Italia Bike Cup

Ad Albenga nel giorno dei giovani brillano nuove stelle transalpine

,



Archiviate le grandi emozioni della giornata di sabato, con le sfide fra i campioni italiani e stranieri nella seconda tappa dell’Italia Bike Cup Chaoyang, la domenica dell’XCO Coppa Città di Albenga è stata riservata alle sfide per le categorie giovanili, con un’autentica invasione di biker sul percorso di Campochiesa.

Corridori provenienti un po’ da ogni parte d’Italia, con sfide di interessante evoluzione soprattutto pensando agli impegni stagionali, che porteranno i migliori esponenti delle rispettive categorie ad affrontare i Campionati Europei in piena estate.
C’era particolare attesa per la prova conclusiva, quella degli Allievi 2° anno con atleti che già dalla prossima stagione vedremo spesso in consessi internazionali. A spuntarla è stato Elia Rial (Ssd Gagabike) che in 50’00” sui 4 giri ha prevalso per 54” su Massimo Savoldini (Velò Montirone) e per 1’24” su Federico Rosario Brafa (Us Biassono). Fra le pari età prima piazza per Elisa Ferri (Zhiraf Guerciotti Toscano) già protagonista dell’ultima stagione di ciclocross, che in 43’31” (3 i giri da percorrere) ha prevalso per 57” su Sofia Guichardaz (XCO Project Francesconi) e per 1’30” su Elisa Pontara (Giomas).

Nelle altre categorie questi i vincitori: Mattia Acanfora (Monticelli Bike/ES1), Mattia Cavalleri (Le Marmotte Loreto/ES2), Noa Filippi (FRA-Gordes Velo Evasion/AL1), Giorgia Sardi (Ssd Gagabike/ED1), Mariachiara Signorelli (Monticelli Bike/ED2), Lise Revol (FRA-Gordes Velo Evasion/DA1). Da notare che quest’ultima è campionessa nazionale di categoria nel ciclocross e considerata un grande prospetto d’oltralpe.

Ancora una volta la manifestazione perfettamente allestita dall’Ucla 1991 ha dimostrato di essere un punto fermo non solo nel calendario italiano, ma una tappa di passaggio per molti campioni in vista dei grandi impegni internazionali.
Un grazie particolare a tutti coloro che hanno supportato il team nei tre impegnativi giorni di gara, a cominciare dall’amministrazione comunale.
Prossimo appuntamento per l’Italia Bike Cup Chaoyang già fra due settimane, il 25 e 26 marzo al Memorial Bruno Alverà di Pergine Valsugana (TN).
 
Ad Albenga nel giorno dei giovani brillano nuove stelle transalpine
4701 visualizzazioni


Ultimi Aggiornamenti

Cresce l'attesa per gli Stati Generali della Ciclovia dei Parchi
Due momenti di confronto e approfondimento sul mercato turistico per costruire un piano d'azione e irrobustire le buone pratiche con stakeholders e operatori del settore. Sono questi il cuore pulsante e strategico dell'edizione 2024 del Pollino Bike Festival, in programma da domani 14 giugno fino a domenica 16 a Catasta.
La Ciclovia dei Parchi in Calabria entra in EuroVelo 7
I 545 km della Ciclovia dei Parchi in Calabria sono entrati a fare parte di EuroVelo 7, ovvero la Ciclovia del Sole (Sun Route) che collega Capo Nord a Malta con un itinerario di 7.650 km attraverso 9 paesi europei, di cui 2000 km si trovano in territorio italiano, da San Candido in Alto Adige alla Sicilia. L’iniziativa parte da FIAB-Federazione Italiana Ambiente e Bicicletta, Coordinatore Nazionale EuroVelo in Italia dal 2011, che - in accordo con la Regione Calabria - ne aveva proposto la candidatura.
Tre percorsi per innamorarsi del Pollino
Si daranno battaglie a suon di pedalate i 450 bikers in arrivo sul Pollino per la decima edizione della Marathon degli Aragonesi, la gara in Mountain bike inserita nel calendario ufficiale del Trofeo dei parchi naturali, organizzata dall’Asd Ciclistica Castrovillari
Prima edizione dei Mondiali UCI di Enduro e E-enduro di MTB in Val di Fassa
L'Union Cycliste Internationale (UCI) e Warner Bros. Discovery sono lieti di annunciare che la prima edizione dei Campionati Mondiali UCI di Enduro e E-enduro di Mountain Bike si terrà quest'anno a Val di Fassa Trentino, Italia, il 14 e 15 settembre.
Torna l’XC Città di Modica, appuntamento il 16 giugno
Giorni frenetici per il Revolution Bike di Modica (RG), la società ragusana da anni in primo piano non solo come risultati, ma anche come organizzazione di eventi e promozione dell’attività offroad.
Bilancio più che positivo per l'italiano Marathon
Al sud si sta da Dio, mi sono trovata molto bene, gente cordiale, posti stupendi. Basterebbero queste parole a raccontare quello che è stato per i bikers il campionato italiano andato in scena questa Domenica a Letojanni, in Sicilia


Altre Notizie »