Team MtbSanPietroSalisBike

Salis Bike e MTB San Pietro insieme nel Team MtbSanPietroSalisBike

,



A Viggiano (Pz) nella prima tappa del Mediterraneo Cross, il debutto del sodalizio sportivo tra Mtb San Pietro e Salis Bike.
La nuova maglia indossata per la prima volta durante la gara di ciclocross ha ufficializzato agli occhi dei tanti che seguono i team, l’unione delle due società.


Si dice contento e molto più motivato il professore Stefano Cascione (Mtb San Pietro) che da oltre 10 anni lavora con passione nella crescita di nuovi atleti per il ciclismo. Lo è altrettanto Giulio Carbone (presidente Salis Bike) che da sempre ha cercato nelle collaborazioni una solidità sportiva e di crescita per i suoi atleti.
La nuova divisa realizzata da Rosti in linea con quelli che sono i tagli più attuali, porta i colori dei due team: il nero, l’arancio, il celeste e il bianco.

Domenica mattina quindi in quel di Viggiano, nella prima partenza destinata ai G6, in gara ci vanno Giovanni Fanciullo e Francesco Castrignanò. I due ragazzini cresciuti nella scuola ciclismo fanno la loro prima esperienza in un contesto più grande delle classiche gare giovanissimi. Senza farsi prendere troppo dall’emozione hanno gareggiato insieme a tanti altri giovani avversari provenienti da tutto il sud Italia. I problemi meccanici hanno frenato lo sfortunato Giovanni, ma non Francesco che alla fine è riuscito a piazzarsi in settima posizione.

Nella seconda partenza esordienti/allievi in gara ci va Lucapio Carbone. 66 partenti, 21 dei quali esordienti. Una gara molto tirata per dei ragazzi che già lo scorso anno avevano fatto le loro esperienze sui tracciati cx fatti di molti rilanci e che richiedono molta forza e resistenza fisica. Alla fine della gara, con un’ottima prova,  Lucapio riesce a chiudere in settima posizione.
Nella terza partenza Agonisti/Amatori si festeggia il ritorno di Raffaele Pietanza nelle gare ciclocross, vecchia conoscenza che già in passato ha fatto parlare di se. Ha chiuso la stagione della mountain bike con la Salis Bike conquistando la maglia di campione regionale pugliese nella categoria M4. Il ritorno nel ciclocross non è stato da meno, infatti è stato subito podio piazzandosi al secondo posto di categoria. Anche nella categoria Juniores c’è stato un terzo posto in classifica e quindi podio per Simone Tarantini.

Da registrare un buon tredicesimo posto per Giuseppe D’Amico che, continua la sua scalata di crescita grazie anche all’affiatamento e all’armonia del team. Una gara fuori classifica per Simone Consalvo, che per problemi si è dovuto accontentare della semplice giornata trascorsa in compagnia della squadra.

Giornata positiva quindi, che premia il lavoro svolto dai tecnici di squadra Stefano Cascione, Pasquale Papaleo, Aldo Pesimena e tutti i supporters del nuovo progetto MtbSanPietroSalisBike.
Salis Bike e MTB San Pietro insieme nel Team MtbSanPietroSalisBike
2857 visualizzazioni


Ultimi Aggiornamenti

Lucia Minervino 23 ore di passione per scalare le Dolomiti
23 ore di gara e quasi 22 ore di pedalata allo stato puro per Lucia Minervino (leader da anni del Trofeo dei Parchi Paturali) che ha così conquistato una “gara per duri” aggiudicandosi nella sua categoria la “Dolomitica 380”.
Consiglio Federale - I contributi economici per la ripresa della attività
Il Consiglio federale del 30 giugno 2020 si è concentrato sui provvedimenti per gli organizzatori e ha affrontato il tema importante delle linee guida. Clamoroso e inatteso il blocco dell’attività delle gare all’estero fino al 15 luglio dopo che soli pochi giorni fa erano state concesse le necessarie autorizzazioni.
Everesting 8848: Nicolas Samparisi è il re dei 10k!
Come da programma sabato 27 giugno si è tenuto presso la piazza Palabione in Aprica il tentativo di everesting di Nicolas Samparisi. Il giovane tiranese, in forza alla KTM DAMA SELLE SMP, ha iniziato la scalata alle prime luci dell'alba seguito da due moto che gli hanno fatto da apri pista per l'intera durata della prova.
Ride with Nicolas!
Le gare si sono fermate ma non l'attività del KTM DAMA SELLE SMP ALCHEMIST, infatti a pochi giorni dall'inizio ufficiale della stagione MTB 2020, il tiranese Nicolas Samparisi in forza al KTM DAMA Selle SMP ALCHEMIST tenterà l'impresa, obbiettivo EVERESTING. Una sola ascesa, da ripetere più volte, per raggiungere gli 8848m di dislivello del Re dell' Himalaya.
La mia Francigena, un regalo unico!
Un regalo unico, per festeggiare il 50° compleanno. Niente watt, niente numeri, solo emozioni. Partenza da Modena e arrivo a Roma, da solo. La via Francigena non è solo un viaggio: è un'esperienza, è la riscoperta del piacere di vivere la bici. Questo il racconto di Andrea Baricchi, da leggere e da vedere con calma!
Rinviata a data da destinarsi la prima prova
Comunicazione importante per quanto concerne la tappa toscana di Scansano del circuito del Gp Centro Italia Giovanile mtb. In programma il prossimo 18 luglio, la gara di mtb che si doveva disputare sul territorio grossetano, è stata posticipata in data destinarsi.


Altre Notizie »