Dolomitica Brenta Bike

Aperte le iscrizioni alla settima edizione della Dolomitica Brenta Bike

,
photo credits ©Daniele Mosna


Grande novita’ dedicata alla e-bike. Testimonial, il campione Marco Melandri e pettorale in omaggio per la top dolomites di Francesco Moser


Da qualche giorno sul sito ufficiale della manifestazione www.dolomiticabike.net è possibile iscriversi alla settima edizione della Dolomitica Brenta Bike (terza tappa del Circuito Trentino MTB 2021), manifestazione che si preannuncia particolarmente interessante per le novità previste, pur anticipate per l’edizione 2020 annullata a causa dell’emergenza sanitaria in atto.
Una su tutte, la proposta e-bike che andrà ad affiancare la classica gara di mtb.

Ma andiamo con ordine.

Dolomitica2021 non sarà un evento solo, ma tre, organizzati nelle due giornate di sabato 26 giugno e domenica 27 giugno 2021, tra Pinzolo e Madonna di Campiglio. Stiamo parlando di un territorio straordinario dal punto di vista naturalistico, Dolomiti del Brenta, Patrimonio UNESCO, ma anche fortemente vocato allo sport e ai grandi eventi sportivi nazionali ed internazionali.

Per quanto riguarda il programma, si inizierà sabato 26 giugno con una prima novità, la proposta dedicata all’E-Bike. Si tratta di una Randonnée su percorso straordinario che emula la leggenda delle salite in mtb verso Madonna di Campiglio ma senza ansia da prestazioni e solo per piacere. Un raduno quindi, con l’accompagnamento di guide e-bike e caratterizzato, oltre che dallo spettacolo assicurato, da punti ristoro che per l’occasione diventeranno dei momenti di degustazione di prodotti e specialità tipici. Per gli esperti di e-bike, la possibilità di partecipare alla Randonnée su un tracciato più impegnativo, con single track, passaggi e discese tecniche, con una guida speciale: il campione Marco Melandri.

Seconda novità, sempre in programma sabato, nel pomeriggio, la Dolomini gara giovanile FCI. La manifestazione, dedicata nell’edizioni scorse ai più giovani, per il 2021 si vestirà di ufficialità, diventando una gara federale inserita nel Trentino MTB Kids Challenge 2021, aperta alle categorie Giovanissimi ed Esordienti.

Domenica giornata clou. Partenza ormai classica in centro Pinzolo per la Dolomitica Brenta Bike che propone la scelta tra tre percorsi: Marathon di 62KM (dislivello 2.400MT), Race di 45KM (dislivello 1.550MT) e Ride di 31KM (escursionistica dislivello 1.200MT).
Testimonial della manifestazione ormai da qualche anno, il campione Marco Melandri che, lasciata la moto, si sta divertendo non poco anche ad alti livelli proprio con la e-bike. Ed i sentieri della Val Rendena, gli stanno regalando qualche bella soddisfazione.
Importante “matrimonio” anche tra Dolomitica con l’altro evento clou di Pinzolo-Madonna di Campiglio, la Top Dolomites di Francesco Moser in programma nelle giornate del 27, 28 e 29 agosto. Chi si iscriverà alla Dolomitica infatti, riceverà un pettorale omaggio alla Top Dolomites.

Con l’occasione degli eventi Dolomitica2021, l’attenzione degli organizzatori è particolarmente incentrata al confezionamento di pacchetti vacanza dedicati non solo agli atleti, ma anche alle loro famiglie e ai loro accompagnatori.
Nella speranza che oltre la gara, si viva anche l’Esperienza.
 
Aperte le iscrizioni alla settima edizione della Dolomitica Brenta Bike
photo credits Daniele Mosna
2151 visualizzazioni


Ultimi Aggiornamenti

A Palazzo San Gervasio il ciclocross pronto a stupire e a regalare emozioni con il Trofeo Re Manfredi
Con la novità dello status di gara nazionale FCI, l’impegno è davvero notevole perché oltre alla normale organizzazione dell’evento, valevole come quinta prova del Mediterraneo Cross e di campionato regionale FCI Basilicata, ci si prepara ad accogliere al meglio un gran numero di atleti e di società che provengono dalle regioni limitrofe ed anche da quelle più lontane.
Belvedere Marittimo a tutto ciclocross nel giorno dell’Immacolata Concezione
La sesta edizione del Trofeo Città di Belvedere coincide con il quarto appuntamento in seno al Mediterraneo Cross e la macchina organizzativa sta curando ogni dettaglio nei minimi particolari grazie al dinamismo dell’Asd Belvedere-Ciclone
Nel Salento nasce il progetto Leo Costruzioni Salis Bike
Il team Salis Bike ha una rosa di atleti che in ogni campionato fa incetta di risultati importanti. Tra questi c’è e c’era anche Elio Aggiano, l’allora ragazzo che già all’età di 10-12 anni mostrava il suo carattere ciclistico vestendo i colori della Delta Zero guidata dal coach Bovelli.
Quando il ciclocross incontra la neve: Fruet lancia lo spettacolo di Val di Sole
Il weekend appena trascorso ha coperto i Laghetti di San Leonardo a Vermiglio di una candida coltre nevosa. Mentre il termometro scende, sale a dismisura l’aspettativa per l’arrivo della Coppa del Mondo di ciclocross in Val di Sole, con la neve che sempre di più promette di essere l’ago della bilancia di uno spettacolo unico, quello che andrà in scena l’11 e 12 dicembre prossimi.
Filippo Fontana profeta in patria a Vittorio Veneto. Sara Casasola trionfa nella gara femminile
La 37^ edizione del Gran Premio Città di Vittorio Veneto, 3^ tappa del Master Cross Selle Smp, ha visto alla partenza più di 400 atleti. Il fango l’ha fatta da padrone, rendendo insidioso ogni centimetro di gara e costringendo gli atleti a scendere dalla bici in numerosi passaggi tecnici.
Domenica 5 dicembre ritorna il Ciclocross in Sicilia
Domenica 5 Dicembre si svolgerà la 2° prova del TRINACRIA CROSS FCI nella bellissima cornice della riserva naturale del bosco della Ficuzza, a due passi da Corleone (PA).


Altre Notizie »