Internazionali d棚talia Series

L段ridata Richards torna in Italia: a La Thuile per puntare al tris

,
photo credits ©Content Pool RedBull


Vincitrice delle prime due edizioni in Valle d但osta, la britannica cercher la terza affermazione sabato 25 giugno. Proveranno a contrastarla la canadese Batty, la statunitense Batten e le azzurre Specia, Lechner e Berta. Domani il via con i Campionati Italiani giovanili e Master di Eliminator


Si va ormai delineando il campo dei rider e delle formazioni ai nastri di partenza di La Thuile MTB Race, la quinta e ultima tappa di Internazionali d棚talia Series. Sabato 25 giugno in Valle d但osta ci sar anche la Campionessa del Mondo Evie Richards, che a La Thuile in questi anni ha fatto percorso netto, dominando entrambe le edizioni fin qui disputate di un evento che quest誕nno ha conquistato la categoria UCI HC. 

A dispetto dei dolori alla schiena che ne hanno fin qui condizionato la stagione, la britannica del Team Trek Factory Racing sar con ogni probabilit il punto di riferimento di una gara Open Donne ad alto tasso tecnico, che rappresenter anche la sua prima uscita in Italia dal titolo Mondiale conquistato in Val di Sole nell誕gosto scorso.
Come nel 2021, a La Thuile ci sar anche la statunitense Haley Batten (Specialized Factory Racing), terza un anno fa. Ha confermato la propria presenza anche Emily Batty (Canyon MTB Racing), tornata al successo a inizio mese nel suo Canada.

Alla lotta per il successo vogliono certamente iscriversi anche le atlete italiane: Giada Specia (Wilier-Pirelli) favorita per il titolo di Internazionali d棚talia Series, grazie ai 45 punti che la separano da Eva Lechner (Trinx Factory Team) prima dell置ltima gara, ma entrambe le atlete proveranno a regalarsi un risultato di peso in Valle d但osta.

Sar della partita anche la padrona di casa Martina Berta (Santa Cruz-FSA), tornata al successo ai Campionati Italiani di Short Track nonostante un lungo periodo di inattivit dopo la caduta di Capoliveri. La valdostana ha dalla sua il potenziale e la conoscenza di un tracciato molto tecnico e selettivo, che non lascia respiro agli atleti sia nei tratti in salita che nelle discese.

4,5 Km di lunghezza e 180 metri di dislivello per giro: queste le cifre del percorso allestito nel Bike Park di La Thuile dal tecnico Enrico Martello. L段ndole alpina della localit emerge immediatamente dalla morfologia e dalle difficolt del circuito: la zona del bosco infatti caratterizzata da ripide pendenze sia in salita che in discesa, mentre drop e salti naturali si alternano a qualche tratto artificiale, alla nuova pump track e al rock garden 典he King, uno dei pi impegnativi a livello internazionale. Da non sottovalutare, inoltre, il fattore altitudine, che potrebbe mettere a dura prova i biker in gara.

Programma diviso su tre giorni per l弾dizione 2022 di La Thuile MTB Race: nella giornata di venerd 24 giugno, dalle 15.30 alle 19.15 si terranno i Campionati Italiani giovanili e Master di Cross Country Eliminator. La giornata di sabato 25 giugno sar invece totalmente dedicata a Internazionali d棚talia Series con la gara UCI Junior Series maschile alle 10.30, le competizioni femminili (UCI JR Series ed Open) alle 12.30 e la prova Uomini Open alle 15.00. Domenica chiusura con le competizioni giovanili di Cross Country (Uomini Esordienti alle 09.00, Donne Esordienti alle 10.00, Donne Allieve alle 11.00 e Uomini Allievi alle 12.30) e con i Campionati Italiani di XC Eliminator (categorie internazionali), a partire dalle 15.30.
L段ridata Richards torna in Italia: a La Thuile per puntare al tris
photo credits Content Pool RedBull
750 visualizzazioni


Ultimi Aggiornamenti

Braidot sogna l誕poteosi in Val di Sole: Obiettivo Coppa del Mondo
Il friulano portacolori del Team Santa Cruz-FSA sarà l’azzurro più atteso ai nastri di partenza del gran finale di Coppa del Mondo in Val di Sole (2-4 settembre), forte dei due successi di fila conquistati nel mese di luglio, a Lenzerheide e Andorra.
Young Guns
Quattro promesse della Mountain Bike italiana si raccontano in un'intervista esclusiva. Guarda ora il video con Giada Specia, Simone Avondetto, Filippo Fontana e Andreas Vittone.
Coppa del Mondo MTB 2023: Val di Sole in calendario dal 30 giugno al 2 luglio
La grande classica italiana di Coppa del Mondo UCI di Mountain Bike regalerà spettacolo agli appassionati anche nel 2023. Nel calendario del massimo circuito mondiale, che dalla prossima stagione passerà alla gestione di ESO Sport – Warner Bros Discovery, c’è anche il grande appuntamento di Val di Sole, che nel 2023 si svolgerà dal 30 giugno al 2 luglio.
X-Legend: l弾vento dell誕nno si corre il 23 ottobre
Mancano circa due mesi e mezzo alla Castro Legend Cup, la finalissima tra i Trofei d’Italia. La festa della mountain bike nel Tacco più chic del Belpaese.
Sila EPIC : importanti variazioni sul regolamento
A rettifica di quanto espresso nel regolamento, riteniamo opportuno effettuare alcune variazioni.
Saitta ci prende gusto
La gara organizzata da Luciano Forlenza e dal suo team Bike & Sport è stata impegnativa, a differenza di quanto potevano raccontare i crudi dati tecnici: 42km e 1400m di dislivello.


Altre Notizie »