Race CUP MTB Centro Italia

Race CUP MTB Centro Italia: domenica la XII edizione della Granfondo La Via dei Marsi Sport e Avventura

,


La gara sarà valevole come terza tappa della Race Cup Mtb Centro Italia


Race CUP MTB Centro ItaliaDopo le emozioni che si sono vissute domenica scorsa a Roccamonfina, la Race Cup Mtb Centro Italia approda in Abruzzo per la penultima prova inserita in calendario, la dodicesima edizione della Granfondo La Via dei Marsi Sport e Avventura. Si tratta di una gara storica e prestigiosa per la regione abruzzese, in quanto le prime sette edizioni della corsa sono state valevoli come cross country olimpica e in un’edizione è stata valevole anche come campionato Intersud.

Negli ultimi anni, la manifestazione è diventata una granfondo che continua a mantenere intatto tutto il proprio prestigio.
Il percorso misura 49 km complessivi, ma i primi 3 km saranno percorsi ad andatura turistica; il dislivello previsto è di 1480 metri. A questo tracciato si affianca il percorso cicloturistico di 28 km per 980 metri di dislivello. Il ritrovo è previsto presso il Centro Merci della Marsica (uscita Avezzano dell’autostrada A24), dove risiede il polo logistico Croce Rossa Italiana.

Il percorso abbraccia tutta la parte nord della città di Avezzano e si snoderà lungo il Parco Regionale Velino Sirente. Molto suggestivo sarà il finale di gara, in quanto i bikers transiteranno in prossimità degli scavi archeologici di Alba Fucens e potranno pedalare anche all’interno del famoso anfiteatro. Saranno interessati dal passaggio della corsa anche i comuni di Massa D’Albe e di Magliano dei Marsi.

L’Avezzano Cycling Team, società organizzatrice della gara, attende circa 400 corridori al via.
La manifestazione, oltre a far parte della Race Cup Mtb centro Italia, appartiene anche al Circuito Abruzzo Mtb Cup, al Circuito dei Sanniti e al Circuito Dys-Trophy Tour.
Race CUP MTB Centro Italia: domenica la XII edizione della Granfondo La Via dei Marsi Sport e Avventura
5882 visualizzazioni


Ultimi Aggiornamenti

Sila EPIC : importanti variazioni sul regolamento
A rettifica di quanto espresso nel regolamento, riteniamo opportuno effettuare alcune variazioni.
Saitta ci prende gusto
La gara organizzata da Luciano Forlenza e dal suo team Bike & Sport è stata impegnativa, a differenza di quanto potevano raccontare i crudi dati tecnici: 42km e 1400m di dislivello.
Assolo Rebagliati a Valsugana Wild Ride. Pietrovito domina tra le donne
Ci si attendeva una gara aperta, e le previsioni della vigilia non sono state deluse. A vincere l’edizione 2022 di Valsugana Wild Ride, sabato 30 luglio, è stato Marco Rebagliati (Wilier 7C Force), in testa alla gara fin dai primi metri, e capace di resistere al rientro prepotente di Andrea Righettini (Olympia Factory Team), abile a sfruttare le sue doti di discesista nella tecnica picchiata finale.
Successo a tutto tondo del Trofeo Mtb Città di Paterno
La tradizione del fuoristrada a Paterno di Potenza non perde colpi di fronte a un Trofeo Mtb Città di Paterno arrivato quest’anno alla 16°edizione.
Aiutiamo Leo!
La passione per la bici, un salto, il buio, un sogno interrotto...emorragia cerebrale, il coma, il risveglio... un uomo cambiato


Altre Notizie »