Il 2 Vulcani Pronti ad accogliere il Giro della Campania off-road

,



Giro della Campania Off-roadMaggio sarà un mese “Vulcanico” per i partecipanti al Giro della Campania Off-road. Manca poco alla tappa di Roccamonfina, la 6° edizione della gran fondo “Bicincanto Nel Vulcano”.

I ragazzi dell’omonima associazione, attivi da anni sul territorio ed organizzatori di escursioni di trekking e ciclo passeggiate, domenica 13 Maggio saranno pronti ad accogliere i Bikers per farli gareggiare su un tracciato immerso tra i secolari castagneti della zona. La tappa di Roccamonfina sarà anche valida quale prova del Giro MTB Centro Italia Race CUP.

Il percorso di Km. 45 con dislivello complessivo positivo di 1500 mt. con la salita più lunga, sterrata, di km.4,00 con pendenza fino ad un massimo del 25%. Sarà previsto anche un percorso corto di km. 21,00 quasi interamente sterrato ricavato parzialmente sul circuito principale conservando le migliori caratteristiche del primo con un dislivello di mt. 800.

Successivamente domenica 20 si scalerà l’altro vulcano, quello partenopeo nella “Vesuvio Mountainbike Race”.
Un plauso va al coraggio ed alla determinazione dell’associazione Vesuvio Mountainbike che nonostante l’incendio che ha devastato la scorsa estate il Parco Nazionale del Vesuvio, palcoscenico della gara, i ragazzi di Torre del Greco con grande determinazione, superando innumerevoli difficoltà hanno voluto ripetere il successo della prima edizione e stando ai numeri dei prescritti, il successo è già consolidato.
Anche questa gara avrà una doppia valenza infatti sarà valida anche per la classifica del Trofeo Dei Parchi naturali.

Gli eventi sono consultabili sul sito www.mtbonline.it il sito partner del Giro della Campania off-road
Il 2 Vulcani Pronti ad accogliere il Giro della Campania off-road
6118 visualizzazioni


Ultimi Aggiornamenti

Sila EPIC : importanti variazioni sul regolamento
A rettifica di quanto espresso nel regolamento, riteniamo opportuno effettuare alcune variazioni.
Saitta ci prende gusto
La gara organizzata da Luciano Forlenza e dal suo team Bike & Sport è stata impegnativa, a differenza di quanto potevano raccontare i crudi dati tecnici: 42km e 1400m di dislivello.
Assolo Rebagliati a Valsugana Wild Ride. Pietrovito domina tra le donne
Ci si attendeva una gara aperta, e le previsioni della vigilia non sono state deluse. A vincere l’edizione 2022 di Valsugana Wild Ride, sabato 30 luglio, è stato Marco Rebagliati (Wilier 7C Force), in testa alla gara fin dai primi metri, e capace di resistere al rientro prepotente di Andrea Righettini (Olympia Factory Team), abile a sfruttare le sue doti di discesista nella tecnica picchiata finale.
Successo a tutto tondo del Trofeo Mtb Città di Paterno
La tradizione del fuoristrada a Paterno di Potenza non perde colpi di fronte a un Trofeo Mtb Città di Paterno arrivato quest’anno alla 16°edizione.
Aiutiamo Leo!
La passione per la bici, un salto, il buio, un sogno interrotto...emorragia cerebrale, il coma, il risveglio... un uomo cambiato


Altre Notizie »