Trofeo dei Parchi Naturali

Domenica si sfida l’Aspromonte

,
photo credits ©Antonio Caggiano - bikerounder.com



Trofeo dei Parchi NaturaliLa Aspromarathon, quinta prova del Trofeo dei Parchi Naturali, è pronta ad ingranare la sesta. Ai nastri di partenza della sesta edizione della Aspromarathon organizzata dall’A.S.D. Rolling Bike ci saranno i più forti maratoneti del panorama nazionale: il vicecampione del mondo Diego Arias Cuervo della Hubbers-Polimedical in compagnia dei giovani compagni Kevin Fantinato e Filippo Bertone, ci saranno i due portacolori dello Scott Racing Team: Ragnoli e Billi, i siciliani Vincenzo Saitta, Asd Cicli Taddei, Mirko Farnisi e Andrea Privitera, Special Bikers Elios Team.
Non mancheranno i “padroni di casa” Colonna e Vigoroso nonché il leader del Trofeo dei Parchi Naturali Roberto Semeraro, Team Eracle. 
Tra le donne grande attesa per la quattro volte campionessa italiana marathon: Elena Gaddoni, che quest’anno indossa i colori giallo e nero dei Rolling Bike.

Rispetto alle precedenti edizioni l’arco di partenza e arrivo si sposta in Piazza Indipendenza, all’inizio di Via Marina, all’inizio del “chilometro più bello d’Italia”.
I bikers provenienti da ogni angolo del Belpaese potranno confrontarsi su due percorsi: marathon da 64 km e 2280 metri di dislivello, granfondo da 42 km e 1450 metri di dislivello.
Identico percorso per tutti, salvo un anello centrale, di 22 km, che i maratoneti dovranno affrontare due volte mentre i granfondisti una volta soltanto.  

Lo spettacolo del Parco Nazionale dell’Aspromonte e la super discesa finale che punta lo sguardo sullo Stretto vi aspettano.
Affrettatevi a iscrivervi, il fattorek chiude giovedì alle 23:59, e state certi che ne varrà la pena.

Qui Info , Regolamento e Iscrizioni
Domenica si sfida l’Aspromonte
photo credits Antonio Caggiano - bikerounder.com
3517 visualizzazioni


Ultimi Aggiornamenti

Braidot sogna l’apoteosi in Val di Sole: Obiettivo Coppa del Mondo
Il friulano portacolori del Team Santa Cruz-FSA sarà l’azzurro più atteso ai nastri di partenza del gran finale di Coppa del Mondo in Val di Sole (2-4 settembre), forte dei due successi di fila conquistati nel mese di luglio, a Lenzerheide e Andorra.
Young Guns
Quattro promesse della Mountain Bike italiana si raccontano in un'intervista esclusiva. Guarda ora il video con Giada Specia, Simone Avondetto, Filippo Fontana e Andreas Vittone.
Coppa del Mondo MTB 2023: Val di Sole in calendario dal 30 giugno al 2 luglio
La grande classica italiana di Coppa del Mondo UCI di Mountain Bike regalerà spettacolo agli appassionati anche nel 2023. Nel calendario del massimo circuito mondiale, che dalla prossima stagione passerà alla gestione di ESO Sport – Warner Bros Discovery, c’è anche il grande appuntamento di Val di Sole, che nel 2023 si svolgerà dal 30 giugno al 2 luglio.
X-Legend: l’evento dell’anno si corre il 23 ottobre
Mancano circa due mesi e mezzo alla Castro Legend Cup, la finalissima tra i Trofei d’Italia. La festa della mountain bike nel Tacco più chic del Belpaese.
Sila EPIC : importanti variazioni sul regolamento
A rettifica di quanto espresso nel regolamento, riteniamo opportuno effettuare alcune variazioni.
Saitta ci prende gusto
La gara organizzata da Luciano Forlenza e dal suo team Bike & Sport è stata impegnativa, a differenza di quanto potevano raccontare i crudi dati tecnici: 42km e 1400m di dislivello.


Altre Notizie »