MTB Race del Monte Sirino

MTB Race del Monte Sirino : chi farà il bis?

,



MTB Race del Monte SirinoMileo, Carnevale, Ferritto e Favale. Questi, in ordine cronologico, i vincitori delle prime quattro edizioni. Nessuno è riuscito a bissare la vittoria. 
La V MTB Race del Monte Sirino si preannuncia incerta e aperta più che mai. Il nuovo percorso si presenta con continui saliscendi. La prima vera salita inizia già al terzo chilometro. Tremilametri di ascesa con tratti tra il 10 e il 15% di pendenza.


In questa fase potrebbe esserci il primo vero frazionamento del gruppo. I successivi quattro chilometri sono piuttosto agevoli con diversi tratti in discesa.
Si tratta di un percorso largo che permette le alte velocità. Il fondo, tuttavia, si presenta con pietre lisce e spesso taglienti che possono riservare tagli e forature.
Giunti al chilometro 11 inizia l’ascesa principale della gara: 9 km di salita per un dislivello di 400 m circa.
La salita non si presenta particolarmente dura, tranne qualche tratto che supera anche il 15%.
Il segmento in questione si presenta prevalentemente all’ombra del Bosco della Canicella.

Giunti al km 20 si può pensare di scaricare gli ultimi watt per involarsi verso il traguardo del Lago Sirino.
Inizia, infatti, un tratto pedalabile con saliscendi continui ma brevi. La successiva vera asperità si dovrà affrontare al km 30: 1 km al 15%.
A questo punto non resta che volare fino al km 40 dove si avranno 1000 m di salita e poi la discesa definitiva fino al traguardo sul lungolago Sinisgalli.

A questo punto inizierà la festa del pasta party a cura del rinomato Ristorante da “Mimì”.

SCHEDA Gara e ISCRIZIONI
MTB Race del Monte Sirino : chi farà il bis?
2080 visualizzazioni


Ultimi Aggiornamenti

La Val di Sole e il Trentino danno appuntamento ai Campionati del Mondo MTB 2021
Le tappe di UCI Trials World Cup (24-26 luglio 2020) e di Mercedes-Benz UCI Mountain Bike World Cup (11-13 settembre 2020) ed i Campionati del Mondo di 4Cross (10-11 Settembre 2020) in programma in Val di Sole non potranno svolgersi in questa stagione a seguito dei provvedimenti della Provincia Autonoma di Trento legati all’emergenza da Coronavirus COVID-19.
Conosciamo Ilaria Scarpa
La testa rivolta prima di tutto allo studio, sognando di essere, un giorno, nell’èlite del ciclismo femminile. A piccoli passi, seguita dalle persone giuste, Ilaria Scarpa, atleta pugliese nata a Scorrano (Lecce), il 1 settembre 2003, residente a Sannicola (Lecce), sta intraprendendo il suo percorso di crescita, con la giusta convinzione. Studentessa al terzo anno presso il Liceo Scientifico Quinto Ennio-Gallipoli con indirizzo Tradizionale, Ilaria ha due sorelle, una più piccola che pratica danza e l’altra più grande che pratica ciclismo.
Intervista a Paolo Novaglio
Ai microfoni di Giulio carbone abbiamo Paolo Novaglio, organizzatore della SunSportWeek Terre Federiciane, un lungo weekend di sport a Rocca Imperiale (CS)
Escursione con Amici Dolomitici!
Vivere giornate intense, sportivamente appaganti ed in gioiosa amicizia, e’ meraviglioso!
Conosciamo Beatrice Balducci!
Atleta, consigliere comunale, tra poco mamma (l’evento a luglio) ma soprattutto grande appassionata della mountain bike, e persona molto vicina al mondo della mountain bike giovanile. Lei è Beatrice Balducci ragazza solare, simpatica, dinamica, sempre pronta a regalarti un sorriso, e adesso, nella veste di consigliere comunale, attenta e determinata a spingere il movimento giovanile


Altre Notizie »