Gran Prix Centro Italia MTB

Grande successo ad Anagni per la prima del Gran Prix Centro Italia Mtb Giovanile

,



Gran Prix Centro Italia MTBLa località di Anagni (Frosinone) ha aperto le danze sull’importante circuito off road nazionale del Centro- Sud Italia. Impeccabile organizzazione da parte della Ferentino Mtb, che ha avuto il piacere (oltre alle gare riservate ai Master) di ospitare ben 222 concorrenti tra i 13 ed i 17 anni. Un vero successo.

Gare interessanti, e nota importante da rimarcare, la presenza alla competizione del Gp di atleti con esperienza anche a livello internazionale, ed ovviamente anche nazionale.  Che dire? Una grande festa. Una giornata archiviata con la vestizione dei leader, con il comitato organizzatore della Ferentino Mtb, e del circuito, che hanno consegnato le speciali maglie ai vincitori.
Maglie di leader, da quest’anno affiancate dal logo di Value Farm (www.valuefarm.it) azienda con sede a Monsano, con la conferma della partnership dell’importante portale ciclistico di MTBonline (www.mtbonline.it).

Veniamo alle gare.

Molto interessante la gara riservata agli Junior (17/18 anni), con la presenza di nomi di grande esperienza anche internazionale.
Al via 40 concorrenti. Il successo va a David Rinaldoni (Pol. Morrovallese), che anticipa i validi Federico Bartolini (Bici Adventure) e Gabriele Giuseppetti (Cycling Cafè).

Negli Allievi del I anno (15 anni) al via 39 concorrenti con la vittoria di Elia Rial, della Gagabike, che precede Gabriele Scagliola della Rostese e Daniele Angelo Ronzoni portacolori del Gs Borgonuovo.
Trenta i biker al via della gara riservata agli Allievi del II anno (16 anni) dove si registra il successo di Morgan Dubini, alfiere della Superbike Bravi Platforms, che si lascia alle spalle i vari Edoardo Bonafini (Bessi Calenzano) e Pietro Moncalvo (Mtb I Cinghiali).

Buonissima l’adesione tra gli  Esordienti II anno (14 anni). Ai nastri di partenza si sono presentati 56 concorrenti.
Il migliore è risultato Vincenzo Carosi (Race Mountain Folcarelli) abile nel precedere nell’ordine Simone Pichetto (Mtb I Cinghiali) e Sebastiano Vicari (Team  Race Mountain).

In  fascia I (13 anni) venticinque i biker presenti con Walter Vaglio (Sc Tugliese) che sale sul gradino più alto del podio.
Seguono: Domenico Lo Piccolo (Areabici Rt) e Paolo Aglialoro (Gi Esse Pro Cycling).

Per quanto concerne le gare femminili, al via, nelle cinque categorie in programma, 33 concorrenti.
Solo quattro le ragazze al via della gara riservate alle Junior Donne.
Vince Livia Scuderi ( Etna Black Team) davanti a Sofia Capagni (Race Mountain Folcarelli) e Barbara Modesti (Bici Adventure Team).

Fascia Allieve II anno con il trionfo della favorita Giulia Rinaldoni (Pol. Morrovallese), ma note di merito anche a Nelia Kabetaj (Zhiraf Guerciotti) e Myrtò Mangiaterra (Recanati Bt) rispettivamente al secondo e terzo posto.
In fascia I prima è Elisa Ferri (Oimpia Valdarnese) davanti a Sofia Bartomeoli (Superbike Bravi Platforms) e Sofia Filippi Eliotropio (Probike Erice).

Tra le Esordienti donne II anno il podio è composto da Amaranta Concari (Team La Verde), Matilde Lipparini (Castelli Romani Cycling) ed Agnese Calcabrini (Recanati Bt).
In fascia I la maglia di leader del circuito va sulle spalle di Nicoletta Brandi (Elba Bike): seconda e terza Maura Grazia Cerruto (Nonsolobike) e Giada Galasso (Ciclistica Rostese).

Info: www.gpcentroitalia.it

CALENDARIO GRAN PRIX CENTRO ITALIA MTB GIOVANILE 2022
27/3/2022 ANAGNI (Fr)
10/4/2021 GUALDO CATTANEO DI SAN TERENZIANO  (Pg)
1/5/2022 ESANATOGLIA (Mc)
8/5/2022 SCANSANO (Gr)
15/5/2022 BARGA (LU)
Gran Prix Centro Italia MTB - Maglia dei Leaders
la maglia riservata ai Leaders
 
Grande successo ad Anagni per la prima del Gran Prix Centro Italia Mtb Giovanile
9613 visualizzazioni


Ultimi Aggiornamenti

Cresce l'attesa per gli Stati Generali della Ciclovia dei Parchi
Due momenti di confronto e approfondimento sul mercato turistico per costruire un piano d'azione e irrobustire le buone pratiche con stakeholders e operatori del settore. Sono questi il cuore pulsante e strategico dell'edizione 2024 del Pollino Bike Festival, in programma da domani 14 giugno fino a domenica 16 a Catasta.
La Ciclovia dei Parchi in Calabria entra in EuroVelo 7
I 545 km della Ciclovia dei Parchi in Calabria sono entrati a fare parte di EuroVelo 7, ovvero la Ciclovia del Sole (Sun Route) che collega Capo Nord a Malta con un itinerario di 7.650 km attraverso 9 paesi europei, di cui 2000 km si trovano in territorio italiano, da San Candido in Alto Adige alla Sicilia. L’iniziativa parte da FIAB-Federazione Italiana Ambiente e Bicicletta, Coordinatore Nazionale EuroVelo in Italia dal 2011, che - in accordo con la Regione Calabria - ne aveva proposto la candidatura.
Tre percorsi per innamorarsi del Pollino
Si daranno battaglie a suon di pedalate i 450 bikers in arrivo sul Pollino per la decima edizione della Marathon degli Aragonesi, la gara in Mountain bike inserita nel calendario ufficiale del Trofeo dei parchi naturali, organizzata dall’Asd Ciclistica Castrovillari
Prima edizione dei Mondiali UCI di Enduro e E-enduro di MTB in Val di Fassa
L'Union Cycliste Internationale (UCI) e Warner Bros. Discovery sono lieti di annunciare che la prima edizione dei Campionati Mondiali UCI di Enduro e E-enduro di Mountain Bike si terrà quest'anno a Val di Fassa Trentino, Italia, il 14 e 15 settembre.
Torna l’XC Città di Modica, appuntamento il 16 giugno
Giorni frenetici per il Revolution Bike di Modica (RG), la società ragusana da anni in primo piano non solo come risultati, ma anche come organizzazione di eventi e promozione dell’attività offroad.
Bilancio più che positivo per l'italiano Marathon
Al sud si sta da Dio, mi sono trovata molto bene, gente cordiale, posti stupendi. Basterebbero queste parole a raccontare quello che è stato per i bikers il campionato italiano andato in scena questa Domenica a Letojanni, in Sicilia


Altre Notizie »