Italia Bike Cup

Al Santoporo XC Bertolini centra il successo pieno

,



Italia Bike Cup XCOBellissima edizione del Santoporo XC, che ha preso il via a Esanatoglia (MC) con le gare assolute valide quali quinta tappa dell’Italia Bike Cup, in attesa domani delle prove giovanili.
C’era grande attesa per le sfide sul percorso del Crossodromo intitolato a Gina Libani Repetti. Per un weekend, invece delle moto da cross, sono le mountain bike le protagoniste in terra marchigiana e lo spettacolo non è mancato.

Chi pronosticava un riscatto da parte di Gioele Bertolini dopo il sesto posto dello scorso weekend a Stevenà di Caneva (PN) è stato accontentato.
Il campione della Trinx, saldamente al comando della classifica generale della challenge, ha onorato al meglio l’impegno di Esanatoglia, conquistando la vittoria al termine degli 8 giri previsti con 1’05” su Alessio Agostinelli (KTM Protek Elettrosystem) che ha provato fino all’ultimo a insidiare la leadership di Bertolini, ma nel finale ha anche dovuto difendere la sua piazza d’onore dall’assalto del messicano Romero Isaac Del Toro (A.R.Monex) finito a 129”.
Quarta piazza per Antonio Folcarelli (Race Mountain Folcarelli) a 2’44”.

Fra le donne il team Trinx ha fatto addirittura doppietta, con il successo della pluricampionessa tricolore Eva Lechner, arrivata insieme alla sua compagna di colori Giorgia Marchet in 1h18’26”.
Le due sono nelle prime due posizioni della classifica generale, con la Marchet che però ha visto ridotto il suo margine.
Terza posizione per Letizia Marzani della società organizzatrice Superbike Bravi Platforms, a 2’35” ma con la soddisfazione di aver conquistato la prima piazza fra le Under 23.

Fra gli junior acuto di Elian Paccagnella (Junior Team Sudtirol) che festeggia così la sua fresca convocazione in nazionale per la trasferta di Albstadt (GER).
Paccagnella ha fatto fermare i cronometri sul tempo di 56’44” precedendo di 47” Tommaso Ferri (Vallerbike) e di 1’16” Alex Pelucchini (Superbike Bravi).
Stesso discorso per Valentina Corvi (Trinx), vincitrice fra le pari età e pronta per partire per la Germania.
In 53’07” ha prevalso per 3’04” su Lucrezia Braida (Team Rudy Project) e per 3’27” su Giorgia Giannotti (Vallerbike).

La manifestazione, la più a sud del calendario dell’Italia Bike Cup, si è confermata un caposaldo non solo del circuito, ma di tutto il cross country italiano, grazie anche alle varie associazioni che hanno supportato l’organizzazione.
L’impegno però non è finito: domenica spazio alle categorie Esordienti e Allievi, con le gare che inizieranno alle 9:30.
Al Santoporo XC Bertolini centra il successo pieno
1579 visualizzazioni


Ultimi Aggiornamenti

A Moschiano cresce l’attesa per il battesimo della nuova Moschiano Race Marathon
Nonostante qualche piccola difficoltà, procede a pieno ritmo l’allestimento e la preparazione della Moschiano Race Marathon che, per questa edizione, vedrà un imponente sforzo organizzativo da parte della Moschiano Mtb Adventure.
Italia sull’Olimpo, anzi, sull’Olympia. Marzio Deho campione del mondo assoluto. Andrea Righettini e Stefano Dal Grande vincitori della Dolomitica Marathon
ulla linea di partenza della Pineta, nella mattinata di oggi, sabato 25 giugno, c’era il mondo. Trenta nazioni rappresentate, 800 i partenti.In palio c’era la maglia iridata per la categorie master mtb, quella maglia dal fascino irresistibile: indossarla è un sogno, viverla, un’avventura unica. Per tutti e per tutto il mondo.
La Thuile esalta Luca Braidot e Martina Berta Il friulano e Giada Specia nuovi campioni di IIS
Con il gran finale di La Thuile, sabato 25 giugno si è conclusa la stagione 2022 di Internazionali d’Italia Series, il più importante circuito italiano di Cross Country MTB, che anche quest’anno ha offerto gare e protagonisti ai massimi livelli della disciplina a livello mondiale negli appuntamenti di San Zeno di Montagna, Nalles e Capoliveri, fino alla conclusione in Valle d’Aosta.
L’iridata Richards torna in Italia: a La Thuile per puntare al tris
Si va ormai delineando il campo dei rider e delle formazioni ai nastri di partenza di La Thuile MTB Race, la quinta e ultima tappa di Internazionali d’Italia Series. Sabato 25 giugno in Valle d’Aosta ci sarà anche la Campionessa del Mondo Evie Richards, che a La Thuile in questi anni ha fatto percorso netto, dominando entrambe le edizioni fin qui disputate di un evento che quest’anno ha conquistato la categoria UCI HC.
Dolomitica 2022. Vi presentiamo i favoriti
L’emozione della vigilia di un Mondiale ha un nome, anzi dei nomi. Vediamo quali sono quelli da seguire e … inseguire domani a Pinzolo, sui percorsi della Dolomitica 2022 UCI Marathon Masters MTB World Championships.
Fruet presenta il finale di Valsugana Wild Ride: “Sentieri fantastici da veri biker”
Non sempre la discesa è la parte più facile di un percorso. Chi è abituato a macinare chilometri in mountain bike lo sa: molto spesso dopo la salita si nascondono le insidie di un tratto veloce e tecnico che può fare davvero la differenza.


Altre Notizie »