Gp Centro Italia Mtb Giovanile

Manca veramente poco

,
384 visualizzazioni


Il prossimo 1 marzo, si alzerà ufficialmente il sipario sulla sesta edizione del Gp Centro Italia Giovanile di mountain bike.
Si parte dalla splendida Isola d’Elba con la tappa di Porto Azzurro. A giorni sveleremo il programma della manifestazione.
Un ritorno gradito, all’interno del circuito nazionale giovanile off road, da parte del movimento elbano, considerato che proprio l’Isola d’Elba, ospitò la prima prova della prima edizione del circuito. Era l’8 marzo del 2015 in quel di Maria di Campo. La prima delle cinque tappe in programma. Il circuito proponeva  circa 4 km molto tecnico e selettivo, richiedeva grandi abilità da parte dei bikers: interamente sterrato con partenza e arrivo dalla pista dei Go Kart (Marina di Campo). Alla partenza si sono schierati circa 230 atleti.

La gara era valevole anche per l'assegnazione delle maglie di Campione Italiano d'Inverno per le categorie Esordienti ed Allievi.

Chi aveva vinto?
Negli Allievi II anno vittoria di Edoardo Xillo atleta che correva per l’Mtb Oasi Zegna, davanti al talamonese Matteo Cucchi (Alpin Bike) ed il friulano Alberto Brancati (Caprivesi).
Negli Allievi I anno primo fu Zaccaria Toccoli (Carraro) in un podio completato da Fabio Signorino (C. Lucchini) e Federico Giuffredi (Fidentino). In campo femminile s’imposero Giorgia Stegagnolo (Ucla), II anno,  davanti alla compagna di squadra Francesca Saccu ed Arianna Ingegneri (Drake T), e  tra le atlete del I anno prima Martina Stirano (C. Lucchini): seconda Lucrezia Rovelli (T. Spreafico) e terza Sara Sciuto (Drake Team)

Passiamo agli Esordienti.
Tra gli atleti del II anno vinse Gianmarco Vignaroli (Giovo T. Torpado) davanti a Davide Zanoletti (Bike Roks) ed Emanuele Huez (Tettamanti). Nel I anno, sul gradino più alto del podio, salì Gabriele Ghersevi (Ucla) davanti ad Alessandro Motta (T. Spreafico) ed Alessandro Minguzzi (La Fenice).
In campo femminile, infine, tra le atlete del II anno prima fu Camilla Martinet (C. Lucchini), dietro giunsero Giulia Bertoni (Ucla) e Letizia Motalli (Alpin Bike), e nella gara riservata alle atlete del I anno il podio fu occupato, nell’ordine, da Marta Zanga (T. Bramati), Margaret Croci (Fidentino) ed Alessandra Piccolo (Pila Bike Planet).

Alcuni di questi giovani biker sono, oggi, atleti di grande spessore a carattere nazionale ed internazionale, e fanno parte anche del giro della nazionale azzurra.
Cosa significa? Ragazzi e ragazze, voi che iniziate questa avventura nel Gp Centro Italia Giovanile di mtb, con l’impegno,  la dovuta serietà, con gli allenamenti, e con la giusta motivazione, potreste raggiungere qualsiasi tipo di obiettivo. Bisogna crederci. Sempre.  Alla grande giovani biker!
Buona stagione.
 
 
Manca veramente poco

384 visualizzazioni




Ultimi Aggiornamenti

Emergenza COVID-19 : Sospensione delle gare fino al 1 giugno
Si informa che il Consiglio Federale, nella riunione del 31 marzo scorso, nel quadro dell’emergenza per il COVID-19, ha deciso la sospensione di tutte le gare di tutte le specialità e categorie del Calendario FCI fino al 1 giugno 2020
Consiglio Federale - Le iniziative per sostenere l’attività
Il Consiglio federale della Federazione Ciclistica Italiana, che si è tenuto, in conference call, mercoledì pomeriggio, il primo in questo periodo di emergenza, si è aperto con il ricordo di Gian Carlo Ceruti, presidente della FCI dal 1997 al 2005, scomparso proprio ieri, e di tutte le vittime di Covid-19
I Giochi Olimpici Estivi di Tokyo riprogrammati dal 23 luglio all'8 agosto 2021
I Giochi Olimpici di Tokyo 2020 si disputeranno dal 23 luglio all'8 agosto 2021. Questa la decisione assunta oggi dal CIO, dal Comitato Organizzatore, dal Governo Metropolintano e dal Governo Giapponese. Contestualmente, con il Comitato Paralimpico Internazionale è stato stabilito che i Giochi Paralimpici si svolgeranno dal 24 agosto al 5 settembre.
Rinvio dei Giochi - Di Rocco: "Scelta saggia e opportuna"
La notizia del rinvio dei Giochi Olimpici di Tokyo al 2021 è stata annunciata oggi dopo l’intesa tra il Presidente del CIO Thomas Bach e il Primo Ministro del Giappone Abe Shinzo, per salvaguardare la salute degli atleti, di tutti i partecipanti ai Giochi Olimpici e della comunità internazionale.
I Giochi Olimpici di Tokyo rinviati al 2021
l Presidente del CIO Thomas Bach e il Primo Ministro del Giappone Abe Shinzo hanno deciso d'intesa di rinviare i Giochi della XXXII Olimpiade di Tokyo al 2021, per salvaguardare la salute degli atleti, di tutti i partecipanti ai Giochi Olimpici e della comunità internazionale
Rinviata la Vesuvio Mountainbike Race
L' ASD Vesuvio Mountainbike, in accordo con l'Ente Parco Nazionale del Vesuvio, vista la criticità del momento legata al coronavirus, comunica con profondo rammarico che la terza edizione della Vesuvio Mountainbike Race, in programma il 10 Maggio 2020, è rinviata a data da destinarsi.


Archivio completo »