TrentinoMTB

100KM dei Forti, si lavora alla 24a edizione

Tra il suggestivo paesaggio dell’Alpe Cimbra, dal 7 al 9 giugno si attendono più di 1000 partecipanti alla 24a edizione della 100km dei Forti. La macchina organizzativa è già pienamente operativa. Tutte le informazioni per iscriversi.

,
photo credits ©TrentinoMTB
1485 visualizzazioni


E’ la terza tappa del Circuito Trentino MTB, la 100 km dei Forti uno degli appuntamenti più attesi della stagione delle ruote grasse in Trentino.
L’appuntamento è dal 7 al 9 giugno prossimi, nello straordinario paesaggio dell’Alpe Cimbra.

Tre giorni di spettacolo sugli sterrati di Passo Vezzena, del Monte Cimone e Monte Rust o del Passo Sommo, con le tante malghe della zona e le fortezze belliche a fare da sfondo unico e suggestivo ad una festa sportiva che rimanda la prima edizione a metà anni Novanta, quando le gare di mountain bike in Italia si contavano quasi sulle dita di una mano. La 100km dei Forti, giunta quest’anno alla sua 24a edizione, è la gara di mountan bike dell'Alpe Cimbra, promossa dai Comuni di Lavarone, Folgaria, Luserna, dall’apt Alpe Cimbra e dalla Magnifica Comunità degli Alltipiani Cimbri. Più di 1400 iscritti nella scorsa edizione, 300 volontari a supporto 3000 metri di dislivello. Due i percorsi: “Classic” di km 50 con un dislivello di m. 1.251 e “Marathon” di km. 100 con un dislivello di m. 2.537.

Percorsi altamente spettacolari, riconfermati nei loro classici tracciati sebbene i danni del maltempo dell’ottobre scorso siano stati significativi. I sentieri oggetto di gara sono interessati da una manutenzione straordinaria da parte degli organizzatori: vengono sgomberati dagli alberi caduti per il forte vento e non appena la neve sarà sciolta verranno ripristinati ed adeguati alle competizioni.
Per quanto riguarda le iscrizioni alla Marathon e alla Classic, fino al 30 aprile il costo è di € 30.00, dal 1 maggio al 31 maggio € 35.00 e dal 1 giugno fino a chiusura iscrizioni € 40.00. La chiusura delle iscrizioni è fissata per il 5.06.2019 ore 24.00 per le Categorie Agonistiche, il 05.06.2019 ore 24.00 per le Categorie Amatoriali e il 07.06.2019 ore 19.00 per gli Escursionisti. Per iscriversi alla 1000Grobbe Bike Challenge fino al 30 aprile, il costo è di € 40,00, dal 1° al 31 maggio di € 45,00 e dal 1° giugno fino a chiusura iscrizioni di € 50,00. Per Lavarone Bike/Nosellari Bike fino al 30 aprile, iscriversi costa € 25,00, dal 1° al 31 maggio € 30,00 e dal 1° giugno a chiusura iscrizioni € 35,00.

Per tutte le informazioni e per iscriversi, l’invito è quello di visitare il sito web www.100kmdeiforti.it


1485 visualizzazioni




Ultimi Aggiornamenti

Dorigoni, è l'ora del debutto. Eva Lechner: SI al Guerciotti
Domenica 17 novembre i ciclocrossisti del Gruppo Sportivo Selle Italia – Guerciotti – Elite parteciperanno alla gara internazionale di Saccolongo (Padova) valida per il Master Smp.
20 anni dopo è ancora Nys a Silvelle. Pieterse prima campionessa donne jr
Cambiano le generazioni ma la famiglia Nys è destinata ancora a far parlare di sé nel mondo del ciclocross. A vent’anni di distanza dal trionfo di Sven a Silvelle, in una storica prova del Superprestige, il figlio d’arte Thibau Nys si è aggiudicato la gara Uomini Junior dei Campionati Europei di Ciclocross.
Crispin e Alvarado Campioni Europei Under 23
Nella gara Uomini U23 si è iscritta anche la Francia al novero delle nazioni vincitrici di una medaglia d’oro ai Campionati Europei 2019. Merito di Mickael Crispin, vincitore a sorpresa, che ha preceduto con un grandissimo ultimo giro il belga Timo Kielich, secondo, e il connazionale Antoine Benoist, terzo.
Lechner Argento da sogno nel giorno della Kastelijn
Prima, imbattibile, Yara Kastelijn. Seconda una straordinaria Eva Lechner. È stato monopolio olandese nelle categorie femminili degli Europei di Ciclocross ma è soprattutto grande festa in casa Italia grazie a una performance di spessore dell’esperta altoatesina.
Non c'è due senza tre: Van Der Poel Batte il Belgio
Grande spettacolo e incertezza nella prova Uomini Elite. Alla fine, ancora una volta, trionfa Mathieu Van der Poel, che si porta a casa il suo terzo titolo europeo consecutivo, un’impresa mai completata in passato per un atleta abituato ai primati. Esce a testa altissima dalla battaglia sul fango Eli Iserbyt, che si è arreso alla forza del Campione del Mondo solamente nell'ultimo giro.
Trentino MTB, festeggiati i vincitori dell undicesima edizione
Nel pomeriggio di ieri, sabato 9 novembre, presso la Sala Don Guetti della Cassa Centrale Casse Rurali a Trento, si è tenuta la cerimonia di premiazione finale del l’undicesima edizione del Circuito Trentino MTB.


Archivio completo »