Grand Prix Centro Italia Giovanile MTB

Percorso di Torre Cajetani, i lavori proseguono senza sosta.

,



Le date delle gare si stanno avvicinando. Manca poco più di un mese al grande appuntamento del Gran Prix d’Inverno e della prima prova dell’altra competizione nazionale del Gran Prix Centro Italia Mtb Giovanile manifestazione che si terrà a Torre Cajetani (Fr) giornate allestite dalla dinamica società della Mtb Ferentino Biker, e patrocinate dalla Regione Lazio e dalla locale amministrazione comunale.

Abbiamo sentito Aurelio Morini e Andrio Migliori, responsabili del duplice evento off road, per capire come stanno procedendo i lavori.
Mi fa molto piacere il fatto che già alcune società ci hanno contattato per prendere visione, sotto l’aspetto logistico ed organizzativo, delle due giornate di gare del 25-26 febbraio. Siamo già pronti per quanto concerne l’aspetto dei servizi pre e post gara. Tra qualche giorno ufficializzeremo la zona riservata ai camper, location che si trova molto vicino al percorso. Tutto a posto per quanto concerne lavaggio bici, pasta party, aree tecniche, soccorso e servizio medico. Ci saranno a disposizione due ambulanze con medico a bordo. Ci sarà anche la possibilità, tramite una convenzione particolare, di pranzare presso il ristorante Chalet 80 che si trova in loco'

Veniamo al percorso
Il percorso per quanto concerne le gare delle categorie agonistiche giovanili misura 3600 metri con un dislivello al giro di 110 metri. Per le altre categorie ci sarà un’allungo più tecnico, portando il tracciato a 4500 metri con un dislivello di circa 180 metri al giro. Sono predisposte due aree tecniche: una nella prima parte zona laghetto e l’altra posta nella zona dove i bikers percorreranno il tratto in sassi'

Nel dettaglio specifico del tracciato?
E’ quasi pronto anche se stiamo valutando di fare alcuni cambiamenti particolari, e poi, in alcuni tratti, dobbiamo procedere alla pulizia della zona. Partenza presso il laghetto Cerano. Dopo 500 metri di asfalto si entrerà nella parte posteriore del Castello Teofilatto, per uscire dalla porta principale. Interessante la scalinata che porteranno gli atleti dal centro storico in un viale in single track completamente sterrato. Subito dopo il percorso propone dei passaggi, sia in leggera salita che discesa, tutto in sassi. Ci saranno passaggi ed ostacoli naturali da affrontare, alcuni anche tecnici, per rientrare nella zona del laghetto, dove vengono allestiti dei salti artificiali molto tecnici e completare così il giro. Sarà un grande spettacolo

Info: www.gpcentroitalia.it e www.mtbonline.it
 
CALENDARIO GRAN PRIX CENTRO ITALIA GIOVANILE 2023
25-26/2/2023 TORRE CAJETANI (Fr)
16/4/2023 SAN TERENZIANO (Pg)
1/5/2023 ESANATOGLIA (Mc)
7/5/2023 SCANSANO (Gr)
14/5/2023 BUCINE (AR)
Percorso di Torre Cajetani, i lavori proseguono senza sosta.
4176 visualizzazioni


Ultimi Aggiornamenti

L'undicesima Marathon del Salento si decide in volata
Domenica a Torre San Giovanni, a due passi da Leuca Finibus Terrae, è andata in scena la festa salentina. Una festa a 360 gradi con musica, balli e persino i supereroi. Nulla lasciato al caso. MTB Casarano e Terrarussa, i team organizzatori dell'evento più partecipato del centro-sud Italia, amano stupire e anche questa volta ci sono riusciti. Il favore di atleti e accompagnatori è stato ancora una volta conquistato in pieno.
Stagione cross country, ecco tutti i titoli regionali 2024
Fervono i preparativi per la gara di domenica 21 Aprile a Montena di Giovi dove la società Bike & Sport è già all’opera per la prima prova di cross country, che segue a ruota la Over The Top che con successo lo scorso 7 aprile ha tenuto a battesimo le gare Point to Point / Marathon
Archiviata alla grande la tappa di Roccasale
Domenica 14 aprile, a Roccacasale il grande evento nazionale del 4° Memorial Teodora e Ludovico, seconda tappa del Grand Prix Centro Italia MTB Giovanile
Anche a Sinalunga Valdrighi non ha rivali
La stagione di Stefano Valdrighi sta raggiungendo connotati eccezionali. Dopo Orvieto, Monteriggioni, Argentario e Syrah, il portacolori del Bottecchia Factory team porta a casa anche l’edizione del trentennale della Sinalunga Bike, continuando la sua straordinaria collezione di successi nel 2024
Un campionato italiano Made in Sud
La data del 2 giugno è da tempo ben fissa nella mente dei bikers. Sono cinquantaquattro i giorni di allenamento a disposizione degli atleti che ambiscono ad indossare le prestigiose maglie di campione italiano mtb marathon.


Altre Notizie »