Trofeo Eracle

Ad Alberobello soddisfazione e applausi ai protagonisti della cronocoppie Trofeo Eracle-Memorial Vito Palmisano

,
photo credits ©Roberto Ferrante – Giuseppe Di Tacchio



ERACLE MTB AlberobelloÈ filata via liscia, secondo le più rosee aspettative, anche questa edizione 2022 del Trofeo Eracle intitolata alla memoria di Vito Palmisano, compianto presidente della società organizzatrice dell’Asd Eracle (della quale è attualmente a capo il figlio Ivan), nonché l’inventore di questa gara articolata nella formula della cronometro a coppie.

Il freddo pungente e il vento non sono riusciti a guastare una giornata di sport e di divertimento per tutti i gusti, senza dimenticare il magnifico contorno nella zona di partenza e di arrivo nella campagna alberobellese, presso il Camping Bosco Selva, fatto da atleti e team giunti da tutta la Puglia e anche dalla vicina Basilicata.

Con il tempo che veniva preso sul secondo atleta al traguardo, buoni i risultati tecnici che hanno espresso sia gli amatori (coppie formate in base alla somma delle età dei due atleti) che gli agonisti (da regolamento la coppia doveva essere composta solamente da appartenenti alla stessa categoria) lungo tutto il circuito di 17,8 chilometri disegnato tra Alberobello e Martina Franca, appesantito dalla pioggia caduta nei giorni precedenti la manifestazione valevole, a sua volta, per i circuiti regionali del settore fuoristrada Challenge Mtb XCO Puglia e We Are in Puglia.

Come negli anni passati, la finalità principale del Trofeo Eracle è stata quella di raccogliere fondi tramite gli introiti delle iscrizioni per sostenere la lotta alla fibrosi cistica, in stretta collaborazione con l'omonima fondazione con sede ad Alberobello.
Presenti nel corso della gara e della cerimonia di premiazione Michele Longo (sindaco di Alberobello), Antonella Ivone (assessore allo sport di Alberobello), Mimino Pugliese (dirigente nel calcio a livello regionale ma grande appassionato e sostenitore degli eventi ciclistici ad Alberobello) e Giuseppe Calabrese come presidente e in rappresentanza di tutto il comitato regionale FCI Puglia.
 
COPPIE VINCITRICI CATEGORIE AGONISTICHE
Esordienti uomini: Nicolò Rana – Francesco Dell’Olio (Ludobike Racing Team) tempo 49’14”171
Esordienti donne: Maria Lauciello – Ilaria Di Terlizzi (Avis Bike Ruvo) 1.27’15”
Allievi uomini: Luca Bardi – Dario Cammisa (Asd 1D+ Un Dente in Più) 42’34”
Allieve donne: Jennifer Maria Fosco – Annachiara Agrosì (Maglie Bike) 1.08’46”
Juniores: Angelo Colaiemma – Andrea Rocchetti (Pro.Gi.T Cycling Team) 40’58”
Under 23: Alessio Zollino – Simone Tarantini (Ciclisport 2000 Team) 39’54”942
Donne élite: Melissa Negro – Daniela Puce (Scuola di Ciclismo Tugliese Salentino) 1.23’57”
 
COPPIE VINCITRICI FASCE AMATORIALI
A (33 – 37 anni): Michele Lauriola – Samuel Impagniatello (Mtb Monte Sant’Angelo) 51’53”364
B (38 - 60 anni): Angelo Tagliente – Marco Iaquinta (Team Oroverde Bitonto) 45’08”771
C (61 - 80 anni): Paolo Guagnano – Gianfranco Bongermino (New Cycling Team) 40’29”112
D (81 - 100 anni): Claudio Leo – Francesco Verna (Labiciclettaastore.it) 44’03”206
E (101 – 120 anni): Paride Catapano – Martino Romanelli (Pedale Massafra – Team Eracle) 45’35”558
F (superiore ai 120 anni): Giuseppe Semeraro – Francesco De Carolis (Asd Narducci Team Edil Luigi Cofano – Polisportiva Cicloclub Fasano) 55’09”053
H (mista uomo-donna): Vitantonio Cardone – Anna Ciccone (Asd Locorotondo) 53’07”910
Trofeo Eracle-Memorial Vito Palmisano 2022
fase della premiazione finale
Ad Alberobello soddisfazione e applausi ai protagonisti della cronocoppie Trofeo Eracle-Memorial Vito Palmisano
photo credits Roberto Ferrante – Giuseppe Di Tacchio
8846 visualizzazioni


Ultimi Aggiornamenti

Cresce l'attesa per gli Stati Generali della Ciclovia dei Parchi
Due momenti di confronto e approfondimento sul mercato turistico per costruire un piano d'azione e irrobustire le buone pratiche con stakeholders e operatori del settore. Sono questi il cuore pulsante e strategico dell'edizione 2024 del Pollino Bike Festival, in programma da domani 14 giugno fino a domenica 16 a Catasta.
La Ciclovia dei Parchi in Calabria entra in EuroVelo 7
I 545 km della Ciclovia dei Parchi in Calabria sono entrati a fare parte di EuroVelo 7, ovvero la Ciclovia del Sole (Sun Route) che collega Capo Nord a Malta con un itinerario di 7.650 km attraverso 9 paesi europei, di cui 2000 km si trovano in territorio italiano, da San Candido in Alto Adige alla Sicilia. L’iniziativa parte da FIAB-Federazione Italiana Ambiente e Bicicletta, Coordinatore Nazionale EuroVelo in Italia dal 2011, che - in accordo con la Regione Calabria - ne aveva proposto la candidatura.
Tre percorsi per innamorarsi del Pollino
Si daranno battaglie a suon di pedalate i 450 bikers in arrivo sul Pollino per la decima edizione della Marathon degli Aragonesi, la gara in Mountain bike inserita nel calendario ufficiale del Trofeo dei parchi naturali, organizzata dall’Asd Ciclistica Castrovillari
Prima edizione dei Mondiali UCI di Enduro e E-enduro di MTB in Val di Fassa
L'Union Cycliste Internationale (UCI) e Warner Bros. Discovery sono lieti di annunciare che la prima edizione dei Campionati Mondiali UCI di Enduro e E-enduro di Mountain Bike si terrà quest'anno a Val di Fassa Trentino, Italia, il 14 e 15 settembre.
Torna l’XC Città di Modica, appuntamento il 16 giugno
Giorni frenetici per il Revolution Bike di Modica (RG), la società ragusana da anni in primo piano non solo come risultati, ma anche come organizzazione di eventi e promozione dell’attività offroad.
Bilancio più che positivo per l'italiano Marathon
Al sud si sta da Dio, mi sono trovata molto bene, gente cordiale, posti stupendi. Basterebbero queste parole a raccontare quello che è stato per i bikers il campionato italiano andato in scena questa Domenica a Letojanni, in Sicilia


Altre Notizie »