XCO Sicilia

Ficara fa il vuoto all’XCO di Modica

,



Alla sua terza edizione l’XCO Città di Modica ha colpito ancora una volta nel segno.
Tutto il meglio della Mtb siciliana si è presentato al via nella cittadina ragusana per la tappa della Coppa Sicilia e lo spettacolo non è davvero mancato, considerando l’alto livello delle prestazioni da parte dei bikers, impegnati su un circuito che ha impressionato tutti sia per le sue caratteristiche tecniche, sia per la sua bellezza, disegnato all’interno dell’Area Attrezzata Mangiagesso.

Nella prova più attesa, quella Open che ha concluso la giornata di gare, ai è assistito a un autentico recital di Pierpaolo Ficara, nuovo acquisto del Rolling Bike, che dopo aver vinto la domenica precedente nell’altra tappa di Coppa Sicilia precedendo il compagno di colori Saitta questa volta assente. Ficara ha completato i 5 giri previsti in 1h21’32” infliggendo ben 4’22” ad Andrea Finocchiaro (Bike 1275), primo fra gli Under 23 e 4’41” sul compagno di colori di quest’ultimo, Nicolò Salanitri. In campo femminile netto successo per Federica Occhipiunti (Naturosa-Bike & Co.Ragusa) unica a completare l’intero percorso di 4 giri, alle sue spalle Elisa Todiale (Team Race Mountain) e Raoua Ksissa (Madone Racing Team) prima Elite.

Questi i vincitori nelle altre categorie della gara inserita fra le Top Class regionali: Ivan Mortillaro (Gi Esse Pro Cycling/ES1), Gabriele Abella (Gi Esse Pro Cycling/ES2), Giuseppe Bruno (Ciclotour/AL1), Lorenzo Cascio (Madone Racing Team/AL2), Simone Lorefice (Revolution Bike/JU), Fabrizio Covato (Revolution Bike/JMT), Vito Di Prima (Finestrelle Bikers/ELMT), Alessandro Vaccarella (Team Melanzì Vittoria/M1), Concetto Gianni (Team Bike Siracusa/M2), Marco Motta (Bike 1275/M3), Gianfranco Monteleone (Bike 1275/M4), Alessandro Spampinato (Bike 1275/M5), Carmelo Mercante (Team Bike Siracusa/M6), Andrea Giaramita (Finestrelle Bikers/M7), Leonardo Marano )(Bike 1275/M8), Sarah Lardizzone (Pantelleria Outdoor/ED1), Maria Grazia Cerruto (Nonsolobike/ED2), Alessia Maria Micieli (Naturosa-Bike & Co.Ragusa/DA1), Sabrina Bavastrelli (Ciclistica Terme/DA2), Chiara Vitello (Racing Team Agrigento/DJ).

Ancora una volta Modica ha dimostrato di poter essere una capitale della Mtb siciliana, con luoghi particolarmente adatti alle ruote grasse.
Un grazie particolare al Comune di Modica sempre molto attento alle iniziative della società organizzatrice Revolution Bike come anche allo sponsor Cyclò, negozio presso il quale si sono svolte le operazioni di segreteria. Appuntamento al prossimo anno per quella che ormai è diventata una classica dell’inverno offroad.
 
Classifiche partenza Amatori
Classifiche partenza Esordienti
Classifiche partenza Allievi
Classifiche partenza Agonisti
Ficara fa il vuoto all’XCO di Modica
5579 visualizzazioni


Ultimi Aggiornamenti

L'undicesima Marathon del Salento si decide in volata
Domenica a Torre San Giovanni, a due passi da Leuca Finibus Terrae, è andata in scena la festa salentina. Una festa a 360 gradi con musica, balli e persino i supereroi. Nulla lasciato al caso. MTB Casarano e Terrarussa, i team organizzatori dell'evento più partecipato del centro-sud Italia, amano stupire e anche questa volta ci sono riusciti. Il favore di atleti e accompagnatori è stato ancora una volta conquistato in pieno.
Stagione cross country, ecco tutti i titoli regionali 2024
Fervono i preparativi per la gara di domenica 21 Aprile a Montena di Giovi dove la società Bike & Sport è già all’opera per la prima prova di cross country, che segue a ruota la Over The Top che con successo lo scorso 7 aprile ha tenuto a battesimo le gare Point to Point / Marathon
Archiviata alla grande la tappa di Roccasale
Domenica 14 aprile, a Roccacasale il grande evento nazionale del 4° Memorial Teodora e Ludovico, seconda tappa del Grand Prix Centro Italia MTB Giovanile
Anche a Sinalunga Valdrighi non ha rivali
La stagione di Stefano Valdrighi sta raggiungendo connotati eccezionali. Dopo Orvieto, Monteriggioni, Argentario e Syrah, il portacolori del Bottecchia Factory team porta a casa anche l’edizione del trentennale della Sinalunga Bike, continuando la sua straordinaria collezione di successi nel 2024
Un campionato italiano Made in Sud
La data del 2 giugno è da tempo ben fissa nella mente dei bikers. Sono cinquantaquattro i giorni di allenamento a disposizione degli atleti che ambiscono ad indossare le prestigiose maglie di campione italiano mtb marathon.


Altre Notizie »