Granfondo dei Bruzi

Granfondo dei Bruzi, percorso da leggenda

,
828 visualizzazioni


E’ il 4 il numero distintivo della Granfondo dei Bruzi: il prossimo 4 agosto infatti la manifestazione di Laino Borgo (CS) vivrà la sua quarta edizione.
Si può quindi parlare di una gara ancora giovane, ma che in pochissimo tempo si è ritagliata uno spazio importante nel panorama della Mtb non solo calabrese (la prova è tappa del Calabria Mtb Challenge). Merito di un percorso disegnato interamente all’interno del Parco Nazionale del Pollino, che proprio attraverso la bici fuoristrada è diventato destinazione di tantissimi appassionati, molti dei quali provenienti da fuori regione. La collocazione temporale della gara non è casuale, è anzi uno spunto ideale per abbinare alla manifestazione sportiva anche uno spicchio di vacanza, magari utilizzando la stessa bici per andare a scoprire piccoli angoli di questo borgo posto al confine fra Calabria e Basilicata che è epicentro di tanti itinerari escursionistici ma anche scrigno di tesori architettonici, come il Geosito delle Gole del Lao, Patrimonio dell’Unesco e il Santuario della Madonna delle Cappelle.

Venendo più strettamente all’aspetto tecnico, la gara prevede tre percorsi. Il principale misura 50 km per 1.580 metri di dislivello, ripercorrendo oltre 8 km dell’ex ferrovia comprensivi anche di 4 gallerie illuminate, ma è il costeggiamento delle gole del fiume Lao che ogni volta colpisce la fantasia dei biker. Il medio è di 35 km per 980 metri, poi c’è il percorso escursionistico di 20 km per 590 metri.

La gara, inserita anche nel circuito Bicinpuglia 2019 e nel Campionato Uisp Intersud, prenderà il via alle ore 9:30 da Piazza Navarro, sede anche dell’arrivo e dei principali servizi pre e postgara. Il costo delle iscrizioni è di 20 euro fino al 30 giugno, poi sono previsti aumenti. A tutte le società con minimo 10 partecipanti verrà applicato uno sconto di 5 euro a iscrizione. La manifestazione verrà presentata nei particolari alla stampa sabato 29 giugno alle ore 19:00 presso il Centro Nuovi Orizzonti.

Per informazioni: Asd Amici della Bicicletta, tel. 347.2901015 e 338.1025491,www.amicibicilaino.it e www.facebook.com/granfondodeibruzi/


828 visualizzazioni




Ultimi Aggiornamenti

Sila EPIC: cresce l'attesa per il grande evento del 25 agosto
La Sila Epic è solo alla sua quarta edizione ma è già un evento che richiama atleti da ogni parte d'Italia e non solo, il Parco Nazionale della Sila sarà lo scenario della grande sfida per la lotta al podio della gara calabrese.
XC Antica Cubulteria Ferritto sugli scudi
Domenica 14 luglio ad Alvignano, tra i single trak e gli antichi borghi della cittadina del glorioso popolo Sannita, si è svolta la “XC Antica Cubulteria”.
Domenica quattro agosto si corre il 9° XC Corte Franca
Si avvicina sempre più la nona edizione dell'XC Corte Franca , calendarizzata dal Cycling Team Corte Franca, in collaborazione con il CSI di brescia, nella giornata di domenica 4 agosto.
MTB Race del Monte Sirino, doppietta per Favale
Cala il sipario sulla V Edizione della MTB Race del Monte Sirino. La Granfondo dell'Appennino Lucano Meridionale si chiude con la vittoria di Francesco Favale portacolori della Carbonhubo CMQ. Il giovane atleta calabrese conferma i favori del pronostico e bissa la vittoria dello scorso anno mettendo in evidenza un feeling unico con le rampe e gli sterrati del Monte Sirino.
La 3TBike è di Andrea Righettini
Domenica 14 luglio si è corsa a Telve Valsugana, la dodicesima edizione della 3TBike, quarta tappa del Circuito Trentino MTB. Percorso tutto nuovo che ha toccato tanti vecchi punti storici della gara. Salite non troppo lunghe, discese divertenti ma non impossibili. 36 km e 1400m di dislivello con scenari nuovi, discese meno tecniche ma sempre in single track divertenti, "flow" (scorrevoli) come direbbero i pro


Archivio completo »