Marathon dei Colli Albani

Damiano Ferraro vince la Marathon dei Colli Albani

,


Poker del team Trek Selle San Marco


Nell'anno del signore 2019 si č tenuta con la XXII Marathon Colli Albani la Via Sacra che grazie a madre natura č stata assistita dal bel tempo, fondamentale per uno sport non indoor e per giunta fuoristrada.
La bellissima giornata di Sabato dove oltre 100 ragazzi e bambini hanno preso parte alle gare Giovanile Giovanissimi e Gioco Ciclismo ben organizzate dalle due ASD di Rocca di Papa New Bike e Rocca Bike č stato il giusto preludio per le gare della domenica.


Dopo un minuto di silenzio per ricordare il Sindaco di Rocca di Papa Emanuele Crestini il delegato Vincenzo Eleuteri e Felice Gimondi, la gara Marathon č partita regolarmente alle ore 9.15 e ha visto il dominio assoluto della squadra TREK Selle San Marco del campione italiano Samuele Porro che insieme a Damiano Ferraro, Michele Casagrande, Fabian Rabensteiner hanno preso la testa della corsa sin dai primi km.
Solo verso il 55 km vi č stato un piccolo momento in cui Michele Casagrande, Fabian Rabensteiner si sono lievemente staccati dai due compagni. Una volta riformato il quartetto come i moschettieri (tutti per uno, uno per tutti) sono giunti allo strappo finale a circa 1km dal traguardo dove Damiano Ferraro ha staccato i compagni presentandosi sul traguardo con 22 secondi di vantaggio su Samuele Porro. A 4 anni di distanza dal campionato italiano marathon si sono invertite le posizioni del primo e del secondo. Tra le donne vittoria a Mazzorana Sara (ASD Team Bike Miranda), seconda Lippi Cristiana (Ciclismo Bike Team) terza Buonfiglio Francesca (ASD CUSTOM4.IT Cycling Team).

La gara Point to Point partita alle ore 9,30 come per la marathon ha visto tre atleti Laziali al comando per buona parte della corsa: Massimo Folcarelli (Race Mountain Folcarelli Team) Giovanni Gatti (Team Castello Bike Race Mountain) e Giovanni Pensiero (HGV Cicli Conte Racing Team). Alla fine Folcarelli plurivincitore della manifestazione la spunta su Gatti per 2 secondi e per 8 secondi su Pensiero. Tra le donne vince Roncacci Mariangela (Race Mountain Folcarelli Team) seconda Karin Sorgi (ASD MTB Castelli Romani) Cristina De Medeiros (Casteltrosino Superbike).
Tra le presenze squadre vanno ricordate a livello regionale: prima l'ASD Il Biciclo Team New Limits (team organizzatore) e a seguire ASD MTB Castelli Romani e Center Bike Velletri. Di fuori regione dominio del CastelTrosino Superbike.

Tutti i partecipanti hanno avuto belle parole per l'organizzazione solo qualche lieve problema nel cronometraggio che comunque č stato compensato in buona parte dai giudici di gara FCI.

Alle premiazioni presenti autoritā del Comune di Rocca nella persona di Danilo Romei, del Comitato Gestione Eventi Gare nel CERC con Nicoletta Romagnoli inoltre per tutti e due i giorni č stata presente la mamma di Emanuele Crestini.
Come sempre la societā organizzatrice ringrazia i Comuni di Rocca di Papa Velletri Lariano Artena le proprietā private, le Protezioni Civili, la CRI, le ASD di Rocca di Papa ma anche Like MTB Castelli Romani, MTB Castelli Romani, Civita Bike, il centro CERC che ovviamente permette il tutto e la FISE.
Damiano Ferraro vince la Marathon dei Colli Albani
1485 visualizzazioni


Ultimi Aggiornamenti

Lucia Minervino 23 ore di passione per scalare le Dolomiti
23 ore di gara e quasi 22 ore di pedalata allo stato puro per Lucia Minervino (leader da anni del Trofeo dei Parchi Paturali) che ha così conquistato una “gara per duri” aggiudicandosi nella sua categoria la “Dolomitica 380”.
Consiglio Federale - I contributi economici per la ripresa della attivitā
Il Consiglio federale del 30 giugno 2020 si è concentrato sui provvedimenti per gli organizzatori e ha affrontato il tema importante delle linee guida. Clamoroso e inatteso il blocco dell’attività delle gare all’estero fino al 15 luglio dopo che soli pochi giorni fa erano state concesse le necessarie autorizzazioni.
Everesting 8848: Nicolas Samparisi č il re dei 10k!
Come da programma sabato 27 giugno si è tenuto presso la piazza Palabione in Aprica il tentativo di everesting di Nicolas Samparisi. Il giovane tiranese, in forza alla KTM DAMA SELLE SMP, ha iniziato la scalata alle prime luci dell'alba seguito da due moto che gli hanno fatto da apri pista per l'intera durata della prova.
Ride with Nicolas!
Le gare si sono fermate ma non l'attività del KTM DAMA SELLE SMP ALCHEMIST, infatti a pochi giorni dall'inizio ufficiale della stagione MTB 2020, il tiranese Nicolas Samparisi in forza al KTM DAMA Selle SMP ALCHEMIST tenterà l'impresa, obbiettivo EVERESTING. Una sola ascesa, da ripetere più volte, per raggiungere gli 8848m di dislivello del Re dell' Himalaya.
La mia Francigena, un regalo unico!
Un regalo unico, per festeggiare il 50° compleanno. Niente watt, niente numeri, solo emozioni. Partenza da Modena e arrivo a Roma, da solo. La via Francigena non è solo un viaggio: è un'esperienza, è la riscoperta del piacere di vivere la bici. Questo il racconto di Andrea Baricchi, da leggere e da vedere con calma!
Rinviata a data da destinarsi la prima prova
Comunicazione importante per quanto concerne la tappa toscana di Scansano del circuito del Gp Centro Italia Giovanile mtb. In programma il prossimo 18 luglio, la gara di mtb che si doveva disputare sul territorio grossetano, è stata posticipata in data destinarsi.


Altre Notizie »