Dolomitica 380

Lucia Minervino 23 ore di passione per scalare le Dolomiti

,



23 ore di gara e quasi 22 ore di pedalata allo stato puro per Lucia Minervino (leader da anni del Trofeo dei Parchi Naturali) che ha così conquistato una “gara per duri” aggiudicandosi nella sua categoria la “Dolomitica 380”.  

Gara spettacolare di UltraCycling, riservata ad un massimo di 60 “specialisti” che si tiene sulle dolomiti con partenza da Sarmeda in provincia di Treviso. Una disciplina del ciclismo dove le gare hanno una durata minima di 24 ore e diverse variabili, come la gestione della notte, della fatica, degli approvvigionamenti, oltre alla distanza da percorrere che fanno la differenza rispetto alle gare “tradizionali”e poi tanta ma tanta salita.
Una gara per pochi quella dell’atleta Calabrese, 380 chilometri, con un dislivello di diecimila metri e un picco di altitudine di 2300 metri con pendenze per professionisti del settore.

38 le ore a disposizione per completare questa dura gara che fanno di questa manifestazione, che si corre tra parchi nazionali e bellezze naturali, una corsa intensa per gli amanti delle granfondo con l'ambizione di alzare sempre più l'asticella dei propri limiti, così come ha fatto Lucia Minervino stando in sella 21 ore e 47 minuti tra Passo San Boldo, Passo Gardena fino passando per ok Gaiardin e guadagnandosi il primo posto tra le donne.
Ma per Lucia, presidente della Pollino Bike Tours,  le sfide non finiscono qui  perché conoscendola ha probabilmente già in mente di prepararsi già per una nuova sfida.
Lucia Minervino 23 ore di passione per scalare le Dolomiti
5203 visualizzazioni


Ultimi Aggiornamenti

Grande festa a Bisceglie per la XVII Neanderthal CUP
Un’edizione da record. A dispetto della scaramanzia (era la numero 17), la Neanderthal Cup ha gratificato i considerevoli sforzi organizzativi della Polisportiva Cavallaro con un epilogo zeppo di sorrisi e complimenti.
ARIAS di festa all’Aspromarathon
La partenza lungo il “chilometro” più bello d’Italia è ad andatura controllata. Uno sterrato in leggero falsopiano, appena fuori il centro cittadino, dà il via alla bagarre. Il terreno è sabbioso e scorrevole, ma la presenza di torrenti e pozzanghere stressa i componenti meccanici delle bici.
Anteprima video Aspromarathon 2021
Una anteprima video della Aspromarathon, giunta alla terza edizione e valida quale seconda tappa del Trofeo dei Parchi Naturali 2021
Grande festa a Barga
Domenica 16 maggio il Comune di Barga, ha ospitato il grande evento nazionale di mountainbike, specialità olimpica del cross country, valido per il 3^ trofeo Città di Barga Bike Academy.
Diego Arias vince la Aspromarathon 2021
Diego Arias precede di pochissimo il compagno di squadra Leo Paez e
La Marathon degli Aragonesi cerca te!
Aperte le iscrizioni per i corridori che vogliono cimentarsi con le pendenze dell'Imperticata, ma anche per i volontari che intendono aiutare l'organizzazione nella gestione del percorso


Altre Notizie »