GimondiBike

GimondiBike 2022: ecco i big che si sfideranno in Franciacorta

,
photo credits ©Quaranta



La GimondiBike Internazionale Banca Mediolanum 2022 è sempre più vicina. Mancano ormai poche ore al via della competizione in programma a Iseo (Brescia) domenica 25 settembre.
Si va verso il migliaio di iscrizioni e tra i tanti amatori ci saranno anche un’ottantina di agonisti e di campioni che si sfideranno sui bellissimi percorsi disegnati tra le meraviglie della Franciacorta.

Nella categoria Elite maschile, sui sentieri di casa, nutre come sempre grandi ambizioni il bresciano Juri Ragnoli (Scott Racing Team), terzo lo scorso anno e vincitore di questa competizione nel 2012. In squadra con lui, tra gli altri, anche l’altro bresciano, della Valle Camonica, Cristian Cominelli e Jacopo Billi, che potranno insieme dare filo da torcere agli avversari. Dovranno vedersela con i russi Anton Sintsov (Orbea Club), protagonista di una stagione molto positiva e lo scorso anno undicesimo alle Olimpiadi di Tokyo 2020, ed Alexey Medvedev che ha una felice tradizione personale qui ad Iseo (primo nel 2018 e secondo classificato nel 2019). Tra gli altri esponenti azzurri segnaliamo le presenze di Mirko Tabacchi (Pedale Leynicese), Alessandro Serravalle (Silmax Racing Team), Andrea Righettini (Gs Cicli Olympia), Nicholas Pettinà (Mainetti Merallurgica), Giuseppe Domenico Lamastra (Silmax Racing Team) e Johnny Cattaneo (Wilier 7C Force).
Tra le donne spicca il nome della bergamasca Chiara Teocchi (Cs Esercito) che da sempre ha un legame particolare con questa manifestazione. Dovrà vedersela con la vincitrice uscente Silvia Scipioni (Cicli Taddei), con la campionessa italiana Marathon Claudia Peretti (Gs Cicli Olympia) e Chiara Burato (Omap Cicli Andreis) seconda un anno fa ad Iseo.

Nella categoria Under 23, tra gli sfidanti, ci sono il campione italiano Marathon di categoria Dario Cherchi (KTM Alchemist), il vice campione italiano Stefano Goria (Magicuneo) e poi Luciano Rota (Gito Cycling Team), Zaccaria Toccoli (Team Todesco), Davide Foccoli (Monticelli Bike), Gianluca Cerri (Pavan Free Bike), Alex Tozzi (Sc Reda – Mokador) ed Andrea Peruzzo (Loris Bike).

Nella categoria Juniores maschile segnaliamo i nomi di Riccardo Avogadro (Mountain Bike Parre), Lorenzo Biagi (Pedale Fidentino Race Team), Davide Donati (Ciclistica Trevigliese), Luca Furlan (Feralpi Monteclarense) ed Andrea Fiorina (Ciclisti Valgandino).
 
L’edizione numero 21 della GimondiBike Internazionale Banca Mediolanum propone un percorso di 53,5 km con 1.100 metri di dislivello. Confermata anche la griglia GIM “Green Is Magic” appositamente dedicata alle E-Bike e Gravel che stanno vivendo un vero e proprio boom in questi anni.
 
Domenica 25 settembre, la partenza della prima griglia è fissata per le 9,45. Il tracciato attraverserà sempre i caratteristici vigneti della Franciacorta. Confermato anche il centro storico di Iseo come punto nevralgico della manifestazione, in particolare sarà Viale Repubblica ad ospitare partenza, arrivo e tutte le operazioni preliminari.

Già sabato 24 settembre, nella giornata della vigilia, a Iseo oltre alla consueta consegna dei pacchi gara e all’apertura in viale Europa del VillageBike a partire dalle 10,30, sarà riproposta nel pomeriggio la Baby Bike, una manifestazione che coinvolgerà piccoli ciclisti tesserati di età compresa tra i 7 e i 12 anni.
 
IL PROGRAMMA DELL’EVENTO
 
Sabato 24 settembre 2022
h.10.30/19.00 Apertura Ufficiale del VillageBike - Consegna numeri gara e pacchi gara Viale Repubblica ,Area Expo, Iseo
h.14.30 Baby Bike Manifestazione per bambini dai 6 ai 12 anni. Viale Repubblica, Iseo
h.17.30 Premiazioni Baby Bike Viale Repubblica, Iseo
Domenica 25 settembre 2022
h.07.30/09.00 Consegna numeri gara e pacchi gara Viale Repubblica, Area Expo, Iseo
h.07.30 Apertura ufficiale del VillageBike Viale Repubblica, Area Expo, Iseo
h.09.05 Apertura Griglie di Partenza Viale Repubblica Viale Repubblica, Iseo
h.09.30 Apertura “Area Ospitality Vip” Viale Repubblica, Iseo
h.09.35 Chiusura Griglie di Partenza Viale Repubblica, Iseo
h.09.45* Partenza della 21ª GimondiBike Internazionale Viale Repubblica, Iseo
h.09.45/09.55 Partenze Amatoriali Viale Repubblica, Iseo
h.10.00 Partenza griglia GIM Viale Repubblica, Iseo
h.11.45 Arrivo concorrenti Assoluti Man Viale Repubblica, Iseo
h.11.55 Premiazione dei primi 3 Class. Assoluti Man Viale Repubblica/Area Expo, Iseo
h.12.00 Ristoro finale Viale Repubblica, Iseo
h.12.05 Arrivo concorrenti Assoluti Woman Viale Repubblica, Iseo
h.12.15 Apertura Pasta Party Oratorio Don Bosco, Iseo
h.12.15 Premiazione delle prime 3 Class. Assolute Woman Viale Repubblica, Iseo
h.12.15/15.30 Custodia biciclette Viale Repubblica / Oratorio Don Bosco
h.12.15/15.30 Docce Man e Woman, spogliatoi, lavaggio bike Palazzetto dello sport / Via Paolo VI
h.13.00/15.00 Distribuzione Premi a sorteggio individuali Oratorio Don Bosco, Iseo
h.14.30 Premiazioni Finali: Società, Categorie, Sorteggio Oratorio Don Bosco, Iseo
h.15.45 Chiusura Ufficiale della 21ª GimondiBike Internazionale Iseo

Sul sito ufficiale www.GimondiBike.it tutte le informazioni.
 
GimondiBike 2022: ecco i big che si sfideranno in Franciacorta
photo credits Quaranta
541 visualizzazioni


Ultimi Aggiornamenti

Il primo Campionato del Mondo Gravel attira le star del ciclismo
In palio ci sono le prime maglie iridate del Gravel nella storia del ciclismo e i big del pedale non si fanno attendere. Quello che andrà in scena l'8 e il 9 ottobre nel Veneto si annuncia un mondiale grandi firme, a dimostrazione del rilievo che la disciplina del Gravel sta assumendo in tutto il mondo.
Finale di stagione MTB nel pieno rispetto dell’architettura naturale del parco Otranto-Leuca
Un nome lungo tanto quanto la sua estensione lineare: Parco Naturale Regionale "Costa Otranto-Leuca e Bosco di Tricase. Sessanta chilometri di costa rocciosa tra Otranto e S. M. di Leuca. Un territorio da sempre molto battuto, dagli studiosi naturalisti del passato, a quelli contemporanei. Il 23 ottobre ospiterà nei suoi sentieri e tratturi il passaggio dei biker per l’ultimo evento MTB di stagione.
Prevostura, Arias Cuervo fa il bis
Grande spettacolo doveva essere e grande spettacolo è stato alla 23esima edizione de La Prevostura, la classica di Mtb di Lessona (BI) che ha messo la parola fine al circuito Marathon Bike Cup Specialized.
La stagione della mountain bike in Campania agli sgoccioli: ecco la Vesuvio Mountainbike Race il 9 ottobre
Dopo il successo organizzativo e di presenze riscontrato tra il 2017 e il 2021 (tranne il 2020 a causa della pandemia), la Vesuvio Mountainbike si sta preparando per riproporre un’accattivante edizione della Vesuvio Mountainbike Race, in programma domenica 9 ottobre a Torre del Greco.
Medvedev concede il tris in una emozionante Tremalzo BIKE
Non fate l'errore di improvvisare paragoni con gare del passato. Non cercate somiglianze con altri percorsi del panorama mondiale. La "nuova" Tremalzo Bike è unica e questo è un dato di fatto sottolineato da ognuno dei partecipanti a questa settima edizione.
Cristian Cominelli e Carlotta Borello vincono il primo CX del Tergola comune di Cadoneghe
Un bel sole dopo qualche giorno di pioggia ha fatto da cornice alla prima edizione del Cx del Tergola Comune di Cadoneghe, gara top class di ciclocross che ha visto sfidarsi ben 300 atleti lungo i campi e i prati adiacenti alla Pizzeria Ristorante Da Gambaro, un percorso pianeggiante ma 100 % off road, veloce ma tecnico, per l’apertura stagionale del Trivento Cx.


Altre Notizie »