Trofeo dei Parchi Naturali

Aspromarathon: il 12 maggio il TPN riscende sullo stretto

,



Sullo stretto il Trofeo dei Parchi Naturali ha salutato i suoi atleti dopo la tappa di Letojanni(ME) ed è sempre da lì, anche se sull’altra sponda, che è pronto a rincontrarli per una nuova emozionante avventura. E’ da Reggio Calabria, infatti, che il 12 maggio partirà la 4° tappa del circuito, l’Aspromarathon, con un occhio sempre rivolto verso il mare, e uno alle vette dell’Appennino Calabro.


Nei 74 km del tracciato il cambio di scenario e clima sarà costante.
Dopo la partenza a livello del mare, infatti, la prima metà di percorso, attraversando tratti del“Sentiero Italia”, sarà tutta alla conquista dell’altitudine fino al gpm del “Passo Sella” (c.a. 1400mt).
Salite lunghe 10 km e pendenze fino al 28% saranno molto probabilmente gli elementi decisivi per la vittoria.
La seconda parte del percorso, invece, sarà tutta in ascesa verso il mare con rientro verso l’Arena dello Stretto per un arrivo davvero suggestivo per il forte richiamo storico ai teatri greci.

Gli organizzatori, inoltre, non hanno trascurato gli accompagnatori che, oltre a poter godere del bellissimo lungomare di Reggio, potranno ripercorrere alcuni tratti iniziali interessati dalla gara, ammirare una superba vista sullo Stretto e salutare il passaggio dei ciclisti partecipando ad un trekking organizzato (info su: www.facebook.com/AsproMarathon).

L’attesa, oltre che per il parterre previsto alle griglie di partenza, è già alta per una tappa alla sua prima edizione nel Trofeo dei Parchi Naturali, ma le previsioni, considerando il fascino naturalistico e l’interesse storico del luogo,non possono che essere positive.

Le iscrizioni rimarranno aperte fino alle 22.00 del 09.05.19 sul sito : www.mtbonline.it
Aspromarathon: il 12 maggio il TPN riscende sullo stretto
6859 visualizzazioni


Ultimi Aggiornamenti

Braidot sogna l’apoteosi in Val di Sole: Obiettivo Coppa del Mondo
Il friulano portacolori del Team Santa Cruz-FSA sarà l’azzurro più atteso ai nastri di partenza del gran finale di Coppa del Mondo in Val di Sole (2-4 settembre), forte dei due successi di fila conquistati nel mese di luglio, a Lenzerheide e Andorra.
Young Guns
Quattro promesse della Mountain Bike italiana si raccontano in un'intervista esclusiva. Guarda ora il video con Giada Specia, Simone Avondetto, Filippo Fontana e Andreas Vittone.
Coppa del Mondo MTB 2023: Val di Sole in calendario dal 30 giugno al 2 luglio
La grande classica italiana di Coppa del Mondo UCI di Mountain Bike regalerà spettacolo agli appassionati anche nel 2023. Nel calendario del massimo circuito mondiale, che dalla prossima stagione passerà alla gestione di ESO Sport – Warner Bros Discovery, c’è anche il grande appuntamento di Val di Sole, che nel 2023 si svolgerà dal 30 giugno al 2 luglio.
X-Legend: l’evento dell’anno si corre il 23 ottobre
Mancano circa due mesi e mezzo alla Castro Legend Cup, la finalissima tra i Trofei d’Italia. La festa della mountain bike nel Tacco più chic del Belpaese.
Sila EPIC : importanti variazioni sul regolamento
A rettifica di quanto espresso nel regolamento, riteniamo opportuno effettuare alcune variazioni.
Saitta ci prende gusto
La gara organizzata da Luciano Forlenza e dal suo team Bike & Sport è stata impegnativa, a differenza di quanto potevano raccontare i crudi dati tecnici: 42km e 1400m di dislivello.


Altre Notizie »