Marathon dei Bizantini

Il primo Marathon della Città unica per gli appassionati di MTB

Si correrà l’8 settembre partendo dall’anfiteatro di Lido S. Angelo

,
860 visualizzazioni


Marathon dei BizantiniEvento sportivo di richiamo nazionale in programma nella città di Corigliano-Rossano sponsorizzato dalla Federazione Ciclistica Italiana (FCI) e incluso nel calendario Calabria MTB Challenge.
Sul nastro di partenza appassionati e professionistidella mountain-bike che confronteranno la propria preparazione atletica su 3 percorsi di gara: “Marathon” 68,5 Km con un dislivello di 2122 m lungo la dorsale del torrenteColognati fino all’Oasi WWF di Cozzo del Pesco nelle montagne della Sila Greca; “Granfondo” 52,6 Km salendo verso il Colle dei Colombi (dislivello 1506 m) per poi scendere a valle passando per contrada Forello; “Escursionistico” 30 Km con il punto più alto previsto in contrada Forello (800 m slm) per poi scendere fiancheggiando sempre il torrente Colognati. Punto di partenza e di arrivo l’anfiteatro di Lido S. Angelo nell’area urbana di Rossano.

Un’iniziativa fortemente voluta dalla ASD “Leoni Bizantini” che fa onore al loro impegno nel promuovere il ciclismo in mountain-bike, diventato sinonimo di amicizia, scoperta e valorizzazione del territorio e del suo patrimonio paesaggistico. Sono già in tanti ad aver aderito al richiamo del “Marathon dei Bizantini” incuriositi dallo spettacolare scenario naturale nel quale si svolgeranno le varie sessioni di gara: un paesaggio unico nel suo genere che – nella definizione dei vari percorsi – tiene conto delle nostre eccellenze territoriali rappresentante da un ambiente ancora incontaminato, per certi versi selvaggio, con cascate, boschi, torrenti e varie tipologie di terreno. Non sarà, infatti, cosa facile per gli atleti affrontare un itinerario così affascinante senza lasciarsi incantare dalla bellezza dei luoghi…

Organizzazione di primo livello, quella dei “Leoni” con tanta tecnologia a disposizione dei partecipanti (sistemi di geolocalizzazione e cronometraggio mediante gps), assistenza sanitaria e punti ristoro lungo tutto il percorso.
L’evento sportivo è stato patrocinato dal Comune di Corigliano-Rossano, Comune di Paludi e Comune di Longobucco e da prestigiosi marchi locali e nazionali.

Tutti i dettagli su www.marathondeibizantini.it e sulla pagina ufficiale Facebook “Marathon dei Bizantini”.
Appuntamento all’8 settembre !!!


860 visualizzazioni




Ultimi Aggiornamenti

Italian Bike Festival l’evento italiano della bici
Cala il sipario sulla seconda edizione di Italian Bike Festival. La più importante manifestazione italiana dedicata al mondo della bici e ai suoi appassionati non ha tradito le aspettative ed è sensibilmente cresciuta rispetto all’esordio. Le premesse c’erano tutte: l’adesione di oltre 300 brand del mondo bici, degli accessori e dell’abbigliamento, e un area esposititiva quasi raddoppiata ed arrivata a 40.000 mq.
ValdiNonBike e Circuito sono di Andrea Righettini
La gara maschile viene vinta in solitaria da Andrea Righettini (GS Cicli Olympia), davanti ad Armin Dalvai (Velo Club Garda) e Nicolò Zoccarato (Omap Cicli Andreis). Gara femminile dominata da Katazina Sosna (Asd Torpado-Sudtirol), protagonista assoluta davanti a Simona Mazzucotelli (GS Massì Supermercati) e a Lorena Zocca (SC Barbieri). A Cavareno si chiudono anche i giochi per il Trentino MTB 2019: leader assoluti Righettini e Zocca. Durante la cerimonia di premiazione, giunge un messaggio di Francesco Moser che cinquant’anni fa, proprio a Cavareno (era il 17 agosto 1969) aveva ottenuto la sua prima vittoria assoluta: “Auguro a tutti una meravigliosa carriera e che la vostra passione per il ciclismo rimanga invariata per sempre”.
Ancora ORO per Luca Mazzone
Quattro titoli mondiali e sei medaglie totali: questo il ricco bottino dell'Italia nella terza giornata di gare. Nelle prove a cronometro oro per Zanardi, Cornegliani, Mazzone e Amodeo, argento per Cecchetto, bronzo per Farroni
Rivivi le emozioni della Granfondo di Floresta 1275
Il video finale della Granfondo di Floresta, organizzata lo scorso 7 Luglio dalla ASD Bike 1275
Luca Mazzone, Alex Zanardi e Paolo Cecchetto : ORO!
Il trio italiano composto da Luca Mazzone, Alessandro Zanardi e Paolo Cecchetto conquistano la medaglia d'oro alla prima giornata dei Campionati del Mondo di Ciclismo Paralimpico ad Emmen, in Olanda, nella specialità Team Relay, nono stante le condizioni meteo avverse.
Graziano e Carnevale i leaders del Calabria MTB Challenge 2019
Con la Marathon dei Bizantini a Rossano Calabro (CS) dello scorso 8 settembre cala il sipario sul Calabria MTB Challenge 2019


Archivio completo »