Coppa Toscana MTB

Domenica la Rampichiana, tanti big al via

,



RampichianaLa Rampichiana raggiunge la maggiore età e si presenta in pompa magna per l’appuntamento di domenica prossima, quando darà il via all’edizione 2023 della Coppa Toscana Mtb.

Stante il rinvio forzato della GF del Castello di Monteriggioni, starà proprio alla classica aretina aprire le ostilità del circuito, senza dimenticare che la prova fa parte anche della Deltos Cup e dell’Italian Supersix Races.

A una settimana dalla sua effettuazione, già oltre 800 biker hanno dato la loro adesione, fra cui le principali formazioni del panorama nazionale, come Bottecchia, Cannondale, Cicli Taddei, Torpado, Cingolani. Ci saranno i due campioni uscenti, Riccardo Chiarini e Silvia Scipioni della Cicli Taddei ma confermarsi non sarà facile vista la concorrenza, ad esempio l’ex pro Diego Rosa e l’ex tricolore di ciclocross Jakob Dorigoni in campo maschile e la lituana Katazina Sosna e Sara Mazzorana fra le donne.

Il percorso di gara resta quello tanto amato dagli appassionati, con i suoi 45 km per 1.500 metri con un misto di strade bianche e carraie nella prima parte e strappi e discese nella seconda, in particolare la salita intitolata a Marco Pantani lunga ben 9 km. Ci sarà anche il percorso corto, di 25 km per 950 metri aperto ai cicloturisti.

Lo start è fissato per le ore 10:00 da Via Ristoro sede anche dell’arrivo. CI si può iscrivere fino al 23 marzo al costo di 35 euro, chi vorrà provvedere sul posto potrà farlo versando 10 euro in più. A fine gara premi per i primi 3 assoluti, ma sono previsti ben 115 premi di categoria e riconoscimenti alle prime 10 società in base al numero di presenze. Arezzo è pronta a ospitare una grande edizione, per una domenica diversa dal solito.

Per informazioni: Cavallino Asd, www.rampichiana.com
 
 
Domenica la Rampichiana, tanti big al via
3443 visualizzazioni


Ultimi Aggiornamenti

Grandi risultati alla sesta prova di Brixia Adventure MTB Progetto 6
Le previsioni meteo avevano fatto preoccupare i candidati partecipanti a quella che è una delle tappe di circuito più attese ed apprezzate di stagione. Matteo Pedrazzani, in un video, aveva subito dichiarato che senza un bollettino di allerta da parte della Protezione Civile la gara si sarebbe svolta regolarmente, studiando eventualmente delle varianti per la messa in sicurezza.
Il TPN questo weekend farà tappa in Sila
Domenica a Camigliatello Silano (CS) si corre l’ottava edizione della prestigiosa Sila Epic, ottava tappa del Trofeo dei Parchi Naturali 2024.
Il Tricolore esplode a Laino Borgo, con la Granfondo dei Bruzi
La carica dei guerrieri delle due ruote si è riversata a Laino Borgo (CS), sfiorando i 200 partecipanti. Un weekend lungo, iniziato già dal venerdì sera con la festa della birra, e proseguito fino al tardo pomeriggio della domenica, sia per gli atleti che per le numerose famiglie al seguito, che hanno riempito i servizi ricettivi della bellissima località Calabrese.
Granfondo Piano Battaglia, un tuffo nel Parco delle Madonie!
La Granfondo di Piano Battaglia, giunta alla sua seconda edizione, organizzata intorno al Rifugio Marini ha dato la possibilità ai tanti partecipanti di poter ammirare le bellezze del parco delle madonie
In Umbria continua il momento magico di Saitta
Chiusura in grande stile per i due circuiti locali di mountain bike, Umbria Marathon Mtb e Umbria Tuscany grazie a una stupenda 16esima edizione della Martani Superbike
Saitta e Parisi conquistano il Pollino
La settima fatica del Trofeo dei Parchi Naturali vede ancora il Parco più grande d'Italia assoluto protagonista. Dopo la Catasta di Campotenese (CS) il circo dei biker l'ultimo weekend di Giugno ha fatto tappa a Terranova di Pollino (PZ), sul versante lucano del parco.


Altre Notizie »