Coppa del Mondo UCI Ciclocross

Splendida Pieterse nella tripletta olandese. Sfuma il podio per Silvia Persico

,
photo credits ©Giacomo Podetti



Coppa del Mondo UCI CiclocrossLa neve di Val di Sole ha saputo sconvolgere il pronostico anche in campo femminile. Fem Van Empel, l’atleta più forte di questa stagione, che a Vermiglio nel 2021 aveva colto proprio il primo successo in Coppa del Mondo, stavolta non ha trovato una giornata da ricordare. Scivolata a terra già alla prima svolta, assieme a molte altre, la giovane olandese ha concluso la propria gara al secondo giro: come per Iserbyt, brutta botta e ritiro, ma fortunatamente senza conseguenze di peso. 
Puck Pieterse, l’altra protagonista della stagione del ciclocross al femminile, invece ha sbagliato davvero poco, vincendo con pieno merito una gara dominata per oltre metà. 
Il primo allungo di giornata lo ha tentato Ceylin del Carmen Alvarado, inseguita e raggiunta da Pieterse e dall’italiana Silvia Persico. Nel secondo giro, però, Pieterse ha potuto approfittare di un errore delle rivali per affondare il colpo e aprire un gap che si sarebbe rivelato decisivo. 
 
Dopo metà gara sono iniziate le difficoltà tecniche di Silvia Persico, vittima di alcune scivolate e salti di catena, e per questo raggiunta anche dall’altra olandese, Manon Bakker, proprio in vista dell’ultima tornata. Mentre Pieterse e Alvarado consolidavano le loro posizioni, Bakker ha sopravanzato Persico: l’azzurra ha provato a riportare le proprie ruote davanti a quelle dell’avversaria con una staccata ritardata ma la mancanza di aderenza ha compromesso il tentativo della Campionessa d’Italia. L’ordine d’arrivo dice Pieterse davanti ad Alvarado (+ 0.44), Bakker (+ 1.26) e Persico (+ 1.34). Un’altra italiana, Sara Casasola, ha concluso nella top-10, all’ottavo posto, con Eva Lechner dodicesima.  
 
“La Val di Sole riesce sempre a sorprendere, che si tratti di MTB o di ciclocross vanno in scena gare bellissime”, ha detto Puck Pieterse. – “Il percorso si presentava ancora più insidioso rispetto a stamane. Alla fine, è stata una questione di prendere confidenza col passare delle tornate. Abbiamo tutte commesso degli errori, ma sono riuscita a farne meno delle mie colleghe.”
 
“Mi sentivo bene ma a un certo punto ho iniziato a perdere aderenza e devo ancora capire il motivo”, ha dichiarato invece Silvia Persico. – “Sono comunque felice della prestazione, ma nel ciclocross conta anche la tecnica, e la neve non è la mia superficie preferita. Ringrazio il pubblico per il sostegno: ora punto a conquistare la prima vittoria in Coppa del Mondo in una delle prossime tappe”.
Splendida Pieterse nella tripletta olandese. Sfuma il podio per Silvia Persico
photo credits Giacomo Podetti
730 visualizzazioni


Ultimi Aggiornamenti

Ufficializzato il programma gare della due giorni di Torre Cajetani
Uno specchietto importante per le società, ed i bikers, impegnate nelle due giornate agonistiche del 25 e 26 febbraio in quel di Torre Cajetani, siamo in provincia di Frosinone, per la competizione nazionale off road del Gran Prix d’Inverno Mtb, e prima prova del circuito del Gran Prix Centro Italia Mtb Giovanile.
Trinacria Race, due anni di grandi eventi in arrivo
A Letojanni già si prepara il weekend tricolore, sarà una grande festa che porterà nella città messinese tutti i grandi nomi della mountain bike nazionale.
Tricolori Giovanili CX di Castello Roganzuolo: ecco i magnifici otto
A Castello Roganzuolo di San Fior è sceso il sipario sui Campionati Italiani Giovanili di Ciclocross che hanno visto il coinvolgimento di oltre 5.000 persone in due giorni e ben 467 atleti complessivi, oltre a 57 master
La Granfondo Valle del Nisi apre la stagione agonistica in Sicilia
Dopo le conferme della seconda edizione, in una data inedita, il 26 marzo 2023 ritorna la Granfondo Valle del Nisi, prima prova Coppa Sicilia XCP e prima tappa dei circuiti Mediterranea Mtb Challenge e Openspeed.
Coppa Italia Giovanile XCO: il 23 Aprile, start da Agrigento
Dopo il grande successo delle edizioni degli anni precedenti, per il terzo anno consecutivo torna ad Agrigento, nello splendido scenario della Valle dei Templi, la 1^ prova della Coppa Italia Giovanile stagione 2023 di Cross Country mountain bike, la gara é organizzata dalla Scuola di Ciclismo nella Valle della ASD Racing Team Agrigento con il supporto del Comitato Regionale Sicilia.
La XCO Borbonica Cup: il circuito MTB giovanile tra Puglia, Sicilia, Campania e Calabria
Il richiamo alla storia dei Borboni (monarchia assoluta che governò l’Italia meridionale dalla Restaurazione all’Unità d’Italia per 45 anni nell’Ottocento) ha ispirato nel 2023 la creazione di un nuovo circuito di mountain bike dedicato esclusivamente alle categorie esordienti e allievi.


Altre Notizie »