Giro della Campania Off-Road

Visciano Marathon a segno Di Salvo

,



Domenica 8 Aprile il corso principale di Visciano, baciato da un caldo sole estivo si riempie di bikers. Alle 9 in punto i partecipanti muovono i primi colpi di pedale sul percorso da 70 km del tracciato marathon  per affrontare i 2900 metri di dislivello che li separa dal traguardo.


A pochi minuti seguono i partecipanti alla granfondo sulla distanza di 37 chilometri e 1500 metri di dislivello.
Nella marathon, come da pronostico, il siciliano Giuseppe Di Salvo (FRM FACTORY RACING TEAM) prende il comando insieme a Giuseppe Pellegrino (MTB COMPONENT SPOINT-FRM TEAM).
Alle loro spalle il campano Antonio Matrisciano (TEAM GIUSEPPE BIKE) tenta di rimanere agganciato al duo di testa.
I chilometri scorrono e di Salvo incrementa il vantaggio, intanto Matrisciano, sfruttando la maggiore conoscenza dei luoghi attacca e supera Pellegrino. Sul traguardo Di Salvo fa sua questa edizione della Visciano Bike Marathon con il tempo di 3 ore 19 minuti 12 secondi secondo  conclude Matrisciano a 4 minuti e 29 secondi e terzo Pellegrino a 7 minuti e 36 secondi. Sempre sul percorso marathon conclude 18° Napolitano Santono (ASD SAN MASSIMO) che con questo risultato riconferma la maglia di leader del Giro della Campania Over 50 anni. 

Sul percorso Gran fondo il mattatore è Paolo Russo (FEDERAL TEAM BIKE) l’atleta in forza al team di Palma Campania fa il vuoto subito dopo il via mentre dietro è battaglia tra Antonino Terranova (NEW VALLEY CIEMME SPORT) ed Esposito Raffaele (TEAM GIUSEPPE BIKE) con Terranova che sulla salita finale la famigerata “Parete Est” fa la differenza e conquista il secondo posto. In campo femminile unica donna a concludere il percorso marathon è la pugliese Patrizia Tropeano (UCD RIONERO "IL VELOCIFERO") con il tempo di 5 ore 25 minuti 14 secondi.

Sul tracciato granfondo tra il gentil sesso vince Micco Cinzia (GS MOIANO) prima donna assoluta e vincitrice anche della categoria MW2 che con questo risultato consolida la leaderschip nella classifica donne assoluta del Giro della Campania. Alle sue spalle concludono Di Lorenzo Marzia (TEAM BIKERS MADDALONI) che fa sua la categoria MW1 e Liguori Tiziana ( ASD EXTREME BIKE).

Al termine della gara si sono svolte le premiazioni di rito che hanno visto primeggiare oltre agli atleti delle singole categorie anche la società più numerosa che è stata l’ASD Motosprint Carbonari Bikers, e la società con il miglior risultato agonistico che se l’è aggiudicato il Team Giuseppe Bike. Soddisfatto il presidente della società MTB Visciano, Raffaele Sirignano il quale ha elogiato i tanti volontari che hanno reso possibile questa manifestazione che è stata a detta di tutti impeccabile.

La prossima tappa del Giro della Campania sarà il prossimo 29 Aprile ad Agropoli per la granfondo Dei Saraceni.
Intanto a breve sul sito ufficiale mtbonline.it potrete visionare le classifiche aggiornate alla tappa di Visciano.
Visciano Marathon a segno Di Salvo
6449 visualizzazioni


Ultimi Aggiornamenti

Il 27 settembre…. sfida il Megano !!!
L'ASD Over The Top del Presidente Carlo Baliotto, insieme al suo staff, appena gli si è presentata l’opportunità non ha esitato a riproporre la sfida che lo scorso anno infiammo gli animi di tanti Bikers, il Monte Megano.
Marco Aurelio Fontana granduca del Ciocco. Nel Campionato Italiano e-mtb Fruet “scambiato”
Nel Granducato di Toscana c’è un nuovo reggente, quel Marco Aurelio Fontana che, ritornato al suo vecchio amore, il cross country, si è aggiudicato il primo Campionato Italiano di e-mtb nella vasta tenuta del Ciocco, dove la ‘Living Mountain’ si estende per 600 ettari nella Valle del Serchio.
Al via l’Enduro World Series nella Finale Outdoor Region
Oggi alle 11.30 in Piazza San Nicolò a Pietra Ligure si è tenuta la conferenza stampa di presentazione del doppio appuntamento nella “Finale Outdoor Region” con la serie mondiale di mountain bike Enduro World Series.
Conclusa la III edizione di Italian Bike Festival. L’evento è pronto a imporsi sulla scena europea
Il popolo della bicicletta, il mondo della bike industry, la città di Rimini, la Romagna. Italian Bike Festival c'è! E si fa sentire!
Il Ciocco lancia le sue “frecce tricolori”. 8 campioni del domani danno spettacolo
Giovanni Pascoli nei suoi Poemetti scriveva…“C'è qualcosa di nuovo oggi nel sole, anzi d'antico...”. Con grande irriverenza, ma anche un briciolo di pertinenza, facciamo nostre le parole del poeta che ha ispirato anche il nome del Ciocco, la tenuta toscana che oggi ha ospitato nel suo ‘Bike Circle’ i Campionati Italiani Giovanili di cross country (Mtb).
Mediterraneo Cross in rampa di lancio la stagione 2020/21
Continuano incessanti gli incontri tra le società organizzatrici, delle regioni Campania, Puglia, Basilicata, Calabria e da questa edizione new entry anche la Sicilia. Nonostante le difficoltà dell’emergenza sanitaria anche quest’anno sta prendendo forma il trofeo ciclocross più importante del sud Italia, Il Mediterraneo Cross.


Altre Notizie »