Gravel

Samuele Zoccarato e Barbara Guarischi i primi campioni italiani Gravel

,



Ordine d’arrivo di prestigio per i primi Campionati Italiani Gravel della storia. Con organizzazione di ExtraGiro, ad Argenta (Fe), sono stati Samuele Zoccarato (Bardiani-CSF-Faizané) e Barbara Guarischi (Movistar Team) i primi a conquistare la maglia Tricolore Open.

Nella categoria Open Maschile (120,8 km), la Bardiani-CSF-Faizané ha impresso subito un forte ritmo alla corsa, fino a quando Samuele Zoccarato è partito in solitaria dopo circa 40 km di gara, guadagnando un vantaggio importante e resistendo anche ai crampi nel finale. Alle sue spalle, Luca Cibrario (Beltrami TSA Tre Colli) e Sacha Modolo (Bardiani-CSF-Faizané) hanno completato il podio.
Nella gara Open femminile (89 km), Barbara Guarischi si è imposta allo sprint su Letizia Borghesi, con Chiara Teocchi terza classificata a 27”.

Domenica 18 settembre sono stati assegnati complessivamente 6 titoli italiani, considerando anche le 4 maglie per i Master, conquistate da Matteo Valsecchi (Amatori Fascia 1), Massimo Folcarelli (Fascia 2), Massimo Rizzo (Fascia 3) e Chiara Ciuffini (Amatori Donne).

L’Italiano Gravel ha concluso un week-end interamente dedicato a una disciplina in grande espansione dopo la FAR Gravel Cannondale Alé, manifestazione cicloturistica che si è svolta sabato 17 settembre per il quinto anno consecutivo.
L’organizzazione dei Campionati Italiani Gravel è stata curata da ExtraGiro.

Per ExtraGiro, dopo aver rilanciato il Giro d’Italia U23 ha fatto ripartire il ciclismo italiano nel 2020 applicando per la prima volta i protocolli anti-covid, è stata l’ennesima occasione per festeggiare nuovi titoli sportivi, dopo aver organizzato in soli 21 giorni i Campionati del Mondo su strada 2020 a Imola, i Campionati Italiani Elite Uomini su strada 2021 a Imola, i Campionati Italiani crono Uomini e Donne 2021 a Faenza e i Campionati Italiani Elite Donne su strada 2022 a Medolla.

ORDINE D’ARRIVO UOMINI OPEN
1. Samuele Zoccarato (Bardiani-CSF-Faizané) in 3h13'51"
2. Luca Cibrario (Beltrami TSA Tre Colli) a 2'39"
3. Sacha Modolo (Bardiani-CSF-Faizané) a 2'42"
4. Samuele Leone (Team Cicli Manini) a 9'18"
5. Tommaso Bergagna (ASD DP66 Giant SMP) a 9'19"
6. Cristian Cominelli (Scott Racing Team) a 9'21"
7. Filippo Fiorelli (Bardiani-CSF-Faizané) a 15'33"
8. Davide Gabburo (Bardiani-CSF-Faizané) a 15'34"
9. Mattia Viel (D'Amico) a 15'34"
10. Ettore Loconsolo (Parkpre Racing Team) a 15'34"

ORDINE D’ARRIVO DONNE OPEN
1. Barbara Guarischi (Movistar Team Women) in 2h42’29”
2. Letizia Borghesi (EF Education - Tibco-SVB) a 1"
3. Chiara Teocchi (Centro Sportivo Esercito) a 27"
4. Carlotta Borello (GB Team - Pool Cantù) a 6'50"
5. Asia Zontone (Isolmant - Premac - Vittoria) a 6'50"
6. Eva Lechner (Centro Sportivo Esercito) a 6'51"
7. Sara Casasola (Born to Win - G20 Boiler Parts - Ambedo) a 6'53"
8. Giada Borghesi (Team LaPierre - Trentino - Alé) a 11'01"
9. Giorgia Stegagnolo (Race Mountain Folcarelli Team) a 11'46"
10. Debora Piana (Team Cingolani) a 14'29"

Info e Risultati completi del primo Campionato Italiano Gravel su https://www.extragiro.it/campionato-italiano-gravel/
Samuele Zoccarato e Barbara Guarischi i primi campioni italiani Gravel
584 visualizzazioni


Ultimi Aggiornamenti

Il primo Campionato del Mondo Gravel attira le star del ciclismo
In palio ci sono le prime maglie iridate del Gravel nella storia del ciclismo e i big del pedale non si fanno attendere. Quello che andrà in scena l'8 e il 9 ottobre nel Veneto si annuncia un mondiale grandi firme, a dimostrazione del rilievo che la disciplina del Gravel sta assumendo in tutto il mondo.
Finale di stagione MTB nel pieno rispetto dell’architettura naturale del parco Otranto-Leuca
Un nome lungo tanto quanto la sua estensione lineare: Parco Naturale Regionale "Costa Otranto-Leuca e Bosco di Tricase. Sessanta chilometri di costa rocciosa tra Otranto e S. M. di Leuca. Un territorio da sempre molto battuto, dagli studiosi naturalisti del passato, a quelli contemporanei. Il 23 ottobre ospiterà nei suoi sentieri e tratturi il passaggio dei biker per l’ultimo evento MTB di stagione.
Prevostura, Arias Cuervo fa il bis
Grande spettacolo doveva essere e grande spettacolo è stato alla 23esima edizione de La Prevostura, la classica di Mtb di Lessona (BI) che ha messo la parola fine al circuito Marathon Bike Cup Specialized.
La stagione della mountain bike in Campania agli sgoccioli: ecco la Vesuvio Mountainbike Race il 9 ottobre
Dopo il successo organizzativo e di presenze riscontrato tra il 2017 e il 2021 (tranne il 2020 a causa della pandemia), la Vesuvio Mountainbike si sta preparando per riproporre un’accattivante edizione della Vesuvio Mountainbike Race, in programma domenica 9 ottobre a Torre del Greco.
Medvedev concede il tris in una emozionante Tremalzo BIKE
Non fate l'errore di improvvisare paragoni con gare del passato. Non cercate somiglianze con altri percorsi del panorama mondiale. La "nuova" Tremalzo Bike è unica e questo è un dato di fatto sottolineato da ognuno dei partecipanti a questa settima edizione.
Cristian Cominelli e Carlotta Borello vincono il primo CX del Tergola comune di Cadoneghe
Un bel sole dopo qualche giorno di pioggia ha fatto da cornice alla prima edizione del Cx del Tergola Comune di Cadoneghe, gara top class di ciclocross che ha visto sfidarsi ben 300 atleti lungo i campi e i prati adiacenti alla Pizzeria Ristorante Da Gambaro, un percorso pianeggiante ma 100 % off road, veloce ma tecnico, per l’apertura stagionale del Trivento Cx.


Altre Notizie »