Capoliveri

Alla Capoliveri Legend XCO la giornata riservata agli amatori

,
photo credits ©Aldo Zanardi


dedicata interamente agli amatori la seconda giornata di gara a Capoliveri per Capoliveri Legend XCO, organizzata dal Capolivreri Bike Park, in attesa delle gare clou con la terza tappa degli Internazionali d’Italia Series


Dopo la prima giornata, dedicata ai giovanissimi, oggi sono state le categorie amatoriali le protagoniste per la Abbinata Nazionale Mtb Xco Fci Top Class Nazionale.
Alle ore 9:00 la prima partenza con, distanziate di un minuto l’una dall’altra, le categorie Elite Master, Master 1, Master 2 e Master 3, sul percorso che comprendeva anche “La coda del Diavolo” uno dei passaggi più caratteristici del percorso alle miniere del Vallone di Capoliveri.

Gare tiratissime fin dalle prime battute. Nella categoria Elite Master vittoria per Giulio Galli, che ha preceduto Nicola Savi e Mattia Zunino.

ELMT
1 GiulioGalli - Cicli Taddei - 01:05:04
2 Nicola Savi - Cicli Agordina - 01:05:19
3 Mattia Zunino - Team Spacebikes - 01:06:12
4 Cristian Vaira - Team Todesco - 01:07:42
5 Maicol Cozzaglio - Team Todesco - 01:08:57
6 Daniel Tassetti - Team Todesco - 01:10:38
7 Luca Comini - Team Stefana Bike - 01:11:35
8 Andrea Brevi - Lissone Mtb - 01:13:27
9 Giulio Porciatti - Ciclissimo Bike Team - 01:14:14
10 Cristian Andreatta - Mtb Club Gaerne - 01:16:44

Nella categoria M1 vittoria per Michael Bertasi, che ha preceduto Mirco Bertasa e Luca Bertelli.

M1
1 Michael Bertasi - Rf Team - 01:11:38
2 Mirco Bertasa - Lissone Mtb - 01:11:45
3 Luca Bertelli - Avis Pratovecchio - 01:12:01
4 Matteo Ciaponi - Ird Squadra Corse - 01:12:08
5 Alessio Sordi - Aniene Bike Team -01:12:37
6 Andrea Paleari - Pavan Free Bike - 01:18:51
7 Giovanni Gilberti - Sport & Health Racing Team - 01:19:20
8 Matteo Papini - Rat Ride All Terrain -01:07:48

Nella categoria M2 vittoria per Marco Bottoglia, che ha preceduto Federico De Simone e Marco Leoncini.

M2
1 Marco Bottoglia - Rf Team - 01:11:38
2 Federico De Simone - Tondi Sport - 01:13:04
3 Marco Leoncini - Team Siena Bike - 01:17:56
4 Andrea Daffini - Five Team – 01:04:43
 
Nella categoria M3 vittoria per Francesco Mensi, che ha preceduto Mirco Balducci e Ivan Galante.
 
M3
1 Francesco Mensi - Niardo For Bike - 01:06:12
2 Mirco Balducci - Tondi Sport - 01:07:05
3 Ivan Galante - Bandiziol Cycling Team - 01:12:50
4 Michele Bencivenni - Team Todesco - 01:13:57
5 Davide Dinale - Team Spacebikes - 01:14:28
6 Andrea Zangari - Lissone Mtb - 01:14:44
7 Marco De Stasio - Himod Bike - 01:15:29
8 Tiziano Bondioni - Niardo For Bike - 01:16:25
9 Luca Peveri - Gagabike Team - 01:17:11
10 Andrea Borgogno - Team Todesco - 01:17:29

Dopo una breve pausa, alle ore 11:30, sono partite le restanti categorie; M4 – M5 – M6 – M7 – MW.

Nella categoria M4 vittoria per Sauro Bartolini, che ha preceduto Andrea Artusi e Stefano Zanuttigh.

M4
1 Sauro Bartolini - Team Errepi - 00:52:41
2 Andrea Artusi - Pavan Free Bike - 00:53:00
3 Stefano Zanuttigh – Valchiaro' - 00:54:28
4 Andrea Grigolini - Sportway Cycling Team - 00:55:19
5 Adriano Varesco - Unione Sportiva Litegosa - 00:56:58
6 Andrea Balboni - Gagabike Team - 00:58:52
7 Emanuele Sani - Tondi Sport - 01:01:15
8 Alberto Santini - Monticelli Bike - 01:04:42
9 Mario Alfonsi - Villa S.Antonio Cicli Cocci - 01:02:02

Nella categoria M5 vittoria per Amedeo Silvio Olovrap, che ha preceduto Gianluca Longoni e Pierluigi Protani.

M5
1 Amedeo Silvio Olovrap - Lissone Mtb - 00:43:35
2 Gianluca Longoni - Triangolo Lariano - 00:44:10
3 Pierluigi Protani - Cycling For Life - 00:44:14
4 Luca Leoncini - Uà Cycling Team - 00:44:33
5 Sergio Pelizzer - Wilier-Pirelli Factory Team Xco - 00:45:17
6 Gabriele Canepa - Calice Bike - 00:45:30
7 Maurizio Tasin - Supreme Cycling Team - 00:46:56
8 Ezio Marani - Soc. Sport.Sanfiorese - 00:47:16
9 Francesco Castioni - Team Todesco - 00:47:23
10 Gilberto Tacconi - Team Cicli Manini – 00:48:08

Nella categoria M6 vittoria per Ignazio Cannas, che ha preceduto Massimo Rizzo e Flaviano Rigon.

M6
1 Ignazio Cannas – Andorarace - 00:42:36
2 Massimo Rizzo - Termo La Spezia - 00:43:25
3 Flaviano Rigon - Team Todesco - 00:44:49
4 Sandro Bruschetti - Bici E Sport           - 00:45:26
5 Massimo Foschi - Pro Bike Riding Team - 00:47:28
6 Marco Benetel - Racing Team Rive Rosse - 00:47:43
7 Andrea Taccini - Cicli Brandi Elba Team - 00:47:48
8 Sergio Comini - Team Stefana Bike - 00:48:19
9 Marco Gilberti - Monticelli Bike - 00:50:10
10 Gianluca Iemmi - Pedale Fidentino Race Team – 00:50:10

Nella categoria M7 vittoria per Claudio Zanoletti, che ha preceduto Andrea Zamboni.

M7
1 Claudio Zanoletti - Lissone Mtb - 00:43:58
2 Andrea Zamboni - Team Ridiculous – 00:46:12

Nella categoria MW1 vittoria per Valentina Garattini, mentre nella categoria MW2 vittoria per Paola Bonacina.

MW1
1 Valentina Garattini - Niardo For Bike – 00:34:59

MW2
1 Paola Bonacina - Pavan Free Bike – 00:41:50

L’attesa adesso è per la terza giornata, dove andrà in scena la terza tappa degli Internazionali d’Italia Series nel contesto unico della Capoliveri Legend XCO, sicuramente sarà grande spettacolo.
Alla Capoliveri Legend XCO la giornata riservata agli amatori
photo credits Aldo Zanardi
6580 visualizzazioni


Ultimi Aggiornamenti

Adamo fa festa nel ritrovato XCO Città di Modica-Cyclò
La classica manifestazione ragusana, normalmente teatro dell’inizio della stagione per gli appassionati siculi, ha dovuto emigrare nel tempo, per non perdere un’edizione che avrebbe rappresentato un inopinato stop per la sua storia.
Il Re del Pollino è Tony Vigoroso
E' stata una edizione esaltante dal punto di vista dei partecipanti - oltre 400 da tutta Italia - e per la gara che ha regalato, in questa decima edizione della Marathon degi Aragonesi, un combattuto testa a testa, risolto solo grazie al single track che ha determinato la vittoria di Antonio Virogoso.
Il TPN ingrana la sesta
Questa domenica riparte il Trofeo dei Parchi Naturali. La challenge andrà in scena nel parco nazionale più grande d'Italia: il Pollino. Parco del Pollino, che sarà protagonista sia questo weekend che l'ultimo del mese, quello del 29 e 30 giugno.
Cresce l'attesa per gli Stati Generali della Ciclovia dei Parchi
Due momenti di confronto e approfondimento sul mercato turistico per costruire un piano d'azione e irrobustire le buone pratiche con stakeholders e operatori del settore. Sono questi il cuore pulsante e strategico dell'edizione 2024 del Pollino Bike Festival, in programma da domani 14 giugno fino a domenica 16 a Catasta.
La Ciclovia dei Parchi in Calabria entra in EuroVelo 7
I 545 km della Ciclovia dei Parchi in Calabria sono entrati a fare parte di EuroVelo 7, ovvero la Ciclovia del Sole (Sun Route) che collega Capo Nord a Malta con un itinerario di 7.650 km attraverso 9 paesi europei, di cui 2000 km si trovano in territorio italiano, da San Candido in Alto Adige alla Sicilia. L’iniziativa parte da FIAB-Federazione Italiana Ambiente e Bicicletta, Coordinatore Nazionale EuroVelo in Italia dal 2011, che - in accordo con la Regione Calabria - ne aveva proposto la candidatura.
Tre percorsi per innamorarsi del Pollino
Si daranno battaglie a suon di pedalate i 450 bikers in arrivo sul Pollino per la decima edizione della Marathon degli Aragonesi, la gara in Mountain bike inserita nel calendario ufficiale del Trofeo dei parchi naturali, organizzata dall’Asd Ciclistica Castrovillari


Altre Notizie »