Internazionali d’Italia Series

Andora attende le regine: Coppa del Mondo? No, Internazionali d’Italia

,
photo credits ©Michele Mondini


Tante stelle del Cross Country femminile pronte a mettersi in luce domenica nell’apertura del più importante circuito italiano di specialità. Frei, Terpstra e Brandau si uniscono a Belomoina e Tauber: lanciata la sfida alle due ‘vedette’ di Andora Race Cup, Jolanda Neff e l’iridata Pauline Ferrand-Prévot


Si preannuncia un’edizione da record, ricca di campionesse e contenuti tecnici da Coppa del Mondo, quella che attende le atlete al via della prova Donne Elite di Andora Race Cup, la prima tappa di Internazionali d’Italia Series in programma domenica 7 marzo ad Andora, sulla Riviera Ligure.

La competizione organizzata dalla ASD Andora Race con la consulenza del CT azzurro Mirko Celestino vedrà la presenza, oltre che delle già annunciate Jolanda Neff, Yana Belomoina, Anne Tauber e dell’iridata Pauline Ferrand-Prevot, anche di altre atlete di riferimento del panorama mondiale, la tedesca Elisabeth Brandau (EBE Racing Team), l’olandese Anne Terpstra e l’elvetica Sina Frei (Team Specialized Racing). In dubbio la partecipazione dell’altra portacolori del Team Specialized, l’austriaca Laura Stigger, alle prese con una indisposizione.
 
Gareggiare di questi tempi è molto difficile, sono contenta di avere la possibilità di farlo. Non conosco il circuito di Andora Race Cup ma penso si possa adattare bene alla mia preparazione. Non c’è una vera favorita, siamo tutte all’inizio: penso ci possano essere delle sorprese. Sina Frei non è nuova a grandi exploit nelle competizioni del circuito gestito da CM Outdoor Events. Nel 2018 e nel 2019, la 23enne del Team Specialized ha infatti firmato una doppietta di prestigio nell’appuntamento HC di Internazionali d’Italia Series a Nalles.

Anne Terpstra, numero 4 del ranking mondiale e prima olandese a vincere in Coppa del Mondo, ha invece già dimostrato più volte di poter insidiare le migliori. La 30enne del Team Ghost Factory Racing è un’atleta solida, capace di gestire lo sforzo, che ha tutte le carte in regola per regalarsi la prima gioia stagionale.
 
Così come Elisabeth Brandau, la medaglia di bronzo degli Europei 2019 di Brno, proprio dietro a due grandi atlete che ritroverà domenica ad Andora, Neff e Belomoina. Nel 2020, la 35enne tedesca si è laureata Campionessa Nazionale e intende iniziare col piglio giusto la stagione Olimpica facendo segnare punti UCI a Internazionali d’Italia Series.
 
Il programma di Andora Race Cup, prima tappa di Internazionali d’Italia Series, prevede per domenica 7 marzo la gara Uomini Junior alle 9, seguita dalle competizioni femminili (Juniores, U23 ed Elite) alle 11, mentre chiuderà il programma la prova Uomini Elite alle 13.

 
Andora attende le regine: Coppa del Mondo? No, Internazionali d’Italia
photo credits Michele Mondini
1660 visualizzazioni


Ultimi Aggiornamenti

A Palazzo San Gervasio il ciclocross pronto a stupire e a regalare emozioni con il Trofeo Re Manfredi
Con la novità dello status di gara nazionale FCI, l’impegno è davvero notevole perché oltre alla normale organizzazione dell’evento, valevole come quinta prova del Mediterraneo Cross e di campionato regionale FCI Basilicata, ci si prepara ad accogliere al meglio un gran numero di atleti e di società che provengono dalle regioni limitrofe ed anche da quelle più lontane.
Belvedere Marittimo a tutto ciclocross nel giorno dell’Immacolata Concezione
La sesta edizione del Trofeo Città di Belvedere coincide con il quarto appuntamento in seno al Mediterraneo Cross e la macchina organizzativa sta curando ogni dettaglio nei minimi particolari grazie al dinamismo dell’Asd Belvedere-Ciclone
Nel Salento nasce il progetto Leo Costruzioni Salis Bike
Il team Salis Bike ha una rosa di atleti che in ogni campionato fa incetta di risultati importanti. Tra questi c’è e c’era anche Elio Aggiano, l’allora ragazzo che già all’età di 10-12 anni mostrava il suo carattere ciclistico vestendo i colori della Delta Zero guidata dal coach Bovelli.
Quando il ciclocross incontra la neve: Fruet lancia lo spettacolo di Val di Sole
Il weekend appena trascorso ha coperto i Laghetti di San Leonardo a Vermiglio di una candida coltre nevosa. Mentre il termometro scende, sale a dismisura l’aspettativa per l’arrivo della Coppa del Mondo di ciclocross in Val di Sole, con la neve che sempre di più promette di essere l’ago della bilancia di uno spettacolo unico, quello che andrà in scena l’11 e 12 dicembre prossimi.
Filippo Fontana profeta in patria a Vittorio Veneto. Sara Casasola trionfa nella gara femminile
La 37^ edizione del Gran Premio Città di Vittorio Veneto, 3^ tappa del Master Cross Selle Smp, ha visto alla partenza più di 400 atleti. Il fango l’ha fatta da padrone, rendendo insidioso ogni centimetro di gara e costringendo gli atleti a scendere dalla bici in numerosi passaggi tecnici.
Domenica 5 dicembre ritorna il Ciclocross in Sicilia
Domenica 5 Dicembre si svolgerà la 2° prova del TRINACRIA CROSS FCI nella bellissima cornice della riserva naturale del bosco della Ficuzza, a due passi da Corleone (PA).


Altre Notizie »