Mainarde Bike Race

Mainarde Bike Race, un successo annunciato

Nell’ambito dei circuiti Trofeo dei Parchi Naturali e Trofeo dei Borboni oltre alla validità di campionato regionale granfondo sotto l’egida della Federciclismo Molise

,
835 visualizzazioni

La quarta edizione della Mainarde Bike Race è stata archiviata come un avvenimento sportivo di grande successo per tutta la comunità di Filignano e dell’Alto Volturno nell’ambito dei circuiti Trofeo dei Parchi Naturali e Trofeo dei Borboni oltre alla validità di campionato regionale granfondo sotto l’egida della Federciclismo Molise.

All’ombra delle Mainarde, il massiccio montuoso che costituisce la naturale porta d'accesso al Parco nazionale d'Abruzzo, Lazio e Molise, è stato ancora un record di partecipazione per la gioia del sodalizio Iap’ca Iap’ca Filignano che ha fatto le cose in grande sul piano organizzativo e non solo per accogliere al meglio gli oltre 450 bikers da tutto il Centro-Sud Italia che si sono impegnati in un crescendo di impegno fisico con la granfondo di 50 chilometri e la mediofondo di 36 chilometri, due tracciati spezzagambe e molto tecnici.

Degna di nota la presenza della testimonial Manuela De Iuliis, professionista nella massima categoria in forza alla Conceria Zabri Fanini-Guerciotti, da poco reduce dalla sua partecipazione al Giro Rosa, a salutare i partecipanti e gli addetti ai lavori della manifestazione unitamente alla presenza di Paolo Di Laura Frattura (presidente della Regione Molise), Carmelo Parpiglia (delegato allo sport della Regione Molise), Lorenzo Coia (sindaco di Filignano e presidente della Provincia di Isernia), Virginio Rapone (delegato regionale FCI Molise), Giancarlo De Gregorio (responsabile settore fuoristrada FCI Molise), Vincenzo Rea (responsabile settore giovanile FCI Molise) e Pietro Verrecchia (delegato provinciale FCI Isernia e componente del comitato organizzatore), in un’edizione impreziosita dalla Mainarde Kids Race ovvero la versione baby della gara fuoristrada, sinonimo di una festa promozionale per i campioncini del pedale (circa una quarantina) impegnati in una prova di gimkana in mountain bike con una serie di piccoli ostacoli da superare.

Paolo Colonna (Scott Racing Team – 1°Elite) è stato il protagonista assoluto della granfondo di 50 chilometri: un mese dopo l’esperienza in maglia azzurra ai mondiali marathon a Singen in Germania, il biker pugliese ha voluto mettere le cose in chiaro a 20 chilometri dal traguardo con il suo assolo vincente, a podio Giovanni Pensiero (Hgv Cicli Conte Racing Team – 1°Master 2) e Luigi Ferritto (Team Giannini), in ottima evidenza nella top dieci assoluta Mauro De Giuli (Regolo-Tre Colli – 2°Elite), Guido Cappelli (Cycling Cafè – 1°Master 3), Girolamo Ceci (Scott Racing Team – 1°Under 23), Samuele Giuseri (Pro Bike Riding Team – 2°Under 23), Paolo Viola (Bikextreme Racing Team), Carmine Amendola (Bike & Sport Team – 1°Master 1), Giuseppe Di Donato (Iap’ca Iap’ca Filignano), Giuseppe Pastore (Biking Team Cassano – 1°Elite Sport), obiettivo traguardo raggiunto anche per Marco Ioppolo (Ciclorecord – 3°Elite), Alessio Mirabile (Ciclo Record – 3°Under 23), Alessandro Spampinato (Team Giant-Bike Sport Adventure – 1°Master 4), Gaetano Canzoniere (Tuttobici Romano – 1°Master 5), Mario Tozzi (Ciociaria Bike – 1°Master 6), Antonio Bufalini (Ciociaria Bike – 1°Master 7), Loredana Varlese (Cycling Cafè – 1°Master Donna 2) e Maria Lucia Minervino (Ciclistica Castrovillari – 1°Master Donna 1).

Nella mediofondo di 36 chilometri Pasquale Semeraro (Nrg Bike – 1°Master 3) ha imposto il proprio ritmo e vinto per distacco lasciando il podio a Giuseppe Ettorre (Bikemania Asd – 1°Master 2) e Andrea Di Florio (Aesernia Bikers – 1°Master 1), in ottima evidenza Gianluca Valerio (Fun Bike-Asd Two Wheels), Cristian Greco (Bike & Sport Team), Guglielmo Luongo (Bike & Sport Team – 1°Elite Sport), Paolo Bettini (Non Solo Ciclismo), Vincenzo Aversa (Asd Ciclistica Castrovillari), Vittorio Sofra (Hgv Cicli Conte Fans Bike – 1°Master 2), Francesco Palmisano (Chialà Cycling Team Locorotondo – 1°Master 5), Antonio Santarpia (Asd Team Giuseppe Bike – 1°Master Junior), Giuseppe Gennarelli (Molise Tour Bike), Roberto Barbarulo (Bike & Sport Team - M2), Paolo Del Viscio (X Garganici – 1°Juniores), Teresa Mastroianni (Cicloò Bike Team – 1°Master Donna 2), Silvia Munno (Asd Mtb Sila – 1°Elite Master Donna), Stella Salvatore (Iap’ca Iap’ca Filignano – 2°Master Donna) e Lucia Quaranta (Motosprint Carbonari Bikers – 3°Master Donna 2).

In campo femminile Loredanna Varlese ha vinto la Gran Fondo, mentre Teresa Mastroianni ha vinto la mediofondo.

I CAMPIONI REGIONALI FCI MOLISE GRANFONDO MTB 2017
Elite : Filippo Castaldo (Vejus)
Master Donna: Stella Salvatore (Iap’ca Iap’ca Filignano)
Master 1: Emiliano Lombardi (Aesernia Bikers)
Master 2: Carlo Mancini (Iap’ca Iap’ca Filignano)
Master 3: Giuseppe Di Donato (Iap’ca Iap’ca Filignano)
Master 4: Christian Giura (Isernia Bike Adventures)
Master 5: Luigi Pietro Cicerone (SC Venafro)
Master 6: Giulio De Camillis (Matese Mountain Bike)
Master 8: Lino Cardillo (Sessan Bike Sport e Natura)

Classifiche granfondo http://www.mtbonline.it/Risultato/1325/1/
Classifiche mediofondo http://www.mtbonline.it/Risultato/1325/2/

835 visualizzazioni



Ultimi Aggiornamenti


Bertolini, weekend in Belgio

Il valtellinese Gioele Bertolini (Selle Italia-Guerciotti-Elite) si appresta a disputare due competizioni ciclocrossistiche in Belgio. Sabato 21 ottobre l’elite di Casa Guerciotti disputerà la prova di Telenet Superprestige a Boom.


Il Master Cross Selle SMP apre con la vittoria di Dorigoni e Lechner

Sole e temperature quasi estive per la prima tappa del Master Cross Selle SMP andato in scena in Val di Non, con l'organizzazione del Trentino Cross Giant SMP. Il 1 Trofeo Nuovi Investimenti, ha visto più di 450 atleti darsi battaglia su un percorso tecnico e ben disegnato dal c.o. con contropendenze, discese, sabbia, tratti da spingere e da guidare.


In fuga dal Vesuvio

Mancano pochi giorni all' evento sulla mobiltà sostenibile del progetto Vesuvian Bike Village che convolge i comuni di Ottaviano, Palma Campania, Poggiomarino, San Gennaro Vesuviano, San Giuseppe Vesuviano, Somma Vesuviana, Terzigno, Striano, che hanno sottoscritto nel 2014 il patto intercomunale per la mobiltà sostenibile ,che prevede un impegno delle amministrazioni a promuoverlo.


Oltre 7000 bikers in onore della Vergine del Carpinello protettrice dei ciclisti

Una testimonianza sportiva e di fede nel ricordo del compianto Padre Arturo D’Onofrio, il servo di Dio in pieno processo di beatificazione che, di fatto, incoronò la Vergine del Carpinello protettrice dei ciclisti.


Vittoria per Luigi Ferritto alla Marathon del Vulture

Chiusura di stagione, galà di premiazione del Trofeo dei Parchi Naturali, finalissima XLEGEND, ultima gara del brevetto “I Fiori” e gara di investitura dei Campioni Italiani Granfondo CSAIN: il 2017 si preannunciava già un anno molto ricco per la Marathon del Vulture MTB


Trofeo Ciclocross di Annabianca, ragguardevole partecipazione a Lecce

Sole e ciclocross: un connubio perfetto a Lecce per la seconda edizione del Trofeo Ciclocross di Annabianca che ha animato a suon di pedalate e di emozioni la vasta area verde circostante lo stadio Via del Mare grazie agli sforzi organizzativi della Kalos.


Archivio completo »