Trentino MTB

E' l'ora della ValdinonBike 2021 che decreterà Re e Regina del TrentinoMTB

,
photo credits ©Daniele Mosna



TrentinoMTBDomenica 26 settembre a Cavareno si chiudono i giochi per il Trentino MTB con la XII edizione della Val di Non Bike, quarta tappa del Circuito 2021.

 Previsioni meteo assolutamente favorevoli, lasciano auspicare una bella giornata di fine settembre a fare da palcoscenico ad un percorso che ricalca quello tanto elogiato del 2019 e che predilige gli sterrati e il legame con lo straordinario contesto naturale di questo territorio.
 
La partenza è prevista dal centro Sportivo Altanaunia di Cavareno alle ore 10:30. Il percorso è di 38,2 km con un dislivello di 1546 metri. Salita lunga ed impegnativa fino al GPM (Malga di Romeno 1693 mt.) dove gli scalatori possono fare la differenza. Divertente e spettacolare la discesa veloce nel bosco. Due risalite e discese meno impegnative nei chilometri finali fino a raggiungere la ciclabile che porta all'arrivo di Cavareno. Percorso quasi interamente sterrato ed immerso nel verde del bosco.
 
Novità 2021 è la gara dedicata ai giovani tesserati FCI (categorie G1 - G6), la prima edizione della Mini Val di Non Bike, tappa del Trentino MTB Kids Challenge che in quest’anno della ripartenza ha portato in gara centinaia di ragazzi per tutto il Trentino. L’appuntamento per le promesse della mtb è per sabato 25 settembre alle ore 15:00 presso la Pineta Larseti di Cavareno. 
 
La Val di Non Bike risulta quindi un appuntamento davvero importante di fine stagione per le ruote grasse anche perché verranno incoronati re e regina del Trentino MTB 2021 e si definiranno i vincitori delle singole categorie. Saranno i due atleti dell’Olympia Factory Team, Claudia Peretti e Andrea Righettini i veri protagonisti di questa gara, ma non mancheranno di difendere la propria maglia, per la Categoria Junior, Stefano Bianchi (Team Manuel Bike FRM), per M1 Manuel Verra (Fassa Bike), per M2 Andrea Zamboni (Carina Brao Caffè), per M3 Alessandro Forni (Asd Chero Group Team Sfrenati), per M4 Claudio Segata (Team Todesco), per M5 Stefan Ludwig (Team BSR) , per M6+ Paolo Birello (GS Scavezzon Squadra Corse) e per ELMT Luca Doliana (US Litegosa).
 
E' l'ora della ValdinonBike 2021 che decreterà Re e Regina del TrentinoMTB
photo credits Daniele Mosna
612 visualizzazioni


Ultimi Aggiornamenti

Mediteranneo Cross, il Ciclocross che conta parte da Puglianello
Mancano ormai pochi giorni alla data del 31 Ottobre quando a Puglianello in provincia di Benevento si alzerà il sipario sul trofeo Mediterraneo Cross gara Top Class e prova unica di Campionato Regionale
Castro Legend Cup
Le immagini salienti della Castro Legend Cup, marathon MTB inserita nel calendario nazionale FCI, organizzato dalla Cicloclub Spongano a Castro (LE)
Saraceni MTB Race, a segno Ferritto
Domenica 17 Ottobre ad Agropoli, porta occidentale del Parco Nazionale del Cilento e Vallo di Diano, si sono radunati circa oltre 300 bikers per disputare Saraceni MTB Race, atto finale del Giro della Campania Off-road 2021.
Alexey Lutsenko vince la prima edizione della Serenissima Gravel
Un nuovo capitolo della storia del ciclismo è stato scritto. A Piazzola sul Brenta (PD) davanti alla pittoresca Villa Contarini è Alexey Lutsenko del team Astana Premier Tech ad aggiudicarsi la Serenissima Gravel, la prima gara gravel in assoluto del panorama ciclistico internazionale
Green Pass: il decreto n. 127/2021 in vigore dal 15 ottobre 2021
Il Decreto legge 21 settembre 2021, n. 127, individua misure urgenti per assicurare lo svolgimento in sicurezza del lavoro pubblico e privato mediante l'estensione dell'ambito applicativo della Certificazione Verde COVID-19 a far data dal 15 ottobre 2021.
Castro Legend Cup, su e giù al ritmo della Taranta
Nello spettacolo naturale del Salento si è conclusa la 18esima edizione del Trofeo dei Parchi Naturali, la challenge di mountain bike più longeva e amata del centro-sud Italia


Altre Notizie »