Trofeo dei Parchi Naturali

Sarà un’ASPROmarathon meno aspra del solito quella organizzata dai “rocker” della Rolling Bike.

,



Trofeo dei Parchi NaturaliDomenica 16 Maggio andrà in scena a Reggio Calabria la quinta edizione di quella che è ormai a buon diritto la classica di metà primavera. Due i percorsi: marathon da 62km e 2100 metri di dislivello, granfondo da 40 km e 1200 metri di dislivello.
Tracciato rivisto rispetto alle precedenti edizioni, opposto senso di marcia e ben 700 metri di dislivello in meno da affrontare.

Il veloce sali scendi iniziale porterà la gara alla quota massima (1310 metri) senza far troppo male, dando la possibilità ai bikers di poter tirare il fiato. Poi spazio alla tecnica nei single track e nelle discese che sembreranno tuffarsi nello Stretto di Messina prima del traguardo posto lungo “il chilometro più bello d’Italia”.

Ci saranno ai nastri di partenza i migliori della mountain bike italiana: Ragnoli, Cominelli, Colonna, Ceci, Saitta, Di Salvo e se non bastasse ci sarà colui che indossa i colori di campione del mondo mtb marathon: il colombiano Leonardo Paez. Ci sarà inoltre il suo compagno di squadra Diego Arias, vincitore dell’ultima edizione.

Le iscrizioni chiuderanno Giovedì, affrettatevi!!

Info e Programma Gara
Sarà un’ASPROmarathon meno aspra del solito quella organizzata dai “rocker” della Rolling Bike.
11221 visualizzazioni


Ultimi Aggiornamenti

Sila EPIC : importanti variazioni sul regolamento
A rettifica di quanto espresso nel regolamento, riteniamo opportuno effettuare alcune variazioni.
Saitta ci prende gusto
La gara organizzata da Luciano Forlenza e dal suo team Bike & Sport è stata impegnativa, a differenza di quanto potevano raccontare i crudi dati tecnici: 42km e 1400m di dislivello.
Assolo Rebagliati a Valsugana Wild Ride. Pietrovito domina tra le donne
Ci si attendeva una gara aperta, e le previsioni della vigilia non sono state deluse. A vincere l’edizione 2022 di Valsugana Wild Ride, sabato 30 luglio, è stato Marco Rebagliati (Wilier 7C Force), in testa alla gara fin dai primi metri, e capace di resistere al rientro prepotente di Andrea Righettini (Olympia Factory Team), abile a sfruttare le sue doti di discesista nella tecnica picchiata finale.
Successo a tutto tondo del Trofeo Mtb Città di Paterno
La tradizione del fuoristrada a Paterno di Potenza non perde colpi di fronte a un Trofeo Mtb Città di Paterno arrivato quest’anno alla 16°edizione.
Aiutiamo Leo!
La passione per la bici, un salto, il buio, un sogno interrotto...emorragia cerebrale, il coma, il risveglio... un uomo cambiato


Altre Notizie »