Europei di ciclocross

Il Veneto si veste a festa per gli Europei di ciclocross

Interventi di arredo urbano a Trebaseleghe e nei comuni circostanti per salutare la rassegna continentale in programma a Silvelle il 9-10 Novembre. Il Sindaco Zoggia: “Da noi le biciclette sono di casa. Gli Europei sono una grande opportunità per il territorio”

,
267 visualizzazioni


I fasti del Superprestige e del grande ciclocross a Silvelle sono storia di oltre un ventennio fa, ma non sono mai sembrati così attuali come in queste settimane.
La località padovana si sta preparando alle luci della ribalta internazionale. Mancano ancora cinquanta giorni ai Campionati Europei di Ciclocross 2019 organizzati dalla ASD Silvellese, ma questo angolo di Veneto, da sempre culla del ciclopratismo italiano, non vuole farsi trovare impreparato all’evento più importante della sua storia.

L’arredo urbano predisposto dagli organizzatori sta portando ovunque l’azzurro, il colore dell’Europa, a Trebaseleghe e nei comuni circostanti, chiaro segnale che il conto alla rovescia è ufficialmente iniziato. Sabato 9 e domenica 10 novembre sono le date da cerchiare in rosso: la prima giornata sarà dedicata ai Master, in vista del grande spettacolo che offriranno Junior, U23 ed Elite con l’assegnazione di sei titoli continentali.

Le installazioni “a tema” hanno interessato anche il Municipio di Trebaseleghe, sulla cui facciata un maxi-poster degli Europei fa bella mostra di sé come messaggio di benvenuto ai partecipanti ed agli appassionati.

“Da noi le biciclette sono di casa - spiega il Sindaco di Trebaseleghe Antonella Zoggia. - Sulla spinta della famiglia Zamprogna, prima Armando e poi suo figlio Mauro, Silvelle si è fatta conoscere per aver organizzato manifestazioni di altissimo livello che hanno riscosso un meritato successo. I Campionati Europei rappresentano una grande opportunità per il nostro territorio: importanti mete turistiche come Venezia, Padova e Treviso sono molto vicine, ma gli appassionati potranno andare alla scoperta anche del Veneto rurale, connubio tra natura e moderna produzione agricola, che Trebaseleghe ben rappresenta.”

Nella sede della Regione Veneto, presso Palazzo Balbi a Venezia, il prossimo 22 ottobre si svolgerà la presentazione ufficiale dei Campionati Europei “Silvelle ‘19”.


267 visualizzazioni




Ultimi Aggiornamenti

Parte il MediterraneoCross, con il Trofeo Ciclocross Città di Viggiano
Domenica 20 ottobre si è svolto il Trofeo Ciclocross Città di Viggiano, gara di ciclocross, organizzata dal Team Byker Viggiano, che non ha deluso le aspettative dei tanti crossisti presenti. L' evento era la prova di apertura del Trofeo MediterraneoCross 2019, una kermesse di quattro prove voluto da altrettante società ciclistiche di Puglia, Basilicata e Calabria.
Trofeo X-Country atto finale alla Masseria del Cuccaro
Ad Eboli è stata una domenica assolata quella che ha accolto alla Masseria del Cuccaro i bikers che si sono ritrovati per l’atto conclusivo della stagione di gare sotto legida della Federciclismo Campania.
L’allungo di Cominelli vale la vittoria de il Melo Cup
Il Master Cross SMP ha aperto oggi in Val di Non (Trentino) con “Il Melo Cup” e una mattinata tipicamente autunnale. Cielo grigio e fango hanno contraddistinto le prime due gare con il tempo che andava via via migliorando e il fondo che si asciugava notevolmente.
X-Country finale di stagione alla Masseria del Cuccaro
Ad una settimana dalla conclusione del Trofeo Giro della Campania Off-road un’altra finale è alle porte quella del Trofeo X-Country riservato agli specialisti della specialità Olimpica.
MediterraneoCross: tutte le informazioni nel regolamento ufficiale
Le ASD Team Bikers Viggiano - Viggiano (PZ), Belvedere – Belvedere M.mo (CS), Scuola di Ciclismo Tugliese - Salentino – Tuglie (LE), Polisportiva Gaetano Cavallaro – Bisceglie (BT), di comune accordo indicono una Challenge denominata “Trofeo MediterraneoCross”.
Giro d’Italia Ciclocross, a Corridonia la carica degli 800 premia la seconda tappa
Ricca di colpi di scena, con un tifo indiavolato e un pubblico inedito per le gare italiane. Ecco cos’è stata la seconda tappa del Giro d’Italia Ciclocross appena conclusa a Corridonia (MC), che dopo il decollo di domenica scorsa può dirsi ormai ampiamente in quota per il volo della sua undicesima edizione.


Archivio completo »