Prorider

Marco Aurelio Fontana non ha mai smesso di pedalare

,
photo credits ©WOK / Giuseppe Giuliano



Marco Aurelio FontanaIl mondo intero è stato costretto a fermarsi a causa del coronavirus, ma il Prorider non ha mai abbandonato la bicicletta. Pur rispettando tutte le limitazioni imposte dal governo e dalle autorità sanitarie per limitare la pandemia globale scatenata dal Covid-19 Marco Aurelio Fontana ha tenuto vicino a sé la sua amata compagna di viaggio con cui ha continuato a creare contenuti per la gioia dei tanti appassionati di due ruote.


Durante il lockdown il portacolori della Scuderia Fontana ha dato sfogo alla propria creatività, come dimostrano le puntate del suo Vlog Posh Privateer, sempre più seguito, che ogni domenica alle 18.30 sono arrivate puntuali sul canale YouTube Fontanaprorider  per intrattenere bikers e sportivi di ogni genere costretti nelle proprie mura domestiche.
 
Sono felice che i video che ho realizzato tra casa e giardino siano risultati emozionanti e divertenti, i mesi scorsi sono stati difficili per tutti. Personalmente mi ritengo fortunato perché io e i miei cari siamo in salute e, per quanto possibile, non ho interrotto la mia attività. Non ho potuto viaggiare né correre come avevo in programma, ma da quando abbiamo avuto il via libera per pedalare all’aria aperta sto apprezzando ancor di più la libertà e la gioia che solo la bici sa darecommenta Marco, che si sta allenando in vista delle competizioni internazionali che sono state rischedulate proprio in questi giorni.
 
La Scuderia Fontana sarà al via dell’Enduro World Series nelle tappe di Zermatt, in Svizzera, il 30 agosto; a Finale Ligure il 26 e 27 settembre; a Olargues, in Francia, il 17-18 ottobre; e ovviamente al Campionato del mondo dedicato alle ebikes in programma ad Ottobre a Leogang, in Austria.
 
L’agenda del Prorider è fitta di appuntamenti, in sella e davanti al microfono.
L’UCI ha ufficializzato di recente il nuovo calendario della Coppa del mondo di MTB, che come sempre verrà trasmessa da Red Bull Tv e, per la prima volta, con il commento tecnico in lingua italiana per tutte le tappe dedicate alla DH.
Si parte il 5-6 settembre a Lenzerheide, in Svizzera, e a raccontarci le gesta dei campioni della Downhill insieme a Torquato Testa ci sarà Marco Aurelio Fontana.
 
Marco Aurelio Fontana non ha mai smesso di pedalare
photo credits WOK / Giuseppe Giuliano
4533 visualizzazioni


Ultimi Aggiornamenti

Gran Prix Centro Italia MTB Giovanile: parte l'edizione 2022!
Si parte! Almeno sulla carta il Gran Prix Centro Italia Mtb Giovanile è pronto. Il calendario è stato stilato, ufficializzato. Come il regolamento. Tutto è pronto per alzare il sipario sull’edizione 2022.
Vesuvio Ciclocross: oltre 150 partecipanti per l’ultima fatica del Mediterraneo Cross e del Campania Cross
A Torre del Greco giungono finalmente a termine i preparativi per il Vesuvio Ciclocross, evento che domenica 16 gennaio polarizza le attenzioni di tutti i ciclocrossisti delle regioni del Centro-Sud Italia per chiudere in bellezza la stagione invernale delle due ruote in seno ai circuiti Mediterraneo Cross e Campania Cross.
ETNA Nord Bike Race, la Granfondo MTB ritorna sul versante Nord dell’Etna
Domenica 19 Giugno 2022 la prima edizione della Granfondo Etna Nord Bike Race, organizzata dalla ASD Etna Spirit.
Presentazione stagione MTB 2022 campana
Sabato 5 Febbraio 2022 alle ore 18:00 presso il velodromo di Marcianise si terrà la premiazione del Giro della Campania Off-road 2021 MTB
Circuito 2022 a sei tappe: Mythos Primiero Dolomiti entra nel Trentino MTB Tour
L’edizione 2022 del Circuito Trentino MTB promette bene. Dopo l’entrata in compagine di una nuova gara, la “Monte Baldo Bike", arriva un’altra bella sorpresa per gli amanti del Trentino e delle ruote grasse: la “Mythos Primiero Dolomiti”, che si correrà, per la seconda edizione, sabato 10 settembre tra le Pale di San Martino, simbolo delle Dolomiti nonché sito dichiarato patrimonio dell’umanità dall’UNESCO
A Torre del Greco il Vesuvio Ciclocross, ultimo atto del Mediterraneo Cross e del Campania Cross
L'avvicinamento al Vesuvio Ciclocross prende sempre più forma, in vista dell'appuntamento di domenica 16 gennaio a Torre del Greco che farà chiudere ufficialmente i battenti sia per il Mediterraneo Cross che per il Campania Cross


Altre Notizie »