Mythos Primiero Dolomiti

Medvedev fa il vuoto alla Mythos Primiero Dolomiti

,



Miglior esordio non poteva esserci. La Mythos Primiero Dolomiti entra subito nel novero delle grandi classiche Marathon con un’edizione d’esordio da leccarsi i baffi.

Tempo ideale nella Valle di Primiero per la manifestazione che prevedeva le sue partenze da Fiera di Primiero per il percorso lungo e da San Martino di Castrozza per il medio con un’autentica invasione di biker che non hanno pensato solo alla gara, ma hanno profittato dell’occasione per un ultimo weekend di sport e vacanza, molti pensando anche a domani, all’appendice riservata ai più piccoli.

La prima edizione della corsa, su 84 km per 3.200 metri, inaugura il suo albo d’oro con un nome di altissimo pregio, quello dell’ex campione europeo della specialità, il russo Aleksey Medvedev. Il portacolori della Soudal Lee Cougan ha sfruttato al meglio anche il lavoro dei compagni, il team questa volta si è dimostrato nettamente superiore agli avversari ed ha concluso la gara in assoluta solitudine, in 4h03’02” proseguendo nella sua striscia vincente che solo 6 giorni prima l’aveva visto trionfare alla Soprazocco Bike. A completare la grande giornata della Soudal Leecougan il secondo posto di Jacopo Billi, sorpresa relativa per la terza piazza di Domenico Valerio (KTM Protek Elettrosystem), giunto a 5’52”, ma va detto che i due sono stati gli unici a mantenere il distacco sotto i 10 minuti a testimonianza dello strapotere del russo.
Podio Donne
Podio Donne
Grande prestazione fra le donne per la giovanissima Giada Specia (KTM Protek Elettrosystem), ennesima dimostrazione di come le specialiste del cross country possano emergere anche nelle Marathon. In 5h03’45” la Specia ha preceduto di 3’19” la triathleta e biker Sandra Mairhofer (RDR Pedale Leynicese), terza la vicecampionessa italiana Debora Piana (Team Cingolani) a 4’03”.

Spettacolo nel percorso classic, di 54 km per 1.660 metri con arrivo in coppia per Andrea Zamboni (Carina Brao Caffè) e Simone Pintarelli (Pol.Bernstol) in 2h32’22”, classificati nell’ordine. Terza posizione per il tedesco Sven Magdefessel (Wilier Force Germany) a 6’01”, in campo femminile prima piazza per Giulia Pol (Gus Bike Team) in 3h35’33” davanti a Carolina Pozzi (Alta Valtellina Bike) a 5’26” e a Chiara Gastaldi (Bombardier) a 7’50”.

Ennesima scommessa vinta per l’Acd Pedali di Marca (che ricordiamo ha allestito per due volte i Mondiali di specialità), grazie anche all’aiuto dell’Amministrazione Comunale di Fiera di Primiero e San Martino di Castrozza, senza dimenticare la collaborazione dell’Us Primiero e delle associazioni locali, fondamentali nella gestione di tutti i servizi e del percorso, ma c’è un numero che più degli altri rende l’idea del grande lavoro: oltre 400 volontari impegnati per tutta la giornata. L’avventura della Mythos Primiero Dolomiti è appena cominciata…
Medvedev fa il vuoto alla Mythos Primiero Dolomiti
746 visualizzazioni


Ultimi Aggiornamenti

GimondiBike Internazionale Banca Mediolanum: tanti campioni al via, per una sfida mondiale
Si fa sempre più vicino l’appuntamento con la GimondiBike Internazionale Banca Mediolanum la cui edizione 2021 è in programma domenica 26 settembre a Iseo (Bs). Dopo l’anno di stop forzato a causa della pandemia, è grande l’attesa per il ritorno delle ruote grasse in Franciacorta e sono numerosi anche gli agonisti e i campioni che torneranno a sfidarsi sui suggestivi sentieri proposti dalla GimondiBike.
E' l'ora della ValdinonBike 2021 che decreterà Re e Regina del TrentinoMTB
Domenica 26 settembre a Cavareno si chiudono i giochi per il Trentino MTB con la XII edizione della Val di Non Bike, quarta tappa del Circuito 2021.
Domenica è di scena la ''nona'' del TPN2021: la Marathon Eremita Marzano
Domenica a Colliano (Sa) andrà in scena la nona e penultima tappa del Trofeo dei Parchi Naturali: la Marathon Eremita Marzano, quest’anno alla sua terza edizione.
XCO Crocelle RACE Park, ecco i Campioni Regionali Master
A Palma Campania una domenica calda ed assolata ha accolto presso Bosco Crocelle oltre cento bikers, alcuni provenienti dalle regioni limitrofe, per disputare la prova unica di Campionato Regionale XCO e tappa del trofeo X-Country.
Anteprima video Castro Legend Cup
Anteprima video dell'ultimo week end di chiusura della stagione MTB con la Castro Legend Cup, organizzata il prossimo 10 ottobre e valida quale prova finale del Trofeo dei Parci Naturali 2021
Monte in Bike: Nicola Pugliese sorprende tutti
Un’edizione come questa resterà nella storia della Monte in Bike. La Granfondo di Montescaglioso (MT), ha offerto un quadro agonistico straordinario, con la piena battaglia fra i protagonisti del circuito.


Altre Notizie »