Trofeo dei Parchi Naturali

Team Giuseppe Bike: grande stagione 2018

,



Oggi presentiamo il Team Giuseppe Giuseppe Bike, altro assiduo frequentatore del TPN, che oggi conta più di 40 atleti. Nasce nel 2013 da un gruppo di amici uniti dalla stessa passione e in memoria del piccolo angelo Giuseppe Scarfato.


Lo scopo iniziale era quello di trascorrere insieme del tempo in sella alle nostre bike alla riscoperta di sentieri naturali che la nostra terra regala. La passione comune e la voglia di competizione, ben presto ci ha portati a partecipare a dalle gare, conquistando una vittoria dopo l’altra sia assoluta che di categoria. Abbiamo deciso così di organizzare una gara tutta nostra  “la XC Memorial Giuseppe Scarfato”, la quale ha riscontrato sempre una bella affluenza grazie alla grinta trasmessaci dal ricordo costante del nostro piccolo Giuseppe.

Il 2018 è iniziato alla grande, con il tesseramento di tre piccoli (ma solo di età) guerrieri (allievi e esordienti), i quali hanno acceso ancora di più la voglia di allargare i nostri orizzonti verso nuove regioni e nuove sfide, arricchendoci di nuove esperienze.

Una parte della squadra ha deciso di partecipare al “Trofeo dei Parchi Naturali”, andando oltre tutte le aspettative grazie alla nostra punta di diamante: Antonio Matrisciano, il quale ha dato inoltre soddisfazioni a tutti noi del Team. Non sono stati da meno gli altri atleti: Cascone G., Elefante L., Fuschillo G., Montefusco A., La Mura C., Marotta F., Marotta A., Nastro L., Perino A. e ultimo ma non per importanza Giovanni Scarfato, pilastro principale del Team.

Da subito abbiamo fatto rumore grazie agli ottimi piazzamenti sia assoluti che di categoria e, già alla penultima gara, ci siamo assicurati il podio dei primi 5, ma anche questo risultato sarà sicuramente destinato a migliorare.

Le gare del primo anno di adesione, che si erano considerate solo come un esperienza,  non solo hanno superato ogni aspettativa, ma ci hanno lasciato la giusta adrenalina per poter proseguire nel 2019 ancora più forti e con la voglia di puntare sempre più in alto.
Il ciclismo a me piace perché non è uno sport  qualunque, tutti vincono nel loro piccolo, chi si migliore, chi scopre di poter scalare una vetta in meno tempo dell’anno precedente, chi piange per essere arrivato in cima,chi ride per una battuta del suo compagno di allenamento, chi non è mai stanco, chi non si perde d’animo,chi non si sente mai solo.
Team Giuseppe Bike: grande stagione 2018
6350 visualizzazioni


Ultimi Aggiornamenti

Lucia Minervino 23 ore di passione per scalare le Dolomiti
23 ore di gara e quasi 22 ore di pedalata allo stato puro per Lucia Minervino (leader da anni del Trofeo dei Parchi Paturali) che ha così conquistato una “gara per duri” aggiudicandosi nella sua categoria la “Dolomitica 380”.
Consiglio Federale - I contributi economici per la ripresa della attività
Il Consiglio federale del 30 giugno 2020 si è concentrato sui provvedimenti per gli organizzatori e ha affrontato il tema importante delle linee guida. Clamoroso e inatteso il blocco dell’attività delle gare all’estero fino al 15 luglio dopo che soli pochi giorni fa erano state concesse le necessarie autorizzazioni.
Everesting 8848: Nicolas Samparisi è il re dei 10k!
Come da programma sabato 27 giugno si è tenuto presso la piazza Palabione in Aprica il tentativo di everesting di Nicolas Samparisi. Il giovane tiranese, in forza alla KTM DAMA SELLE SMP, ha iniziato la scalata alle prime luci dell'alba seguito da due moto che gli hanno fatto da apri pista per l'intera durata della prova.
Ride with Nicolas!
Le gare si sono fermate ma non l'attività del KTM DAMA SELLE SMP ALCHEMIST, infatti a pochi giorni dall'inizio ufficiale della stagione MTB 2020, il tiranese Nicolas Samparisi in forza al KTM DAMA Selle SMP ALCHEMIST tenterà l'impresa, obbiettivo EVERESTING. Una sola ascesa, da ripetere più volte, per raggiungere gli 8848m di dislivello del Re dell' Himalaya.
La mia Francigena, un regalo unico!
Un regalo unico, per festeggiare il 50° compleanno. Niente watt, niente numeri, solo emozioni. Partenza da Modena e arrivo a Roma, da solo. La via Francigena non è solo un viaggio: è un'esperienza, è la riscoperta del piacere di vivere la bici. Questo il racconto di Andrea Baricchi, da leggere e da vedere con calma!
Rinviata a data da destinarsi la prima prova
Comunicazione importante per quanto concerne la tappa toscana di Scansano del circuito del Gp Centro Italia Giovanile mtb. In programma il prossimo 18 luglio, la gara di mtb che si doveva disputare sul territorio grossetano, è stata posticipata in data destinarsi.


Altre Notizie »