Ripartenza

Incontro tra FCI, Ministro Spadafora e RCS Sport

,
photo credits ©federciclismo.it


Il presidente Di Rocco, accompagnato dal coordinatore delle squadre nazionali Cassani, si è incontrato oggi a Roma con il Ministro dello Sport Vincenzo Spadafora per parlare della ripresa delle gare.


Il presidente della Federazione Ciclistica Italiana, Renato Di Rocco, accompagnato dal coordinatore delle squadre nazionali Davide Cassani, si è incontrato oggi a Roma con il Ministro dello Sport Vincenzo Spadafora per parlare della ripresa delle gare. Presenti anche i vertici di RCS Sport, Mauro Vigna e Paolo Bellino, e Giuseppe Pierro, Capo dell'Ufficio per lo Sport della Presidenza del Consiglio.

E’ stato un incontro che ha permesso di fare il punto sulla ripresa dell’attività non solo per quanto riguarda i professionisti e le gare RCS ma anche delle altre categorie ha detto il presidente Di Rocco al termine dei lavori. Ci sono ancora alcuni passaggi formali da assolvere – ha ricordato il massimo dirigente federale – ma il Ministro si è dichiarato favorevole ad un immediato ritorno alle gare, apprezzando in particolare il fatto che queste inizieranno, per i giovani, al termine delle scuole, senza pertanto creare sovrapposizioni.

Durante l’incontro sono stati presentati i protocolli RCS, concordati con la Federazione, per lo svolgimento del Giro.
Il ministro ha mostrando una grande sensibilità ed interesse verso la grande popolarità del nostro sport – ha continuato Di Rocco - ricordando il profondo valore culturale e sociale del Giro d’Italia. La ripartenza della corsa rosa assume un significato emblematico per il nostro Paese, che richiama alla mente la stessa funzione svolta in occasione del secondo dopo guerra.

Ringrazio – ha concluso il presidente - il Ministro Spadafora per l’attenzione puntuale con la quale segue il nostro mondo; questo incontro, inoltre, conferma che il ciclismo è pronto a ripartire


Nella foto, da sinistra: Giuseppe Pierro, Direttore dell'Ufficio per lo Sport - Renato Di Rocco, Presidente FCI - Mauro Vegni, Direttore Giro d'Italia - Paolo Bellino, AD e Direttore Generale RCS Sport - Vincenzo Spadafora, Ministro dello Sport - Davide Cassani, CT delle Nazionali
Incontro tra FCI, Ministro Spadafora e RCS Sport
photo credits federciclismo.it
5426 visualizzazioni


Ultimi Aggiornamenti

GimondiBike 2022: ecco i big che si sfideranno in Franciacorta
La GimondiBike Internazionale Banca Mediolanum 2022 è sempre più vicina. Mancano ormai poche ore al via della competizione in programma a Iseo (Brescia) domenica 25 settembre.
L’ultima sfida MTB di stagione si corre in Puglia, a Castro
Una data cerchiata di rosso dai biker di tutta Italia: il 23 Ottobre a Castro (LE) si corre per entrare nella leggenda.
Salento Adventure MTB: l'evento sportivo non competitivo Salentino
Sabato 24 e domenica 25 settembre si svolgerà la “Salento Adventure MTB”, manifestazione sportiva non competitiva dalle caratteristiche spiccatamente salentine, organizzata dall’A.s.d. Pro Racing Lecce Bike Team
Anche Peter Sagan al Campionato del Mondo Gravel
Il tre volte campione del mondo su strada ha confermato la sua partecipazione all’evento che, l’8 e il 9 ottobre, assegnerà in Veneto i primi titoli della specialità
Pettinà firma la prima della GF Piccole Dolomiti
Il circuito Mtb Ahead Veneto ZeroWind Tour ha chiuso in pompa magna il suo cammino attraverso alcune delle grandi classiche della stagione del ciclismo fuoristrada e lo ha fatto con una grande edizione inaugurale della Granfondo delle Piccole Dolomiti.
Samuele Zoccarato e Barbara Guarischi i primi campioni italiani Gravel
Ordine d’arrivo di prestigio per i primi Campionati Italiani Gravel della storia. Con organizzazione di ExtraGiro, ad Argenta (Fe), sono stati Samuele Zoccarato (Bardiani-CSF-Faizané) e Barbara Guarischi (Movistar Team) i primi a conquistare la maglia Tricolore Open.


Altre Notizie »