Campionato del Mondo Gravel

Anche Peter Sagan al Campionato del Mondo Gravel

,
photo credits ©specialized


Il tre volte campione del mondo su strada ha confermato la sua partecipazione all’evento che, l’8 e il 9 ottobre, assegnerà in Veneto i primi titoli della specialità


Ci saranno anche le grandi firme del ciclismo al primo campionato mondiale di ciclismo Gravel, in programma l’8 e il 9 ottobre fra Vicenza e Cittadella. Un esempio? Peter Sagan.

Il campione slovacco, tre volte iridato su strada, ha deciso di rispolverare i suoi trascorsi nell’off-road e di prendere parte alla prova che il 9 ottobre eleggerà il primo campione del mondo Elite di Gravel nella storia del ciclismo.

Non ho molta esperienza nel Gravel, anzi, per me sarà il debutto nelle competizioni di questo tipo – afferma Sagan, che in carriera vanta, oltre ai tre campionati mondiali su strada, una Paris-Roubaix, un Giro delle Fiandre e tre Gand-Wevelgem, sette maglie verdi al Tour e una maglia ciclamino al Giro d'Italia -. Il Gravel mi incuriosisce, è una specialità che sta creando molto interesse fra gli appassionati e fra gli addetti ai lavori. Il fatto che l’U.C.I. abbia istituito un campionato del mondo lo dimostra. Sono contento di esserci perché si corre in una terra che conosco e che mi piace, e poi perché Filippo Pozzato, l’organizzatore, è un amico. Sarò al mondiale con il supporto di Specialized e Sportful, correrò senza lo stress del risultato ma determinato a fare il meglio che posso – assicura Peter Sagan -. Per me questo mondiale sarà anche un’occasione per stare in mezzo alla gente, per divertirmi assieme agli altri corridori e ai tifosi. La condivisione e la socializzazione sono un punto forza del Gravel, e questo è indubbiamente uno degli aspetti che mi piacciono di più.

Il programma del campionato del mondo Gravel inizia con le prove delle donne e degli uomini Over 50, sabato 8 ottobre su una distanza di 140 chilometri, mentre i professionisti si sfideranno il giorno dopo su un percorso di 194 chilometri che comprende anche due giri finali di 27,5 chilometri.
Gli uomini dei gruppi di età 19-49, invece, faranno un solo giro, sino a completare 165 chilometri.
La parte non asfaltata dei percorsi corrisponde a circa il 75% del totale.

Dopo la partenza in Campo Marzo a Vicenza i concorrenti saliranno a Monte Berico e Arcugnano, prima di scendere verso il lago di Fimon e proseguire in direzione di Montegaldella.
Si entrerà nella provincia di Padova toccando Selvazzano e Tancarola, per poi invertire attorno alla città del Santo.
Il corso del fiume Brenta guiderà i corridori verso Piazzola e Cittadella.
Gli uomini élite e i concorrenti delle categorie maschili Under 49 entreranno in un circuito fra Cittadella e di Tezze sul Brenta, prima di raggiungere il traguardo in piazza Pierobon a Cittadella.

Il campionato del mondo Gravel viene organizzato da PP Sport Events con il supporto di: Regione Veneto, Comune di Vicenza, Comune di Cittadella, Grana Padano, Weider.
Anche Peter Sagan al Campionato del Mondo Gravel
photo credits specialized
899 visualizzazioni


Ultimi Aggiornamenti

Il primo Campionato del Mondo Gravel attira le star del ciclismo
In palio ci sono le prime maglie iridate del Gravel nella storia del ciclismo e i big del pedale non si fanno attendere. Quello che andrà in scena l'8 e il 9 ottobre nel Veneto si annuncia un mondiale grandi firme, a dimostrazione del rilievo che la disciplina del Gravel sta assumendo in tutto il mondo.
Finale di stagione MTB nel pieno rispetto dell’architettura naturale del parco Otranto-Leuca
Un nome lungo tanto quanto la sua estensione lineare: Parco Naturale Regionale "Costa Otranto-Leuca e Bosco di Tricase. Sessanta chilometri di costa rocciosa tra Otranto e S. M. di Leuca. Un territorio da sempre molto battuto, dagli studiosi naturalisti del passato, a quelli contemporanei. Il 23 ottobre ospiterà nei suoi sentieri e tratturi il passaggio dei biker per l’ultimo evento MTB di stagione.
Prevostura, Arias Cuervo fa il bis
Grande spettacolo doveva essere e grande spettacolo è stato alla 23esima edizione de La Prevostura, la classica di Mtb di Lessona (BI) che ha messo la parola fine al circuito Marathon Bike Cup Specialized.
La stagione della mountain bike in Campania agli sgoccioli: ecco la Vesuvio Mountainbike Race il 9 ottobre
Dopo il successo organizzativo e di presenze riscontrato tra il 2017 e il 2021 (tranne il 2020 a causa della pandemia), la Vesuvio Mountainbike si sta preparando per riproporre un’accattivante edizione della Vesuvio Mountainbike Race, in programma domenica 9 ottobre a Torre del Greco.
Medvedev concede il tris in una emozionante Tremalzo BIKE
Non fate l'errore di improvvisare paragoni con gare del passato. Non cercate somiglianze con altri percorsi del panorama mondiale. La "nuova" Tremalzo Bike è unica e questo è un dato di fatto sottolineato da ognuno dei partecipanti a questa settima edizione.
Cristian Cominelli e Carlotta Borello vincono il primo CX del Tergola comune di Cadoneghe
Un bel sole dopo qualche giorno di pioggia ha fatto da cornice alla prima edizione del Cx del Tergola Comune di Cadoneghe, gara top class di ciclocross che ha visto sfidarsi ben 300 atleti lungo i campi e i prati adiacenti alla Pizzeria Ristorante Da Gambaro, un percorso pianeggiante ma 100 % off road, veloce ma tecnico, per l’apertura stagionale del Trivento Cx.


Altre Notizie »