Giro della Campania Off-road

La Moschiano Race Marathon torna il 26 giugno tra gli sterrati del Vallo di Lauro

,



Giro della Campania Off-roadA Moschiano si vive in un clima di fervente e decisa attesa per l’imminente svolgimento della Moschiano Race Marathon tra gli sterrati del Vallo di Lauro domenica 26 giugno.
Ed è per volontà del suo presidente nonché atleta di spicco della mountain bike campana Gianluca Romano e di giovani ragazzi appassionati di mountain bike che l’attività sportiva rappresenta uno dei punti più qualificanti della Moschiano Adventure Mtb per mantenere viva nel territorio del Parco del Partenio la tradizione delle due ruote, grazie agli sforzi del direttivo capitanato da Gianluca Romano coaudivato dal vice Antonio Moschiano e dai consiglieri Sebastiano Angieri, Massimo Dalia ed Eugenio Moschiano.


Era il 6 giugno del 2021 quando da Moschiano prendeva il via la prima edizione della Moschiano Bike Race, all’epoca prima tappa del Giro della Campania off-Road e prima gara a svolgersi in Campania post emergenza sanitaria nazionale. Da allora tante organizzazioni hanno seguito quella iniziativa dando vita ad altrettante manifestazioni nel corso dello stesso anno cercando pian piano di ritornare ad una normalità in ambito sportivo e delle ruote grasse in Campania.
Il percorso in parte rivisto e modificato rispetto allo scorso anno, sarà di 63 chilometri e 2.330 metri di dislivello per la marathon e 42 chilometro e 1.570 metri di dislivello per la granfondo, valicando le vette più alte della Piana di Prato a 1.087 metri di altitudine oltre a quella del Monte Pizzone (1.100 metri di altitudine).

Info e Iscrizioni su Mtbonline.it al link https://mtbonline.it/Evento/2058-moschiano-race-marathon
Locandina Moschiano Race Marathon 2022
locandina
La Moschiano Race Marathon torna il 26 giugno tra gli sterrati del Vallo di Lauro
1275 visualizzazioni


Ultimi Aggiornamenti

Sila EPIC : importanti variazioni sul regolamento
A rettifica di quanto espresso nel regolamento, riteniamo opportuno effettuare alcune variazioni.
Saitta ci prende gusto
La gara organizzata da Luciano Forlenza e dal suo team Bike & Sport è stata impegnativa, a differenza di quanto potevano raccontare i crudi dati tecnici: 42km e 1400m di dislivello.
Assolo Rebagliati a Valsugana Wild Ride. Pietrovito domina tra le donne
Ci si attendeva una gara aperta, e le previsioni della vigilia non sono state deluse. A vincere l’edizione 2022 di Valsugana Wild Ride, sabato 30 luglio, è stato Marco Rebagliati (Wilier 7C Force), in testa alla gara fin dai primi metri, e capace di resistere al rientro prepotente di Andrea Righettini (Olympia Factory Team), abile a sfruttare le sue doti di discesista nella tecnica picchiata finale.
Successo a tutto tondo del Trofeo Mtb Città di Paterno
La tradizione del fuoristrada a Paterno di Potenza non perde colpi di fronte a un Trofeo Mtb Città di Paterno arrivato quest’anno alla 16°edizione.
Aiutiamo Leo!
La passione per la bici, un salto, il buio, un sogno interrotto...emorragia cerebrale, il coma, il risveglio... un uomo cambiato


Altre Notizie »