Marathon

Medvedev vince il duello della Marathon des Salasses

,



Spettacolo allo stato puro. A La Salle (AO) si è assistito a una sfida di altissimo profilo, sui 74 km per 2.800 metri della terza edizione della Marathon des Salasses.

La gara valdostana, tappa della Marathon Bike Cup Specialized, ha coinvolto il meglio della Mtb nazionale e non solo e l’attesa sfida fra il campione uscente, il colombiano della Hubbers Polimedical Diego Alfonso Arias Cuervo e l’ex campione europeo, il russo Aleksey Medvedev della Soudal Leecougan ha pienamente mantenuto le attese.

I due hanno fatto letteralmente il vuoto alle loro spalle. Il colombiano, quest’anno maggiormente coinvolto nel cross country rispetto al passato, ha provato più volte a fare la differenza ma Medvedev, estremamente a suo agio sull’impegnativo percorso di La Salle, ha mostrato di avere maggiori energie nel finale andando a vincere in 3h22’32” con 35” sul rivale.
Per conoscere il nome del terzo si è dovuto attendere tantissimo tempo, alla fine solo Andrea Siffredi (Scott) è riuscito a mantenere il distacco sotto i 10 minuti arrivando a 8’27” da Medvedev.
Quarta posizione per Massimo Rosa, compagno di colori di Arias Cuervo e terzo agli ultimi tricolori, a 10’01”, quinto l’ex campione d’Italia Juri Ragnoli (Scott) a 11’32”.

Lotta in famiglia nella gara femminile fra le portacolori della Rdr Italia Leynicese, con Costanza Fasolis, che era stata seconda lo scorso anno, vincitrice in 4h22’33” con 3’05” sulla vicecampionessa italiana Sandra Maihofer.
Terza posizione per Erika Nitelli (Scott Sumin) a 26’50”. Nel percorso Classic, di 50 km per 1.750 metri, successo per Matteo Ghiso (Rock Bike Team) che in 2h28’09” ha prevalso per 44” su Alessandro Ferrari (Roero Speed Bike), terza posizione per Federico Piero Ottino (Racing Team Rive Rosse) a 5’59”. Fra le donne prima l’azzurra Francesca Saccu (Ktm Brenta Brakes) in 3h01’01”, alle sue spalle Martina Stirano (Rdr Italia Leynicese) a 11’19” e Marta Giaccaglia (Master Team) a 16’08”.

Oltre 230 i classificati fra i vari percorsi, a dimostrazione della grande passione che la gara riscuote nel territorio ma anche del suo richiamo un po’ in tutto il Nord, con un prestigio guadagnato in pochissimo tempo. Un grazie particolare va a chi ha sostenuto il Velo Club Courmayeur nell’organizzazione della gara, dai comuni coinvolti dal percorso (La Salle, Morgex, Pre Saint Didier), alla Regione Autonoma Valle d’Aosta senza dimenticare le tante aziende private del territorio (negozio di sport Les Pyramides con bici Raymon, Alpen beer, acque minerali Monte Bianco, vini Maison Vevey, pasticceria Le Sablé, centro ottico Reverchon, integratori Ethic Sport, falegnameria Bal, materiali per l'edilizia Morgedil) e le associazioni che hanno dato il loro supporto.

La Marathon des Salasses si è appena chiusa, ma già si pensa alla prossima edizione.
 
 
Medvedev vince il duello della Marathon des Salasses
4977 visualizzazioni


Ultimi Aggiornamenti

A Letojanni sarà una grande gara
La gara più attesa dell'anno è alle porte. Quindici i giorni che ci separano dal Campionato Italiano MTB Marathon. Un campionato targato Sicilia. Un campionato di difficile lettura, ma assolutamente da non sottovalutare.
10 anni di tracciati per scoprire il Pollino più bello
Dieci anni in sella ad una bici con l'unico obiettivo di far scoprire agli amanti delle due ruote, in particolare quelle grasse, una montagna inedita e avventurosa: il Pollino.
XX Neanderthal Cup, un successo per la Polisportiva Gaetano Cavallaro
Una domenica da incorniciare per la Polisportiva “Gaetano Cavallaro” che ha raccolto successi sia dal punto agonistico sia organizzativo in occasione della XX Neanderthal Cup.
Moschiano Race Marathon: Il trionfo dei Campionati Regionali Marathon
Nel cuore delle montagne irpine nel verdeggiante Vallo di Lauro, si è svolta domenica 12 maggio la tanto attesa Moschiano Race Marathon, un evento che ha tenuto col fiato sospeso gli appassionati di mountain bike di tutta la regione.
Sfida le vette del Pollino: Granfondo dei Bruzi 2024 tra le bellezze del Parco Nazionale del Pollino
Benvenuti nell'epico scenario della Granfondo dei Bruzi 2024, un evento imperdibile per gli amanti della mountain bike che si terrà il 7 luglio nei suggestivi paesi di Laino Borgo e Laino Castello, incastonati tra le maestose vette del Pollino.


Altre Notizie »