Everesting8848

Everesting8848: l'impresa di Gianluca Gallì sul Monte Pellegrino

,
photo credits ©MTBonline.it


7,5 chilometri e dislivello di 352 metri, per un totale di 26 ascese al Monte Pellegrino di Palermo


L'atleta di endurance Gabriele Gallì sta compiendo a Palermo una prova fisica su bici, "Everesting 8848", diffusa in tutto il mondo che prevede di percorrere un tratto di strada in salita, da ripetere tante volte, fino ad accumulare un dislivello di 8848 mt, che corrisponde alla quota del Monte Everest.
Partito ieri spomeriggio alle ore 18, la pedalata è iniziata dei piedi del promontorio di Monte Pellegrino, in via Pietro Bonanno 44.

Gabriele Gallì sta percorrendo il segmento che arriva in cima, con pendenza positiva per 7,5 chilometri e dislivello di 352 metri, fino a raggiungere la piazza del Santuario di santa Rosalia, per poi tornare giù e ricominciare per 26 volte di seguito.
Tempo stimato per raggiungere l'obiettivo: 22 ore circa.
L'impresa, seguita da diversi media, è anche seguita LIVE con molto entusiasmo dei follower su MTBonline.it/Live, grazie all'App Ride with ALEX

L'impresa 'Everesting 8848' è stata lanciata nei primi anni '90 dal gruppo di ciclisti chiamato Hells500 nella città australiana di Melbourne.
Attualmente sono migliaia gli atleti di tutto il mondo che hanno portato a termine la prova. In Italia il primo a conquistare l'Everesting è stato Carlo Gironi nel 2012. Ma nessuno, fino ad ora, ha tentato l'impresa a Palermo.
Al momento dell'iscrizione alla prova, l'organizzazione di Everesting Italia ha effettuato una verifica del percorso, comunicando all'atleta il numero di ripetizioni da fare per raggiungere il record ed essere iscritti nella Hall of fame.

"Tutto è cominciato con una chiacchierata tra amici sportivi che mi hanno incitato ad affrontare la prova. Da allora mi sono allenato con determinazione
- spiega Gabriele - stimando che con un'adeguata andatura serva un tempo di 32 minuti per la salita e di 13 per la discesa. Considerando le pause per esigenze di servizio, sia in cima che a valle, potrei effettuare senza intoppi un giro completo in 50 minuti e, quindi, 26 giri in circa 22 ore".

Video dell'impresa a cura di PALERMOTODAY
Everesting8848: l'impresa di Gianluca Gallì sul Monte Pellegrino
photo credits MTBonline.it
7869 visualizzazioni


Ultimi Aggiornamenti

La 3TBike cambia identità: nasce Valsugana Wild Ride
Il G.S. Lagorai Bike organizza per sabato 30 luglio 2022 la 1^ edizione della “Valsugana Wild Ride”, nuova gara di mountain-bike che sarà proposta in tre format: marathon, classic e “Fun&Ride”, pedalata non competitiva in mountain-bike.
La Vesuvio Mountainbike Race cambia data
In accordo con l'Ente Parco Nazionale del Vesuvio, il Corpo Forestale dello Stato e tutti gli Enti interessati dall'evento, al fine di salvaguardare la biodiversità in un'area particolarmente sensibile nei mesi primaverili, si è ritenuto necessario posticipare la data della IV Edizione della Vesuvio Mountainbike Race al 9 ottore 2022
Trinacria Race, a fine mese via alle iscrizioni
Si avvicina a grandi passi l’inizio della stagione offroad sui sentieri siciliani e uno dei principali appuntamenti sarà costituito dalla Trinacria Race, la sfida di Letojanni (ME) allestita dallo Special Bikers Elios Team in collaborazione con l’Asd Leto Freebike “Piero Leone”
Internazionali d’Italia Series presenta una stagione Top-Class
Si apre con grandi novità l’annata 2022 di Internazionali d’Italia Series, il più importante circuito italiano di Cross Country MTB
All’ombra del Vesuvio il doppio congedo del Mediterraneo Cross e del Campania Cross
A Torre del Greco è calato il sipario sulla seconda edizione del Vesuvio Ciclocross in cui per l’occasione hanno chiuso ufficialmente i battenti i circuiti Mediterraneo Cross e Campania Cross con lo sfondo del Vesuvio in tutto il suo splendore
Gran Prix Centro Italia MTB Giovanile: parte l'edizione 2022!
Si parte! Almeno sulla carta il Gran Prix Centro Italia Mtb Giovanile è pronto. Il calendario è stato stilato, ufficializzato. Come il regolamento. Tutto è pronto per alzare il sipario sull’edizione 2022.


Altre Notizie »