Mainarde Bike Race

Mainarde Bike Race 2018: 60 km con 2000mt di dislivello!

,


#rideyouradventure


Quest’anno con la 5a edizione siamo arrivati a quota 60 km con 2.000 metri di dislivello.
Da molti giorni ormai, la gran parte del percorso è  segnato veramente bene e lo si può provare tranquillamente.

Proprio chi ha provato il percorso Marathon di 60 km ha dichiarato che nonostante km e dislivello siano aumentati rispetto le precedenti edizioni la sensazione è che sia più scorrevole in diversi punti, senza però mai perdere l'impronta di percorso unico nel suo genere.

La partenza su asfalto permette di allungare velocemente il gruppo per evitare imbottigliamenti  nel primo single track, abbastanza tecnico, una manciata di chilometri porta ad affrontare una serie sentieri molto panoramici come quello della “Pietra Montana”.
Salendo verso i borghi più alti del comune si apre la visuale su tutto il territorio comunale fino a raggiungere “Valle Fossa” che si apre sull’appennino verso il Massiccio delle Mainarde. Dopo una breve ma divertente capatina nel Lazio si rientra in Molise verso la “Castagna” che si apre su tutta la Valle del Volturno.


La discesa verso il torrente Rio Chiaro è impegnativa, ma perfettamente pulita e segnalata, è il preludio alla risalita verso le “Mura” di Mennella (ruderi medievali) per immettersi in una serie di sentieri costeggiati da bellissimi muri a secco.



Raggiunta la chiesetta rupestre del Morzone si prende un sentiero, al contrario dell’anno scorso che si saliva su una pietraia “spaccagambe” veramente difficile e dura, tutto in sottobosco di faggi, che mediante una discesa per “manici” porta verso la pineta che con una serie di zig zag ci porta sul traguardo.



Il tracciato della Granfondo di 43 km, ricalca il percorso Marathon fino al km  36 per poi avviarsi verso il traguardo attraversando due bellissimi borghi.
Mainarde Bike Race 2018: 60 km con 2000mt di dislivello!
6269 visualizzazioni


Ultimi Aggiornamenti

Lucia Minervino 23 ore di passione per scalare le Dolomiti
23 ore di gara e quasi 22 ore di pedalata allo stato puro per Lucia Minervino (leader da anni del Trofeo dei Parchi Paturali) che ha così conquistato una “gara per duri” aggiudicandosi nella sua categoria la “Dolomitica 380”.
Consiglio Federale - I contributi economici per la ripresa della attività
Il Consiglio federale del 30 giugno 2020 si è concentrato sui provvedimenti per gli organizzatori e ha affrontato il tema importante delle linee guida. Clamoroso e inatteso il blocco dell’attività delle gare all’estero fino al 15 luglio dopo che soli pochi giorni fa erano state concesse le necessarie autorizzazioni.
Everesting 8848: Nicolas Samparisi è il re dei 10k!
Come da programma sabato 27 giugno si è tenuto presso la piazza Palabione in Aprica il tentativo di everesting di Nicolas Samparisi. Il giovane tiranese, in forza alla KTM DAMA SELLE SMP, ha iniziato la scalata alle prime luci dell'alba seguito da due moto che gli hanno fatto da apri pista per l'intera durata della prova.
Ride with Nicolas!
Le gare si sono fermate ma non l'attività del KTM DAMA SELLE SMP ALCHEMIST, infatti a pochi giorni dall'inizio ufficiale della stagione MTB 2020, il tiranese Nicolas Samparisi in forza al KTM DAMA Selle SMP ALCHEMIST tenterà l'impresa, obbiettivo EVERESTING. Una sola ascesa, da ripetere più volte, per raggiungere gli 8848m di dislivello del Re dell' Himalaya.
La mia Francigena, un regalo unico!
Un regalo unico, per festeggiare il 50° compleanno. Niente watt, niente numeri, solo emozioni. Partenza da Modena e arrivo a Roma, da solo. La via Francigena non è solo un viaggio: è un'esperienza, è la riscoperta del piacere di vivere la bici. Questo il racconto di Andrea Baricchi, da leggere e da vedere con calma!
Rinviata a data da destinarsi la prima prova
Comunicazione importante per quanto concerne la tappa toscana di Scansano del circuito del Gp Centro Italia Giovanile mtb. In programma il prossimo 18 luglio, la gara di mtb che si doveva disputare sul territorio grossetano, è stata posticipata in data destinarsi.


Altre Notizie »