Marathon del Vulture

Marathon del Vulture, meno di un mese al via della quinta edizione

,



Si rinnova ogni anno a Rionero in Vulture l'appuntamento con la Marathon Mtb del Vulture grazie ai numerosi consensi ed all'attiva partecipazione dei bikers nelle precedenti edizioni.
La collaudata macchina organizzativa dell’UCD Rioniero Il Velocifero mantiene viva una tradizione sportiva di altissimo livello permettendo agli appassionati di vivere una bella giornata di sport domenica 2 settembre all’ombra del massiccio del Vulture, un antico vulcano inattivo tra gli intensi profumi e la frescura dei suoi boschi.

L’ingresso della marathon nel circuito dei Parchi Naturali alza il target della manifestazione di una bellezza unica per il territorio che attraversa con i due percorsi di 60 e 32 chilometri tra i paesaggi dell’alta Lucania e transitando nella zona dei laghi di Monticchio.

Le iscrizioni sono aperte alla quota agevolata di 25 euro fino al 26 agosto, 35 euro fino al 31 agosto mentre è gratuita per le donne.

Esse devono essere effettuate obbligatoriamente on-line tramite il portale www.mtbonline.it ed inviate tramite l’indirizzo mail info@granfondodelvulture.it allegando ricevuta di avvenuto pagamento.
Per l'iscrizione dei gruppi sportivi è sufficiente un unico versamento cumulativo allegando la lista dei partecipanti con tutti i dati e firmata dal Presidente della società.

Info, iscrizioni e regolamento di gara al link www.mtbonline.it/Evento/1666
Marathon del Vulture, meno di un mese al via della quinta edizione
7065 visualizzazioni


Ultimi Aggiornamenti

Sila EPIC : importanti variazioni sul regolamento
A rettifica di quanto espresso nel regolamento, riteniamo opportuno effettuare alcune variazioni.
Saitta ci prende gusto
La gara organizzata da Luciano Forlenza e dal suo team Bike & Sport è stata impegnativa, a differenza di quanto potevano raccontare i crudi dati tecnici: 42km e 1400m di dislivello.
Assolo Rebagliati a Valsugana Wild Ride. Pietrovito domina tra le donne
Ci si attendeva una gara aperta, e le previsioni della vigilia non sono state deluse. A vincere l’edizione 2022 di Valsugana Wild Ride, sabato 30 luglio, è stato Marco Rebagliati (Wilier 7C Force), in testa alla gara fin dai primi metri, e capace di resistere al rientro prepotente di Andrea Righettini (Olympia Factory Team), abile a sfruttare le sue doti di discesista nella tecnica picchiata finale.
Successo a tutto tondo del Trofeo Mtb Città di Paterno
La tradizione del fuoristrada a Paterno di Potenza non perde colpi di fronte a un Trofeo Mtb Città di Paterno arrivato quest’anno alla 16°edizione.
Aiutiamo Leo!
La passione per la bici, un salto, il buio, un sogno interrotto...emorragia cerebrale, il coma, il risveglio... un uomo cambiato


Altre Notizie »