Coppa del Mondo UCI Ciclocross

A Vermiglio arrivano i campioni: è tempo di “snowcross” in Coppa del Mondo

,
photo credits ©Giacomo Podetti


Tutto è pronto in Val di Sole (Trentino) per la 10ma tappa di Coppa del Mondo di Ciclocross: domani inizia lo spettacolo ai Laghetti di San Leonardo con la prima sessione ufficiale di prove in vista delle gare di sabato 17 dicembre. A Vermiglio tanta neve e grande fermento per l’arrivo di Mathieu Van der Poel. Diretta su Raisport ed Eurosport. Biglietti in vendita esclusivamente online su www.valdisolebikeland.com


L’atmosfera è quella tipicamente pre-natalizia del Trentino, ma stavolta non è lo sci a catalizzare l’attenzione del weekend sulla neve. D’altra parte, si parla di Val di Sole, terra di montagne imbiancate in questo periodo dell’anno, ma pur sempre capitale italiana del ciclismo fuoristrada. Un mix affascinante che ha trovato, dal 2021 a Vermiglio, il suo teatro dei sogni.

Per il secondo anno consecutivo, sono i Laghetti di San Leonardo a Vermiglio, sulla strada che dalla Val di Sole conduce al Passo del Tonale, ad ospitare la tappa italiana di Coppa del Mondo di Ciclocross, la decima del più importante circuito mondiale di specialità. Con le prove libere di domani, venerdì 16 dicembre, la Val di Sole si prepara a ritrovare le grandi stelle del ciclismo mondiale, che sabato 17 si daranno battaglia in un evento unico nel suo genere, pensato per essere disputato su superficie innevata.

Una sfida che vede protagonisti Grandi Eventi Val di Sole e APT Val di Sole, i soggetti organizzatori delle finali di Coppa del Mondo di Mountain Bike 2022 e dei Mondiali 2021, e Flanders Classics, la società di gestione della Coppa del Mondo di Ciclocross, affiancati dal Consorzio Pontedilegno-Tonale.

Lo spettacolo dell’anno passato ha già lasciato intravedere le potenzialità dell’evento trentino e di un nuovo format ribattezzato dagli anglosassoni “snowcross”. Dopotutto, se il ciclocross sogna l’ingresso nel programma delle Olimpiadi Invernali, l’evento solandro rappresenta inevitabilmente il più importante banco di prova per rafforzare queste ambizioni. Tuttavia, la fantasia degli appassionati è già focalizzata sui due appuntamenti di sabato, riservati alle categorie Elite (Donne alle 13.00, Uomini alle 14.30) e sul tanto atteso arrivo del fuoriclasse Mathieu Van der Poel, la grande attrazione di un weekend che promette emozioni forti.

L’olandese si appresta a tornare in Val di Sole a tre anni dall’ultima apparizione in Coppa del Mondo di Mountain Bike 2019, con l’obiettivo di tagliare il traguardo nella stessa maniera: a braccia alzate.

Proveranno a contrastarlo su un percorso lungo 3000 metri e caratterizzato da 50 metri di dislivello positivo gli specialisti provenienti dal Belgio, a partire dal compagno di squadra Gianni Vermeersch, Campione del Mondo Gravel, da Eli Iserbyt, dal leader di Coppa del Mondo Laurens Sweeck e dal Campione d’Europa Michael Vanthourenhout. Da non sottovalutare il tedesco Marcel Meisen, sempre a proprio agio quando si corre in Italia, mentre Gioele Bertolini è chiaramente l’azzurro più rappresentativo assieme al più giovane Lorenzo Masciarelli.
 
In campo femminile le grandi favorite sono le olandesi, dominatrici finora della stagione del fango. La più attesa è sicuramente Fem Van Empel, vincitrice l’anno passato a Vermiglio e dominatrice della stagione di Coppa del Mondo con 6 vittorie su 9 prove disputate. Proveranno a metterla in difficoltà le connazionali Puck Pieterse e Ceylin del Carmen Alvarado, la canadese Maghalle Rochette, la polivalente ungherese Kata Blanka Vas, l’azzurra Silvia Persico, bronzo iridato di specialità agli ultimi Mondiali negli Stati Uniti, e la più esperta connazionale Eva Lechner.

ANCHE IL CICLOCROSS VIAGGIA VERSO LA CARBON NEUTRALITY
Quando si parla di futuro e sfide ambientali, negli anni la Val di Sole ha assunto spesso un ruolo da apripista. È storia dell’estate scorsa la collaborazione con Climate Partner e l’organizzazione della prima tappa di Coppa del Mondo di Mountain Bike totalmente “carbon neutral”.

Gli organizzatori di Grandi Eventi Val di Sole e APT Val di Sole hanno deciso di introdurre il progetto “carbon neutral” anche nel ciclocross, calcolando le emissioni di gas serra legate alla Coppa del Mondo di Vermiglio. Il calcolo delle emissioni è stato effettuato sulla base del “Greenhouse Gas Protocol Product Life Cycle Accounting and Reporting Standard” (GHG Protocol), un protocollo riconosciuto a livello globale. 

Al fine di ottenere un evento “carbon neutral”, le emissioni non abbattibili saranno compensate sostenendo un progetto di salvaguardia delle foreste in Colombia.

LO SNOWCROSS IN VAL DI SOLE CORRE INSIEME A PARTNER D’ECCEZIONE
Anche in occasione della Coppa del Mondo di ciclocross 2022/23, molti brand hanno rinsaldato il legame con Flanders Classics e con gli organizzatori dell’unica tappa italiana di Coppa del Mondo di Ciclocross, Grandi Eventi Val di Sole e APT Val di Sole. 

A partire dal main partner, Trentino, e dagli official partner di Val di Sole dove sono presenti brand del calibro di Giant (bike partner di Val di Sole Bikeland), Alé Cycling, Selle Italia e Würth Modyf. Fanno parte di questo elenco anche Vermiglio Vacanze e il Consorzio Pontedilegno-Tonale, che supporta l’organizzazione nella gestione dell’evento.
 
È legato a Flanders Classics e alla Coppa del Mondo di Ciclocross un altro brand d’avanguardia nel mondo del ciclismo come il colosso nipponico Shimano. Ethias, Bingoal, Toyo Tires, Pauwels, Stihl, A-ware Food Group, Viessmann, Simac e la birra Kwaremont completano il panel di partner del massimo circuito mondiale di ciclocross.
 
A VERMIGLIO UNA NUOVA AREA EXPO
La tappa di Coppa del Mondo di ciclocross in Val di Sole si è dotata di una nuova area expo posizionata a lato del percorso, a pochi passi dalla nuova zona delle premiazioni. All’interno dell’area expo, gli appassionati potranno trovare gli ultimi modelli targati Giant e Liv, i capi di abbigliamento sportivo firmati Alé, oltre a numerosi espositori e alle specialità gastronomiche della Val di Sole.
 
IN ITALIA DIRETTA SU RAISPORT ED EUROSPORT
L’appuntamento trentino di Coppa del Mondo sarà trasmesso in diretta in tutto il mondo grazie a una poderosa copertura televisiva. In Italia la copertura sarà garantita da Raisport ed Eurosport: la gara femminile andrà in diretta su Raisport (canale 58 DTT a partire dalle 12.40, mentre la gara maschile seguirò a partire dalle 14.15. L’evento sarà trasmesso integralmente anche da Eurosport a partire dalle 12.55.
 
TANTO DIVERTIMENTO A VERMIGLIO PRIMA E DOPO LE GARE
Il programma della tappa italiana di Coppa del Mondo di ciclocross inizierà venerdì 16 dicembre con una sessione di prove libere, dalle 14.00 alle 16.00. Inoltre, in contemporanea con la sessione di prove libere di sabato 17 dicembre (11.30-12.45) saliranno sul palco i Mystic Owls con la loro musica irlandese, a partire dalle 11.30.

Dopo le due gare di Coppa del Mondo (Donne Elite alle 13.00 e Uomini Elite alle 14.30) e le cerimonie di premiazione, il programma proseguirà alle 16.00 con un altro evento collaterale: il riders’ party all’interno del tendone riscaldato con tanta musica Turbo Folk & Roll.
 
BIGLIETTI IN VENDITA SU WWW.VALDISOLEBIKELAND.COM
I biglietti per la giornata di sabato 17 dicembre sono in vendita esclusivamente online al prezzo di 15€ su www.valdisolebikeland.com, con ingresso gratuito sotto i 12 anni di età.
A Vermiglio arrivano i campioni: è tempo di “snowcross” in Coppa del Mondo
photo credits Giacomo Podetti
876 visualizzazioni


Ultimi Aggiornamenti

Ufficializzato il programma gare della due giorni di Torre Cajetani
Uno specchietto importante per le società, ed i bikers, impegnate nelle due giornate agonistiche del 25 e 26 febbraio in quel di Torre Cajetani, siamo in provincia di Frosinone, per la competizione nazionale off road del Gran Prix d’Inverno Mtb, e prima prova del circuito del Gran Prix Centro Italia Mtb Giovanile.
Trinacria Race, due anni di grandi eventi in arrivo
A Letojanni già si prepara il weekend tricolore, sarà una grande festa che porterà nella città messinese tutti i grandi nomi della mountain bike nazionale.
Tricolori Giovanili CX di Castello Roganzuolo: ecco i magnifici otto
A Castello Roganzuolo di San Fior è sceso il sipario sui Campionati Italiani Giovanili di Ciclocross che hanno visto il coinvolgimento di oltre 5.000 persone in due giorni e ben 467 atleti complessivi, oltre a 57 master
La Granfondo Valle del Nisi apre la stagione agonistica in Sicilia
Dopo le conferme della seconda edizione, in una data inedita, il 26 marzo 2023 ritorna la Granfondo Valle del Nisi, prima prova Coppa Sicilia XCP e prima tappa dei circuiti Mediterranea Mtb Challenge e Openspeed.
Coppa Italia Giovanile XCO: il 23 Aprile, start da Agrigento
Dopo il grande successo delle edizioni degli anni precedenti, per il terzo anno consecutivo torna ad Agrigento, nello splendido scenario della Valle dei Templi, la 1^ prova della Coppa Italia Giovanile stagione 2023 di Cross Country mountain bike, la gara é organizzata dalla Scuola di Ciclismo nella Valle della ASD Racing Team Agrigento con il supporto del Comitato Regionale Sicilia.
La XCO Borbonica Cup: il circuito MTB giovanile tra Puglia, Sicilia, Campania e Calabria
Il richiamo alla storia dei Borboni (monarchia assoluta che governò l’Italia meridionale dalla Restaurazione all’Unità d’Italia per 45 anni nell’Ottocento) ha ispirato nel 2023 la creazione di un nuovo circuito di mountain bike dedicato esclusivamente alle categorie esordienti e allievi.


Altre Notizie »