Dorigoni, è l'ora del debutto. Eva Lechner: SI al Guerciotti




Domenica  17  novembre  i  ciclocrossisti  del  Gruppo  Sportivo  Selle  Italia – Guerciotti  –  Elite  parteciperanno  alla  gara  internazionale  di  Saccolongo (Padova) valida per il Master Smp. Per Jakob Dorigoni, classe ’98, la corsa di Saccolongo  rappresenterà  il  debutto  crossistico  nella  stagione  autunno-nverno 2019-20. In settembre Dorigoni ha infatti rotto lo scafoide del braccio sinistro; i medici dell’ospedale di Bolzano gli hanno tolto l’ingessatura il 6 novembre. A Saccolongo il Campione d’Italia degli under 23 disputerà la corsa  open  e  con  lui  per  il  team  Selle  Italia-Guerciotti-Elite  correranno  Stefano Sala (categoria elite) e  Federico Ceolin (under 23), mentre Gabriel Fede  gareggerà  tra  gli  junores.
Il  team  di  Paolo  Guerciotti  nella  corsa femminile open sarà rappresentato dalle under 23 Francesca Baroni, Nicole Fede e Alessandra Grillo.  La Baroni domenica scorsa a Silvelle (Padova) si è classificata sesta nel Campionato d’Europa under 23.

SACCOLONGO, DOLCE SACCOLONGO – Naturalmente i boys Selle Italia-Guerciotti – Elite a Saccolongo saranno diretti da Vito Di Tano, che della location ha un ricordo bellissimo. Proprio a Saccolongo nel gennaio 1979  Vito vinse il primo dei suoi due Campionati del Mondo di ciclocross. Era un
sabato molto piovoso e il  fango obbligò i protagonisti a percorrere lunghi tratti con la bici in spalla. Di Tano, allora tesserato come dilettante per la squadra di Paolo Guerciotti, staccò tutti regalando a sé e all’Italia una medaglia d’oro indimenticabile. L’altra maglia iridata Di Tano l’ha conquistata nel gennaio
1986 a Lembeek, in Belgio. 

LA LECHNER ALL’IDROSCALO – In questa stagione ciclocrossistica il Gran Premio  Mamma  e  Papà  Guerciotti  internazionale  si  svolgerà  sabato  30 novembre nel parco dell’Idroscalo di Milano. Per la diciannovesima volta il cross della famiglia Guerciotti è in programma nei prati e sui sentieri che
fiancheggiano il “mare dei milanesi”. Alla gara femminile elite parteciperà Eva Lechner,  Campionessa  d’Italia  in  carica  delle  crossiste  elite.  Domenica scorsa  a  Silvelle  la  ragazza  dell’Alto  Adige  è  arrivata  seconda  nel Campionato d’Europa delle elite. La Lechner nel gennaio 2019 all’Idroscalo
ha vinto la maglia da Campionessa d’Italia di ciclocross, e nell’occasione tutte le gare tricolori erano valide per il Gran Premio Mamma e Papà Guerciotti. Al prossimo  Gran  Premio  Guerciotti  parteciperanno  anche  tanti  altri ciclocrossisti plurititolati italiani e stranieri.


237 visualizzazioni




Ultimi Aggiornamenti

Master Cross Selle SMP verso la quarta tappa di Faè di Oderzo
E’ in dirittura d’arrivo il Master Cross SMP che domenica 8 Dicembre, giorno dell’Immacolata torna alla gara storica di Borgo Barattin a Faè di Oderzo, tra filari di vigne e percorso che – secondo le previsioni- per questa volta dovrebbe risparmiare il tanto fango delle ultime uscite.
Trofeo MediterraneoCross: si riparte da Bisceglie!
Si ta per concludere un lungo periodo di pausa per gli amici del ciclocross del sud Italia che da domenica 20 ottobre, data di apertura del MediterraneoCross, attendono di ritornare sui prati e nel fango per rilanciare la sfida di questa stagione.
MediterraneoCross: l'8 Dicembre a Bisceglie per la 22° Coppa Città di Bisceglie – 9° Memorial Peppino Preziosa
Ultimi ritocchi al percorso che il prossimo 8 Dicembre vedrà impegnati circa 200 ciclopratisti alla 22° Coppa Città di Bisceglie – 9° Memorial Peppino Preziosa. La Polisportiva dilettantistica “Gaetano Cavallaro” sta apportando gli ultimi ritocchi per garantire un alto livello tecnico e spettacolo per tutti.
Dorigoni trionfa nel fango di Brugherio
Jakob Dorigoni ha regalato alla Selle Italia-Guerciotti-Elite un successo importante. Il corridore altoatesino ha vinto per distacco la prova di Brugherio del Master Internazionale Smp di ciclocross.
Master Cross SMP: Dorigoni su Bertolini e Fontana nel fango e nella pioggia di Brugherio
Ad un passo da Milano si sono svolte gare di altissima qualità, tutte combattute dall’inizio alla fine. La copertura in diretta web nella mattinata e le due gare clou su Rai Sport hanno dato la possibilità a tutti gli appassionati e non solo di scoprire questa disciplina da vicino.
Sasha Weber e Francesca Baroni infiammano il GP Guercioti
Lo sprint del tedesco Sascha Weber e la tenacia di Francesca Baroni hanno contraddistinto l’edizione numero 41 del Gran Premio Mamma e Papà Guerciotti internazionale di ciclocross.


Archivio completo »