Trofeo dei Parchi Naturali

Semeraro e Parisi conquistano il Trofeo dei Parchi Naturali 2022

,
photo credits ©Antonio Caggiano - bikerounder.com



Trofeo dei Parchi Naturali MTBAlla vigilia della decima e ultima tappa della challenge più amata e longeva d’Italia i due uomini più forti: Roberto Semeraro, Team Eracle, e Tony Vigoroso, Rolling Bike, sono staccati di appena cinque punti nella generale. Puglia VS Calabria
, i due che si sono più volte alternati in testa alla classifica hanno lasciato i giochi aperti fino all’ultima tappa andata ieri in scena a Colliano (Sa): la Marathon dei Monti Eremita e Marzano.
Tra le donne il Trofeo ha invece parlato, fin dalla prima tappa, la lingua lucana: Mara Parisi, Rionero il Velocifero, alla sua seconda stagione in mountain bike ha sbaragliato la concorrenza e creato il vuoto alle sue spalle.

Sulla griglia di partenza nella piazza di Colliano le attenzioni sono tutte per Vigoroso, costretto a vincere, e per Semeraro, con indosso la maglia fiorata, costretto a restare incollato al rivale.
Vigoroso, già vincitore nell’edizione 2021 della prova campana, al decimo km mette la freccia e saluta la compagnia. Sul traguardo le sue ruote arrivano davanti a tutte: il suo dovere l’ha fatto.

Un minuto e 55 secondi più tardi sul traguardo spunta la maglia fiorata di Semeraro, è secondo, è riuscito a far sì che nessuno mettesse le ruote tra le sue e quelle del rivale. Anche Semeraro ha fatto il suo dovere.
Risultato? Vigoroso recupera esattamente i cinque punti di svantaggio ma il regolamento premia Semeraro come vincitore assoluto perché ha preso parte a più prove del Trofeo.

Un finale più bello e aperto non poteva esserci.
Auguri ai vincitori, ai vinti, a tutti i partecipanti.

Se il Trofeo dei Parchi Naturali 2022 si può dire concluso, si può anche dire che quello del 2023 è ufficialmente aperto…
Semeraro e Parisi conquistano il Trofeo dei Parchi Naturali 2022
photo credits Antonio Caggiano - bikerounder.com
6005 visualizzazioni


Ultimi Aggiornamenti

Guerciotti Escape: la bici gravel campione d'Italia
Ai recenti campionati italiani Gravel svoltisi a Fubine Monferrato, le bici Guerciotti hanno conquistato due maglie tricolori, la prima con Matteo Zurlo, classificatori primo tra gli elite, e Matteo Cigala, vincitore nella categoria master.
FAS Airport Services Guerciotti Premac, ingaggiato il campione italiano Mattia Proietti Gagliardoni
Questa settimana è stato finalizzato l’accordo con il campione italiano della categoria allievi, Mattia Proietti Gagliardoni. Mattia Proietti rappresenta uno degli atleti dal più elevato potenziale a livello giovanile
Presentata a Milano la nuova veste del Team FAS Airport Services Guerciotti Premac
Nella cornice dell’Italian Bike Festival di Misano è stata presentata la veste del nuovo team cross FAS AIRPORT SERVICES – GUERCIOTTI – PREMAC. La presentazione ha avuto luogo venerdì 15 settembre alle ore 11 presso il truck Guerciotti alla presenza degli operatori della stampa.
Castro Legend Cup 2023: un parterre da Coppa del Mondo
Fin dall'inizio della stagione il 15 ottobre è una data ben impressa nella mente dei biker. Il 15 ottobre, la Castro Legend Cup, X-Legend d'Italia, chiuderà la stagione agonistica della grande mountain bike. Non bastasse, la finalissima tra i Trofei d'Italia, prova finale del Prestigio di MTB Magazine, quest'anno, per la prima volta, sarà una prova del calendario internazionale UCI.
Ad Eboli applausi e passerella per i protagonisti del circuito X-Country 2023
È stata una festa nella festa ad Eboli con la passerella degli atleti e delle squadre che hanno reso onore al circuito X-Country in nove prove, tra le regioni Campania e Basilicata, nella disciplina olimpica del cross country tra i mesi di marzo ed agosto.
Matteo Zurlo e Giada Borghesi Campioni Italiani Gravel FCI
Domenica 17 settembre a Fubine Monferrato (AL) sono andati in scena i Campionati Italiani FCI specialità gravel, una festa che ha accomunato tutte le categorie in un’unica partenza (agonistiche e amatoriali, maschili e femminili)


Altre Notizie »