Trofeo dei Parchi Naturali

Marathon del Salento: parlano i numeri

,
photo credits ©Elisabetta Ciminelli



Trofeo dei Parchi NaturaliA due settimane dall’attesissima seconda tappa del “Trofeo dei Parchi Naturali”, in programma il 15 aprile,sono i numeri a parlare: 900 iscritti sono un traguardo che in pochi al sud riescono a raggiungere, ma l’ASD MTB Casarano punta ancora più in alto sapendo di poter raggiungere la quadrupla cifra.Quale anno migliore, d’altronde, se non quello del “PrestigioMTB Magazine”?


Nonostante ciò gli organizzatori non si stanno cullando sui numeri, consapevoli di dover confermare le grandi capacità organizzative e l’attenzione agli atletigià espresse in questi anni. E’proprio in quest’ottica che i salentini hanno deciso di omaggiare tutti i partecipanti con un tributo alla partecipazione: la medaglia di “finisher” che sarà consegnata ad ogni atleta al taglio del traguardo.Nel ricchissimo pacco gara, poi, ricordi della corsa salentina anche con il telo palestra firmato “Marathon del Salento”.

Dal punto di vista tecnico, invece, l’ASD MTB Casarano si affida al percorso tradizionale di 72km, con partenza e arrivo dal “Kartodromo Internazionale Pista Salentina”di Ugento. Un percorso molto scorrevole e a tratti veloce nella prima parte, tecnico e con la concentrazione di tutto il dislivello nella seconda e che, a differenza delle altre tappe del Trofeo dei Parchi Naturali, privilegia sicuramente i corridori potenti e con fondo più che gli specialisti delle salite.
Per chi volesse evitare i 72 km del percorso Marathon,è previsto un percorso Granfondo di 40 km.

Se tracciato e logistica sono affidati al team capitanato da Daniele Torsello e, come sempre, nulla sarà lasciato al caso, per il resto i salentini non possono che affidarsi alle meraviglie della loro terra. Ulivi secolari e muretti a secco, testimoni di presente e passato di questa “regione”, indicheranno spesso la strada ai bikers e l’aria profumata della macchia mediterranea riempirà i loro polmoni. Con un tuffo spaziotemporale, poi, gli atleti si troveranno immersi in uno scenario esotico, costeggiando il mare cristallino e le spiagge bianche di Torre San Giovanni.

Insomma, natura e meraviglia, come sempre, saranno le grandi protagoniste di una tappa del Trofeo dei Parchi Naturali.



Info: www.marathondelsalento.it
Iscrizioni: www.mtbonline.it

Elisabetta Ciminelli
[Staff Comunicazione TPN2018]
Marathon del Salento: parlano i numeri
photo credits Elisabetta Ciminelli
11324 visualizzazioni


Ultimi Aggiornamenti

Braidot sogna l’apoteosi in Val di Sole: Obiettivo Coppa del Mondo
Il friulano portacolori del Team Santa Cruz-FSA sarà l’azzurro più atteso ai nastri di partenza del gran finale di Coppa del Mondo in Val di Sole (2-4 settembre), forte dei due successi di fila conquistati nel mese di luglio, a Lenzerheide e Andorra.
Young Guns
Quattro promesse della Mountain Bike italiana si raccontano in un'intervista esclusiva. Guarda ora il video con Giada Specia, Simone Avondetto, Filippo Fontana e Andreas Vittone.
Coppa del Mondo MTB 2023: Val di Sole in calendario dal 30 giugno al 2 luglio
La grande classica italiana di Coppa del Mondo UCI di Mountain Bike regalerà spettacolo agli appassionati anche nel 2023. Nel calendario del massimo circuito mondiale, che dalla prossima stagione passerà alla gestione di ESO Sport – Warner Bros Discovery, c’è anche il grande appuntamento di Val di Sole, che nel 2023 si svolgerà dal 30 giugno al 2 luglio.
X-Legend: l’evento dell’anno si corre il 23 ottobre
Mancano circa due mesi e mezzo alla Castro Legend Cup, la finalissima tra i Trofei d’Italia. La festa della mountain bike nel Tacco più chic del Belpaese.
Sila EPIC : importanti variazioni sul regolamento
A rettifica di quanto espresso nel regolamento, riteniamo opportuno effettuare alcune variazioni.
Saitta ci prende gusto
La gara organizzata da Luciano Forlenza e dal suo team Bike & Sport è stata impegnativa, a differenza di quanto potevano raccontare i crudi dati tecnici: 42km e 1400m di dislivello.


Altre Notizie »