Sirente Bike Marathon

Aielli: un intero paese in mobilitazione per il grande evento tricolore Sirente Bike Marathon

,
1648 visualizzazioni


Sirente Bike MarathonSolo più di due settimane dividono Aielli dal grande spettacolo della mountain bike a livello nazionale con la Sirente Bike Marathon.
L’intera comunità di Aielli lavora alacremente per un grande obiettivo: organizzare e gestire al meglio il Campionato Italiano di Marathon sotto l’egida della Federazione Ciclistica Italiana in programma domenica 30 giugno.

Il fulcro principale attorno al quale ruota tutta l’organizzazione è il Gruppo Alpini Aielli, fondato nel 1953, che negli anni ha costruito la sua credibilità tutta sul fare, sulla solidarietà e sul dare agli altri, tanto da coniare il motto “un gruppo al servizio della Comunità”.
Connubio perfetto l’incontro con l’Avezzano Mtb di Gianluca Colabianchi che sta curando tutta la parte tecnica della manifestazione, di rilievo il supporto dell’amministrazione comunale guidata dal sindaco Enzo Di Natale e il consigliere delegato allo sport Francesco Ponari come parte attiva attorno all’organizzazione mettendo a disposizione  risorse economiche uomini, mezzi e strutture.

Tante le associazioni in loco di Aielli (sportive, culturali e sociali) che si prodigheranno per dare il meglio il giorno della gara ognuna con un compito ben preciso.
La società sportiva Asd Aielli 2015, reduce dal vittorioso campionato di calcio, si cucinerà con i cuochi specializzati e di campagna per deliziare i palati dei partecipanti e degli accompagnatori.

Il gruppo escursionisti Montagna Aielli curerà il ristoro nel punto più alto del percorso, le associazioni Culturale Libertaria e Primavera Aiellese daranno il loro contributo presenziando agli incroci e la Pro Loco darà il supporto con il proprio personale.
Non mancherà il Gruppo Motociclisti Aielli ad aprire e a chiudere la gara per tutta la durata della manifestazione.

Da rimarcare il sostegno morale del parroco Don Luigi Incerto che ha anche messo a disposizione l’oratorio parrocchiale per alcuni servizi accessori della manifestazione.


1648 visualizzazioni




Ultimi Aggiornamenti

Parte il MediterraneoCross, con il Trofeo Ciclocross Città di Viggiano
Domenica 20 ottobre si è svolto il Trofeo Ciclocross Città di Viggiano, gara di ciclocross, organizzata dal Team Byker Viggiano, che non ha deluso le aspettative dei tanti crossisti presenti. L' evento era la prova di apertura del Trofeo MediterraneoCross 2019, una kermesse di quattro prove voluto da altrettante società ciclistiche di Puglia, Basilicata e Calabria.
Trofeo X-Country atto finale alla Masseria del Cuccaro
Ad Eboli è stata una domenica assolata quella che ha accolto alla Masseria del Cuccaro i bikers che si sono ritrovati per l’atto conclusivo della stagione di gare sotto legida della Federciclismo Campania.
L’allungo di Cominelli vale la vittoria de il Melo Cup
Il Master Cross SMP ha aperto oggi in Val di Non (Trentino) con “Il Melo Cup” e una mattinata tipicamente autunnale. Cielo grigio e fango hanno contraddistinto le prime due gare con il tempo che andava via via migliorando e il fondo che si asciugava notevolmente.
X-Country finale di stagione alla Masseria del Cuccaro
Ad una settimana dalla conclusione del Trofeo Giro della Campania Off-road un’altra finale è alle porte quella del Trofeo X-Country riservato agli specialisti della specialità Olimpica.
MediterraneoCross: tutte le informazioni nel regolamento ufficiale
Le ASD Team Bikers Viggiano - Viggiano (PZ), Belvedere – Belvedere M.mo (CS), Scuola di Ciclismo Tugliese - Salentino – Tuglie (LE), Polisportiva Gaetano Cavallaro – Bisceglie (BT), di comune accordo indicono una Challenge denominata “Trofeo MediterraneoCross”.
Giro d’Italia Ciclocross, a Corridonia la carica degli 800 premia la seconda tappa
Ricca di colpi di scena, con un tifo indiavolato e un pubblico inedito per le gare italiane. Ecco cos’è stata la seconda tappa del Giro d’Italia Ciclocross appena conclusa a Corridonia (MC), che dopo il decollo di domenica scorsa può dirsi ormai ampiamente in quota per il volo della sua undicesima edizione.


Archivio completo »