Granfondo Sicilia

Alla GF Valle del Nisi trionfa l’ex azzurro Mirko Farnisi

,



La Granfondo Valle del Nisi ha mantenuto tutte le aspettative della vigilia. La seconda edizione della corsa, valida per il circuito Openspeed ma inserita anche nella Coppa Sicilia Fci e nella Mediterranea Mtb Challenge, ha messo a confronto i migliori esponenti della Mtb regionale attraverso il nuovo percorso di 40 km per 1.700 metri che ha riscosso molti apprezzamenti da parte dei concorrenti in gara.

Una giornata molto calda, tipici dell’inizio estate, ha accolto i partecipanti ad Alì Terme (ME), oltre 200 al via della prova che ha fatto notevole selezione.
Dopo qualche delusione nelle prove precedenti, Mirko Farnisi è tornato alla vittoria. L’ex azzurro Marathon, tesserato per lo Special Bikers Elios Team) ha fatto la differenza nella seconda parte di gara andando a vincere in 2h04’08” con 2’03” su Nicola Venuti (Bike Marino), sul podio come Farnisi anche lo scorso anno, terza posizione per il compagno di colori di Farnisi, Andrea Privitera a 2’36”.
Sorpresa fra le donne dove le portacolori della Mongibello Mtb che avevano dominato la domenica precedente alla Nebros Marathon di Randazzo si sono dovute inchinare a Livia Scuderi, portacolori dell’Etna Black Team, prima in 2h47’11” con 10’53” su Gesualda Sinardo e 20’04” su Elizabeth Ann Simpson.

La Granfondo Valle del Nisi ha compiuto un ulteriore salto di qualità, grazie anche all’appoggio delle amministrazioni comunali di Alì Terme, Alì, Fiumedinisi e Nizza di Sicilia toccate dal percorso e dalle associazioni che hanno supportato l’Asd Bike Marino nell’allestimento della prova.
 

Granfondo    150 classificati

1 FARNISI MIRKO EL SPECIAL BIKERS ELIOS TEAM
2 VENUTI NICOLA ELMT BIKE MARINO ME
3 PRIVITERA ANDREA EL SPECIAL BIKERS ELIOS TEAM
4 PARISI ANGELO M2 BIKE 1275
5 NASELLO ALDO M3 REVOLUTION BIKE
6 PUGLISI ANTONINO M2 LIOTRI ON THE ROCKS
7 VIRGA ANDREA UN TEAM RACE MOUNTAIN
8 GIACOPPO ALBERTO M1 SPECIAL BIKERS ELIOS TEAM
9 MELI GIOACCHINO ELMT TEAM BIKE NOTO SALVATORE RAMETTA
10 GIANNI CONCETTO M2 TEAM BIKE NOTO SALVATORE RAMETTA

vai ai risultati

EBikes    9 classificati

1 GIORGIANNI GIUSEPPE EBIKE2 PASSIONE MTB MESSINA
2 TORRISI SALVATORE EBIKE1 SICILY CYCLIST HUB
3 VIENI GIUSEPPE EBIKE2 SICILY CYCLIST HUB
4 CUBETA CLAUDIO EBIKE1 BIKE MARINO ME
5 GRAVAGNO SEBASTIANO EBIKE1 BIKE MARINO ME
6 ANTONINO GIORDANO EBIKE1 BIKE MARINO ME
7 OCCHINO ANTONINO EBIKE1 BIKE MARINO ME
8 CHRIS MANGION EBIKE2 TEAM GREENS
9 SCATURRO BALDASSARE EBIKE2 BIKE 1275

vai ai risultati

Escursione    4 classificati

1 PIETROPAOLO GIOVANNI ESC TEAM B EMM C BIKE
2 GUGLIOTTA GAETANO ESC CICLISTI DEI PELORITANI
3 BELARDINELLI ALESSANDRO ESC CICLISTI DEI PELORITANI
4 PRIVITERA ROBERTO ESC LIOTRI ON THE ROCKS

vai ai risultati

Alla GF Valle del Nisi trionfa l’ex azzurro Mirko Farnisi
2425 visualizzazioni


Ultimi Aggiornamenti

Braidot sogna l’apoteosi in Val di Sole: Obiettivo Coppa del Mondo
Il friulano portacolori del Team Santa Cruz-FSA sarà l’azzurro più atteso ai nastri di partenza del gran finale di Coppa del Mondo in Val di Sole (2-4 settembre), forte dei due successi di fila conquistati nel mese di luglio, a Lenzerheide e Andorra.
Young Guns
Quattro promesse della Mountain Bike italiana si raccontano in un'intervista esclusiva. Guarda ora il video con Giada Specia, Simone Avondetto, Filippo Fontana e Andreas Vittone.
Coppa del Mondo MTB 2023: Val di Sole in calendario dal 30 giugno al 2 luglio
La grande classica italiana di Coppa del Mondo UCI di Mountain Bike regalerà spettacolo agli appassionati anche nel 2023. Nel calendario del massimo circuito mondiale, che dalla prossima stagione passerà alla gestione di ESO Sport – Warner Bros Discovery, c’è anche il grande appuntamento di Val di Sole, che nel 2023 si svolgerà dal 30 giugno al 2 luglio.
X-Legend: l’evento dell’anno si corre il 23 ottobre
Mancano circa due mesi e mezzo alla Castro Legend Cup, la finalissima tra i Trofei d’Italia. La festa della mountain bike nel Tacco più chic del Belpaese.
Sila EPIC : importanti variazioni sul regolamento
A rettifica di quanto espresso nel regolamento, riteniamo opportuno effettuare alcune variazioni.
Saitta ci prende gusto
La gara organizzata da Luciano Forlenza e dal suo team Bike & Sport è stata impegnativa, a differenza di quanto potevano raccontare i crudi dati tecnici: 42km e 1400m di dislivello.


Altre Notizie »