Gravel

Ad Argenta la quinta edizione della FAR Gravel e... i Campionati Italiani Gravel

,
photo credits ©Simone Dovigo


Vivi una fantastica avventura in un territorio inatteso! Pedala e divertiti!


FAR Gravel 2022 - GravelSabato 17 settembre torna la FAR Gravel ad Argenta, per il quinto anno consecutivo.
Domenica 18 settembre, invece, si correranno i primi Campionati Italiani Gravel.

La cicloturistica prevede tre percorsi: 50 Km, 100 Km e 150 Km circa che consentiranno a chiunque di pedalare seguendo il proprio ritmo e le proprie inclinazioni. Non è prevista alcuna classifica o graduatoria; sono però previsti ricchi premi ad estrazione.
C’è spazio per tutti: dalla famigliola che vuole godersi il paesaggio ai ciclisti incalliti che pestano duro e amano il gusto della polvere e gli “psico-drittoni”, ovvero i lunghi rettilinei per la quale FAR Gravel è ormai famosa.

Sono ammesse tutte le tipologie di biciclette: gravel (ovviamente!) MTB, E- Bike (di ogni tipo), bici da turismo e da corsa (che però sono ovviamente sconsigliate) e storiche per i più coraggiosi. L’importante è pedalare e divertirsi.

Partenza ed arrivo saranno come sempre ad Argenta (FE), a metà strada fra Ferrara e Ravenna, lungo il Percorso Primaro, vicina anche a Bologna ed inserita nel sorprendente contesto ambientale del Parco del Delta del Po, raggiungendo anche quest’anno Comacchio.
Il FAR Village

Dopo due anni di pandemia, quest’anno verrà ripristinato il FAR Village, un luogo di scambio per i ciclisti e di promozione per gli sponsor che sarà attivo sino alla mezzanotte del sabato.

Lo spazio sarà operativo anche la domenica per accogliere gli appassionati e i curiosi che vorranno assistere alla seconda giornata gravel.

Per info https://www.fargravel.it/

Domenica 18 settembre ad Argenta il primo campionato italiano FCI gravel
Sarà ExtraGiro a organizzare la FAR Race Cannondale | Alè, il primo Campionato italiano della Federazione Ciclistica Italiana, Categoria Gravel, aperto ad atleti Open e Master.

Il primo campionato italiano Gravel si svolgerà con l’importante sostegno di Cannondale e Alé Cycling e verrà assegnata proprio ad Argenta la prima maglia tricolore gravel per tutte le categorie open e master.
Un traguardo importante e prestigioso che farà emergere ancora di più il territorio di Argenta nel panorama ciclistico.
La due giorni di settembre saranno quindi un’occasione per promuovere il nostro territorio, con il patrocinio e il supporto del Comune di Argenta che da diversi anni sostiene e diffonde azioni di promozione legate all’ambito ciclistico.

Le iscrizioni alla FAR Race saranno attive tramite la piattaforma online FCI Fattore K e si potranno iscrivere tutti i tesserati FCI.

Per informazioni sulle iscrizioni al Campionato Italiano di domenica 18 settembre
+39 370 336 3654
info@extragiro.it
https://www.extragiro.it
Ad Argenta la quinta edizione della FAR Gravel e... i Campionati Italiani Gravel
photo credits Simone Dovigo
2439 visualizzazioni


Ultimi Aggiornamenti

Marcel Meisen punta al poker nel 20° Ciclocross Internazionale del Ponte
Giovedi 8 dicembre ritorna il Ciclocross Internazionale del Ponte di Faè di Oderzo (Tv) valida come terza prova del Mastercross SMP di ciclocross.
Il 18 dicembre a Polla si corre la seconda San Silvestro Off Road
E’ in programma il 18 dicembre il secondo trofeo “San Silvestro Off Road” a Polla. Si tratta di una gara individuale a cronometro in mountain bike per cicloamatori con partenza e arrivo sul lungofiume Tanagro.
Belvedere Marittimo pronta ad incoronare i Campioni del Mediterraneo Cross
Siamo entrati nell’ultima settimana di preparativi in vista della finale che andrà in scena domenica 4 dicembre a Belvedere Marittimo.
Arriva il gran finale del Trofeo Mediterraneocross
Siamo Prossimi alla finale del Trofeo Mediterraneocross 2022-23 Domenica 4 dicembre si corre a Belvedire Marittima (CS) la tappa finale del più importante circuito di ciclocross del Sud Italia
A Vermiglio sarà Van der Poel vs Pidcock: l’olandese atteso al debutto sulla neve
La sua ultima immagine in Val di Sole è quella, a braccia alzate, sul traguardo della Coppa del Mondo di MTB nel 2019. Da allora, prima il COVID, poi gli infortuni e infine gli obiettivi su strada si sono messi fra Mathieu Van der Poel ed il ritorno da protagonista in Trentino.
Ciclocross. Ovvero, se non ti sporchi, godi solo a metà!
A tutta, dal primo all'ultimo metro, senza un attimo di tregua. Il ciclocross è il ciclismo d'inverno, sinonimo di freddo, fango e fatica. Tre "F" che si sposano con una quarta, quella che conta di più... felicità.


Altre Notizie »