Grand Prix Centro Italia MTB Giovanile

Tappa a Scansano. Tutto è pronto per domenica 9 maggio

,



Gran Prix Centro Italia GiovanileImportante appuntamento a Scansano per la mountain bike nazionale giovanile. Il calendario del settore fuoristrada della Fci, propone, nella giornata di domenica 9 maggio, l’importante appuntamento del 1^ trofeo Città di Scansano. La competizione off road, si parla ovviamente della specialità olimpica del cross country considerato che al via saranno impegnati biker delle categorie Esordienti (13/14 anni) ed Allievi (15/16), Junior (17/18 anni)  è valida come prova del circuito del Gran Prix Centro Italia Giovanile e prova del Campionato Italiano Giovanile di società.

Si prospetta una presenza di circa 600 biker in quel di Scansano, per una giornata importante anche per il territorio toscano, ed il movimento giovanile della zona.
Scansano è un comune italiano di circa 4500 abitanti della provincia di Grosseto ed  è noto per aver conferito la denominazione al Morellino di Scansano, vino rosso DOCG prodotto nella zona.

Tutto è pronto per il grande evento con il tecnico nazionale Enrico Martello che ha predisposto un tracciato di 3200 metri, che si snoda nelle pendici dell’Agriturismo ristorante Gli Olmi&La Poderina del signor Enrico Riva, struttura completamente a disposizione per l’organizzazione dell’evento. La manifestazione è molto sponsorizzata dalla locale amministrazione comunale, con il primo cittadino, dott. Francesco Marchi (insieme alla sua giunta) che si è adoperato per portare questo evento nella sua città. Ovviamente saranno messi in atto tutte le indicazioni e procedure per quanto concerne la sicurezza di tutti, adottando tutte le normative covid, imposte dai vari enti competenti. Un grande ringraziamento inoltre va lanciato a tutti gli sponsor che permettono di effettuare la manifestazione. Dalla Cantina Vignaioli del Morellino di Scansano, nella persona del presidente Benedetto Grechi e del direttore Sergio Bucci; la locale amministrazione comunale, Trasporti Cevolo, Legnami Confaloni.

In cabina di regia il Team Centro Italia scuola ciclismo Dario Cioni. La parola a Pierangelo Brinchi coordinatore del comitato del Gran Prix Centro Italia Giovanile, vice presidente della Fci Lazio e presidente della società organizzatrice

In un momento così difficile, delicato, ho avuto la fortuna di trovare delle persone straordinarie, dagli sponsor, dalla locale amministrazione comunale, volontari, coloro che fanno parte del nostro circuito e del mio team, che credono fortemente a questo evento. Praticare sport, organizzare eventi, in perfetta sicurezza, è sinonimo di vita ed un ritorno alla normalità. Parliamo di giovane biker che hanno voglia di divertirsi, di confrontarsi, di praticare la mountain bike. Dietro c’è una grande lavoro- conclude Brinchi- ma sono fiero ed orgoglioso di mettere in atto questa giornata nazionale giovanile.

Ricordiamo il programma del prossimo fine settimana

SABATO 8 MAGGIO
Dalla 14 alle 18 prove libere percorso
dalle 15 alle 18 verifiche tessere
dalle 18.15 alla 19 riunione tecnica gare

DOMENICA 9 MAGGIO
DALLE 7 ALLE 8 PROVE LIBERE DEL PERCORSO
DALLE 7 ALLE 8 VERIFICA TESSERE
ALLE  9 PARTENZA GARA JUNIOR MASCHILE; 9.02 PARTENZA DONNE JUNIOR (17/18 ANNI)
ALLE 10. 30 PARTENZA ESORDIENTI (13/14 ANNI)
ALLE 11.15 PARTENZA ALLIEVE (15/16 ANNI)
ALLE 11.17 PARTENZA DONNE ESORDIENTI (13/14 ANNI)
ALLE 12.15 PARTENZA ALLIEVI (15/16 ANNI)
 

Info: www.gpcentroitalia.it

CALENDARIO GRAN PRIX CENTRO ITALIA GIOVANILE 2021

9/5/2021 Scansano (Gr)
16/5/2021 Barga (Lu)
30/5/2021 Pineto (Te)
20/6/2021 Pratovecchio (Ar)
11/7/2021 San Terenziano (Pg)
Tappa a Scansano. Tutto è pronto per domenica 9 maggio
933 visualizzazioni


Ultimi Aggiornamenti

Grande festa a Bisceglie per la XVII Neanderthal CUP
Un’edizione da record. A dispetto della scaramanzia (era la numero 17), la Neanderthal Cup ha gratificato i considerevoli sforzi organizzativi della Polisportiva Cavallaro con un epilogo zeppo di sorrisi e complimenti.
ARIAS di festa all’Aspromarathon
La partenza lungo il “chilometro” più bello d’Italia è ad andatura controllata. Uno sterrato in leggero falsopiano, appena fuori il centro cittadino, dà il via alla bagarre. Il terreno è sabbioso e scorrevole, ma la presenza di torrenti e pozzanghere stressa i componenti meccanici delle bici.
Anteprima video Aspromarathon 2021
Una anteprima video della Aspromarathon, giunta alla terza edizione e valida quale seconda tappa del Trofeo dei Parchi Naturali 2021
Grande festa a Barga
Domenica 16 maggio il Comune di Barga, ha ospitato il grande evento nazionale di mountainbike, specialità olimpica del cross country, valido per il 3^ trofeo Città di Barga Bike Academy.
Diego Arias vince la Aspromarathon 2021
Diego Arias precede di pochissimo il compagno di squadra Leo Paez e
La Marathon degli Aragonesi cerca te!
Aperte le iscrizioni per i corridori che vogliono cimentarsi con le pendenze dell'Imperticata, ma anche per i volontari che intendono aiutare l'organizzazione nella gestione del percorso


Altre Notizie »