GimondiBike

GimondiBike Internazionale Banca Mediolanum: tanti campioni al via, per una sfida mondiale

,


La ventesima edizione della prestigiosa gara internazionale MTB di Iseo precede di 6 giorni il Mondiale Marathon all’Isola d’Elba. Sono diversi gli azzurri che hanno scelto la GimondiBike come ultimo test prima della sfida iridata


GimondiBike Internazionale Banca MediolanumSi fa sempre più vicino l’appuntamento con la GimondiBike Internazionale Banca Mediolanum la cui edizione 2021 è in programma domenica 26 settembre a Iseo (Bs).
Dopo l’anno di stop forzato a causa della pandemia, è grande l’attesa per il ritorno delle ruote grasse in Franciacorta e sono numerosi anche gli agonisti e i campioni che torneranno a sfidarsi sui suggestivi sentieri proposti dalla GimondiBike.

Tra i più agguerriti ci sarà sicuramente il bresciano, ex campione italiano, Juri Ragnoli a cui manca la vittoria a Iseo dal 2012 e che rappresenterebbe per lui un ottimo modo per impreziosire il suo finale di stagione anche in chiave Mondiale. Già perché quest’anno la GimondiBike precede di sei giorni il Campionato del Mondo Marathon, che tra l’altro si correrà in Italia, a Capoliveri sull’Isola d’Elba, e sono diversi gli azzurri che hanno scelto proprio la gara bresciana per rifinire la gamba in vista dell’appuntamento iridato. Oltre a Ragnoli, saranno presidenti anche l’ex tricolore Samuele Porro (vincitore dell’edizione 2015 e terzo nel 2019) e il giovane altoatesino Jakob Dorigoni, entrambi convocati dal CT Mirko Celestino. Altri nomi da tenere d’occhio sono quelli del colombiano Diego Arias Cuervo, plurivincitore in stagione, il bresciano Cristian Cominelli, il bergamasco Johnny Cattaneo, poi Mattia Longa, Giuseppe Lamastra, Francesco Casagrande, Nicholas Pettinà e Francesco Failli. Ci sarà anche il veterano Marzio Deho, classe ‘68, che a Iseo ha già trionfato per quattro volte in carriera (2005, 2008, 2009 e 2010).
 
In campo femminile, tra le Donne Elite, sarà presente la fresca campionessa italiana Marathon, azzurra anche del cross country, quarta al Mondiale, Marika Tovo. Pure lei si sta preparando per l’appuntamento iridato di Capoliveri. Domenica la sua avversaria più agguerrita dovrebbe essere Chiara Burato, ma attenzione anche a Martina Guerrera, Camilla De Pieri, Nicoletta Bresciani e alla “padrona di casa” Anna Ongarato.
 
Tra gli Under 23 fari puntati su Luciano Rota, Davide Foccoli e il sudamericano Franco Nelson Duvan Pena. Tra gli Junior maschi segnaliamo il nome di Filippo Baur, mentre tra le Donne Junior partecipano Monica Manza e Marilda Durante.
 
L’edizione numero 20 della GimondiBike Internazionale Banca Mediolanum propone un percorso di 53,5 km con 1.100 metri di dislivello. Una bella novità di quest’anno, voluta per restare al passo con i tempi, l’introduzione di una griglia appositamente dedicata alle E-Bike e Gravel che stanno vivendo un vero e proprio boom in questi anni.
 
Sulla linea di partenza della GimondiBike avremo modo di ammirare i più diversi modelli di biciclette: dalle più antiche a quelle più tecnologiche e avveniristiche. Questa iniziativa prende il nome di GIM (GIM sta per Green Is Magic), con la chiara volontà di creare una esperienza unica per tutti amanti del pedale, esaltando la bicicletta in tutte le sue varianti, come il mezzo di trasporto più ecologico a disposizione dell’uomo.
 
Domenica 26 settembre, la partenza della prima griglia è fissata per le 9,45. Il tracciato attraverserà sempre i caratteristici vigneti della Franciacorta. Confermato anche il centro storico di Iseo come punto nevralgico della manifestazione, in particolare sarà Viale Repubblica ad ospitare partenza, arrivo e tutte le operazioni preliminari.
 
Già sabato 25 settembre, nella giornata della vigilia, a Iseo oltre alla consueta consegna dei pacchi gara e all’apertura in viale Europa dell’EXPOGimondiBike a partire dalle 10,30, sarà riproposta nel pomeriggio la GimondiBike Baby, una manifestazione che coinvolgerà piccoli ciclisti tesserati di età compresa tra i 7 e i 12 anni.
 
 
Sarà l’antipasto del ricco programma di domenica che vi proponiamo di seguito.
 
PROGRAMMA DELLA GIMONDIBIKE INTERNAZIONALE BANCA MEDIOLANUM 2021
 
Sabato 25 settembre 2021
h.10.30/19.00 Apertura Ufficiale dell’Expo GimondiBike, Consegna numeri gara e pacchi gara Viale Repubblica/Area Expo, Iseo
h.14.30 GimondiBike Baby Manifestazione per bambini dai 6 ai 12 anni. Viale Repubblica, Iseo
h.17.30 Premiazioni GimondiBike Baby Viale Repubblica, Iseo
Domenica 26 settembre 2021
h.07.30/09.00 Consegna numeri gara e pacchi gara Viale Repubblica/Area Expo, Iseo
h.07.30 Apertura ufficiale dell’Expo GimondiBike Viale Repubblica/Area Expo, Iseo
h.09.05 Apertura Griglie di Partenza Viale Repubblica Viale Repubblica, Iseo
h.09.30 Apertura “Area Ospitality Vip” Viale Repubblica, Iseo
h.09.35 Chiusura Griglie di Partenza Viale Repubblica, Iseo
h.09.45* Partenza della 20ª GimondiBike Internazionale Viale Repubblica, Iseo
h.09.45/09.55 Partenze Amatoriali Viale Repubblica, Iseo
h.10.00 Partenza griglia GIM Viale Repubblica, Iseo
h.11.45 Arrivo concorrenti Assoluti Man Viale Repubblica, Iseo
h.11.55 Premiazione dei primi 3 Class. Assoluti Man Viale Repubblica/Area Expo, Iseo
h.12.00 Ristoro finale Viale Repubblica, Iseo
h.12.05 Arrivo concorrenti Assoluti Woman Viale Repubblica, Iseo
h.12.15 Premiazione delle prime 3 Class. Assolute Woman Viale Repubblica, Iseo
h.13.00/15.00 Distribuzione Premi a sorteggio individuali Oratorio Don Bosco, Iseo
h.14.30 Premiazioni Finali: Società, Categorie, Sorteggio Oratorio Don Bosco, Iseo
 
Video Teaser GimondiBike 2021
GUARDALO E CONDIVIDOLO SUI TUOI CANALI SOCIAL: https://www.facebook.com/watch/?v=584675042891666
 
GimondiBike Internazionale Banca Mediolanum: tanti campioni al via, per una sfida mondiale
965 visualizzazioni


Ultimi Aggiornamenti

Mediteranneo Cross, il Ciclocross che conta parte da Puglianello
Mancano ormai pochi giorni alla data del 31 Ottobre quando a Puglianello in provincia di Benevento si alzerà il sipario sul trofeo Mediterraneo Cross gara Top Class e prova unica di Campionato Regionale
Castro Legend Cup
Le immagini salienti della Castro Legend Cup, marathon MTB inserita nel calendario nazionale FCI, organizzato dalla Cicloclub Spongano a Castro (LE)
Saraceni MTB Race, a segno Ferritto
Domenica 17 Ottobre ad Agropoli, porta occidentale del Parco Nazionale del Cilento e Vallo di Diano, si sono radunati circa oltre 300 bikers per disputare Saraceni MTB Race, atto finale del Giro della Campania Off-road 2021.
Alexey Lutsenko vince la prima edizione della Serenissima Gravel
Un nuovo capitolo della storia del ciclismo è stato scritto. A Piazzola sul Brenta (PD) davanti alla pittoresca Villa Contarini è Alexey Lutsenko del team Astana Premier Tech ad aggiudicarsi la Serenissima Gravel, la prima gara gravel in assoluto del panorama ciclistico internazionale
Green Pass: il decreto n. 127/2021 in vigore dal 15 ottobre 2021
Il Decreto legge 21 settembre 2021, n. 127, individua misure urgenti per assicurare lo svolgimento in sicurezza del lavoro pubblico e privato mediante l'estensione dell'ambito applicativo della Certificazione Verde COVID-19 a far data dal 15 ottobre 2021.
Castro Legend Cup, su e giù al ritmo della Taranta
Nello spettacolo naturale del Salento si è conclusa la 18esima edizione del Trofeo dei Parchi Naturali, la challenge di mountain bike più longeva e amata del centro-sud Italia


Altre Notizie »